Come cucinare la salsiccia al cartoccio

Come cucinare salsiccia cartoccio

Oggi vi consiglio un nuovo metodo per cucinare la salsiccia, ovvero al cartoccio. Senza contare il fatto che risulti ancora più accattivante da servire rispetto la solita salsiccia cotta al forno o in padella, la trovo anche più gustosa. Sarà che tutti i succhi da essa sprigionati le servano anche come condimento per la sua cottura, ma la reputo sicuramente un’ottima idea non solo per il pranzo in famiglia ma anche per quello con gli amici. Un secondo rustico che può essere arricchito a piacere da alcuni ortaggi che con la salsiccia si sposano benissimo tra i quali le patate, le cipolle e la verza.

Polpettone di pollo e verdure

Polpettone pollo verdure

Nell’immaginario collettivo il polpettone è uno di quei piatti da pranzo di tutti i giorni. Piace alla famiglia intera, fa contenti tutti e risulta goloso e facile da realizzare. Il polpettone di pollo e verdure, in particolare, ha una marcia in più: l’aggiunta di patate, carote e piselli all’impasto in modo da renderlo, se vogliamo, più leggero ma non per questo meno saporito. Il polpettone di pollo e verdure è ottimo anche per i bambini, secondo completo e saporito, vedrete che non faranno capricci a riguardo.

Come cucinare la salsiccia al forno con le patate

Come cucinare salsiccia forno patate

Sembrerebbe una domanda da niente eppure ottenere una salsiccia al forno con le patate che risulti ottima sotto tutti i punti di vista ha le sue piccole difficoltà. Spesso accade infatti che i tempi di cottura degli ingredienti non coincidano così che alla fine le patate risultino ancora crude e la salsiccia troppo cotta o peggio secca. Ora, lungi da me voler fare la sapientona della situazione, vorrei condividere con voi qualche piccolo trucchetto derivante dalla mia esperienza.

Polpettone al sugo di funghi, un secondo piatto facile con il Bimby

polpettone sugo funghi secondo facile bimby

Una ricetta più buona e d’effetto del polpettone difficilmente si può trovare! In realtà credo che sia uno dei miei piatti preferiti, perchè è semplice sia da preparare che da cucinare poi mi piace tanto l’idea di tagliarlo fette e servirlo irrorato di condimento. Questa ricetta del polpettone al sugo di funghi fatto con il Bimby mi piace particolarmente, perchè a differenza del polpettone cotto in forno questo si cuoce a vapore all’interno del Varoma del Bimby, e resta morbido e umido come piace a me. In più oggi ho la fortuna di avere in casa dei funghi freschi e non vedo l’ora di utilizzarli per questo polpettone e perchè no, anche per un risotto ai funghi. Farò un pranzo tutto autunnale!

Arrosto di vitello con funghi e mele

Arrosto vitello funghi mele

Fuori fa freddo. Iniziano le piogge e le giornate sono grigie e senza sole. Tutto invita a starsene a casa e a pensare alla cucina e a qualche manicaretto da preparare per la cena. Chi ne ha la possibilità, poi, può divertirsi a trascorrere tutto il pomeriggio tra i fornelli, muovendosi con quiete in cucina e dedicandosi a piatti che richiedono cotture lunghe, che vanno seguite e controllate con amore costante. Ispirato proprio da tali pensieri, proprio nel fine settimana ormai passato, mi sono dedicato alla preparazione dell’Arrosto di vitello con funghi e mele. Un secondo piatto di carne perfetto per queste giornate uggiose e che riscalda e riempie la casa di profumi deliziosi. Ecco a voi la ricetta dell’ Arrosto di vitello con funghi e mele.

Secondi di carne: gli Involtini di pollo fritti

secondi carne involtini pollo fritti

Di bell’aspetto, croccanti, dorati e misteriosi. A vederli così nel piatto si presentano molto bene e catturano subito l’interesse di chi poi deve assaporarli. Oggi vi parlo degli invitanti e stuzzicanti Involtini di pollo fritti. Una simpatica ricetta di secondo di carne, ricetta di carne bianca, che potrà essere anche l’ideale per la cucina per bambini. La ricetta è molto semplice, e non vi sono degli ingredienti particolari. Il segreto principale della ricetta degli Involtini di pollo fritti è la panatura! Dal bel colore biondo dorato è un involucro perfetto per racchiudere le delizie degli Involtini di pollo fritti.

