Cioccolata calda a Margone di Trento la sera del 24 dicembre

di Redazione 2

Chi può dimenticare i palcoscenici e le trame di Chocolat, con l’affascinante gitano impersonificato da Jhonny Depp che ammette di andare pazzo per la cioccolata calda preparata con tanto amore dalla dolciaria più sensuale? Un film che straborda di cioccolata e lascia lo spettatore con i lacrimoni agli occhi e l’acquolina in bocca.

Praline, tofee, palline al caffè, torte di crema di cioccolato, cioccolatini alla nocciola e al cioccolato bianco, dolci con cioccolato fondente, invenzioni di zucchero, latte e cacao: lo scenario non è lo stesso, certo, ma pure gli somiglia molto. Dalla pellicola cinematografica alla vita vissuta: dalle colline della Bretagna a Margone di Trento, a farla da padrona è pur sempre il cioccolato.

Non più Depp e la Binoche ma la PRO LOCO MARGONE presso Roberto Franceschini Via allo Spiaz del Pret numero 4. Mercoledì 24 dicembre 2008, per aspettare il Natale tutti in compagnia è prevista alle 20 la più classica delle cioccolatate di Natale: tazza per tutti e un paio di mestolate a testa.

Preparata in modalità tra loro differenti e con l’aggiunta di spezie ed aromi che ne insaporiscono il gusto: cannella, zenzero e peperoncino sono il massimo per darle un retrogusto speziato; rum per chi ama un sapore più deciso; burro per conferirgli un sapore più morbido. Senza mai dimenticare il segreto per ottenere una cioccolata calda das leccarsi i baffi: non farla mai arrivare ad ebollizione ed evitare che si formino i grumi.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>