Tagliata di manzo al gorgonzola con rucola e noci

Tagliata manzo gorgonzola rucola noci

Amici carnivori, finalmente è arrivato il freddo! Il periodo inizia ad essere quello ideale per ricchi piatti a base di carne; da mangiare, se la situazione lo consente, di fronte ad un fuoco scoppiettante. Una classica ricetta di carne rossa della cucina italiana è la tradizionale e deliziosa tagliata di manzo, un piatto che, a seconda degli ingredienti che l’accompagnano, può assumere mille aspetti differenti. La tagliata, in sé, altro non è che un grosso pezzo di carne di manzo cotto alla piastra e poi tagliato in spesse fette. Quello che fa la differenza è in primis la qualità della carne e poi i vari condimenti che si utilizzano per insaporirla. Oggi vi propongo la Tagliata di manzo al gorgonzola con rucola e noci.

Una ricetta per un secondo di carne, perfetta per chi ama la carne, meglio ancora se preferisce la cottura al sangue. Buona e gustosissima la Tagliata di manzo al gorgonzola con rucola e noci è un secondo piatto perfetto per queste sere d’autunno. La ricetta più usuale per preparare la tagliata è quella della tagliata di manzo con rucola e parmigiano, e se volete qualcosa di più originale potrete provare la tagliata di manzo al whisky. Per scegliere al meglio il pezzo di carne da usare per la tagliata vi suggerisco di seguire i consigli che la nostra amica Liulai ha scritto in: la carne di manzo: i vari tagli. Edora buon appetito con la Tagliata di manzo al gorgonzola con rucola e noci.

Ricette secondi piatti di carne: Salsiccia alla pancetta con nidi di patate

ricette secondi piatti carne salsiccia pancetta nidi patate

È arrivata la pioggia! Il clima si è rinfrescato, e con esso possono mutare anche le nostre abitudini alimentari. Possiamo iniziare a pensare a piatti un po’ più robusti, ricchi di calorie, che ben si accompagnano a climi freddi e piovosi. Per aprire questo passaggio, dai piatti estivi ai piatti autunnali, vi propongo di iniziare da un piatto rustico ma molto appetitoso ed interessante: la Salsiccia alla pancetta con nidi di patate. Una ricetta per preparare un secondo piatto rapido, accompagnato da un contorno, i nidi di patate, molto particolare ma dai sapori semplici e sempre ben graditi; la Salsiccia alla pancetta con nidi di patate è una vera prelibatezza.

La pancetta che avvolge le salsicce, crea una copertura croccante e saporita che prepara la bocca al sapore speziato della carne della salsiccia. I nidi di patate, poi, completano perfettamente il piatto. Per entrare a pieno nello spirito autunnale restando in cucina e non cambiando l’ingrediente di base, la salsiccia, possiamo iniziare a dedicarci a ricette come: le uova strapazzate con salsiccia e peperoni, i funghi ripieni con salsiccia piccante, lo stufato di lenticchie con salsiccia, la salsiccia in crosta e la salsiccia in umido; tutti piatti perfetti per il clima di questi giorni. Ma adesso, visto che si sta facendo ora di pranzo, vi saluto e vado a cucinare la Salsiccia alla pancetta con nidi di patate.

Ricette veloci secondi piatti, Lonza di maiale impanata

ricette veloci secondi piatti lonza maiale impanata

La frittura di per se non è propriamente leggera, ma qualche volta, se fatta come si deve, è più che giusto concedersi questo piccolo lusso in tavola. Se al fritto, poi, accostiamo una ricetta d’insalata rinfrescante potremo comporre un perfetto pasto estivo, con poche portate ma molto appetitoso! Perché iniziare parlando di frittura? Semplice, perché l’argomento di oggi è la Lonza di maiale impanata. Una ricetta di carne bianca semplice e veloce da servire in tavola in dieci minuti. La Lonza di maiale impanata potrà essere un buon secondo piatto per le sere d’estate, quando si alza un po’ di brezza e l’aria si fa più mite.

Tra le tante ricette stuzzicanti da poter preparare con la lonza e con la carne di maiale vi ricordo la lonza di maiale con pomodoro, fresca e colorata, la lonza di maiale in salsa di mandorle, calda ed invitante, ed il filetto di maiale al Porto, stuzzicante e raffinato. Ma se volete un piatto che possa andar bene per i mesi più caldi come per quelli più freddi, vi suggerisco vivamente di provare la Lonza di maiale impanata. Una specie di cotoletta di maiale, classica, poco elaborata e rapida, la Lonza di maiale impanata è sempre un successone!

Ricette Bimby, le polpette al vino

ricette bimby polpette vino

Oggi parliamo di una ricetta che trovo deliziosa e che cucino spesso quando voglio preparare qualcosa di veloce ma saporito e soprattutto dal gusto sofisticato. Si tratta della ricetta delle polpette al vino, un secondo piatto molto aromatico che di sicuro piacerà a tutta la famiglia e ai vostri commensali, se deciderete di prepararle in occasione di una cenetta con gli amici. Queste gustose polpette, che si irrorano con una profumatissima e corposa salsina al vino, con l’aiuto del Bimby si preparano velocemente e si servono tiepide ricoperte del liquido di cottura.

Per prima cosa dovrete occuparvi di preparare l’impasto delle polpette, che poi posizionerete nel Varoma. Nel boccale invece deve cuocere la salsina a base di vino.  Lascio a voi decidere se preferirete utilizzare il vino bianco o il vino rosso (ottimi entrambi per insaporire in modo eccellente le polpette).

Il Polpettone al radicchio, secondo tenero dal cuore amaro

Cosa fare se nel frigorifero trovate della carne macinata e non siete in vena di preparare delle polpette? Volete preparare un secondo piatto ma che non sia troppo laborioso, e mettersi lì a lavorare una polpetta dopo l’altra non è proprio quello che avevate in testa! Siete quasi sul punto di cedere e decidere di usare la carne macinata per preparare un ottimo ragù? Ma no! Non è possibile dovete preparare un secondo piatto, l’unica portata che manca al vostro menù. Eccovi servita la soluzione: il Polpettone al radicchio!

Il Polpettone al radicchio è un secondo piatto a base di carne rossa dal sapore intrigante, che mescola gusti “dolci” e amarostici racchiudendoli in un involucro di tenera e succulenta carne. Oltre al Polpettone al radicchio potrete provare il polpettone alle uova sode o il polpettone alla rucola, altre prelibate ricette di Ginger&Tomato. Ma per oggi … non mettiamo altra carne al fuoco … e via a preparare il Polpettone al radicchio.

Secondi veloci di carne, i petti di pollo al latte

Buondì, ancora una ricetta a base di carne oggi, ma dal maiale passiamo al pollo. Chi non ha mai assaggiato i petti di pollo al latte? Una ricetta di una facilità imbarazzante eppure uno di quei piatti che ti avvolgono e ti regalano dolci sensazioni, pur trattandosi di una ricetta alla portata di tutti, che non richiede grandi abilità in cucina e neanche tanto tempo.

I petti di pollo al latte sono contraddistinti da una cremina di latte ottenuta grazie alla presenza della farina che facilita il rapprendersi del latte, appunto, rendendolo cremoso. Per la preparazione di questo secondo di carne, i petti di pollo al latte, vi serviranno dei petti di pollo a fettine non troppo sottili, della farina, del burro, del latte e della noce moscata. Solo questi pochi e semplici ingredienti per portare in tavola un piatto niente male..

Scaloppine al curry, un secondo sempre di classe

scaloppine curry

TEMPO: 30 minuti| COSTO: medio| DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: NO | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Le scaloppine sono un po’ come le cotolette, mi spiego meglio per intenderci a pieno. La scaloppina è un piatto da mamma, così come la fettina panata o cotoletta che sia, ovvero una di quelle cose che finchè sei bambina, o comunque sei nel nido, mangi con moltissimo piacere, ne sei golosa anche (io adoro le scaloppine), ma che poi tu non prepari mai!

Magari questo discorso vale solo per me, nel senso che da quando vivo da sola, e ormai sono più di tre anni, non ho mai preparato nè una cotoletta nè una scaloppina! Ma come, direte voi, ti piace cucinare, ti gingilli per tutti i piatti che cucini bene, e poi non sai fare una fettina panata?! Non è questione di non saper fare credo, e più un discorso di tempo, la fettina la faccio in padella, non mi metto a sbattere uova, a girare la carne nella farina…

Vabbè, io mi riprometto di prepararmi da sola questi piatti, e di non ridurmi a comprare le cotolette già pronte e a mangiare le scaloppine solo al ristorante, ma voi provate questa ricetta, nostrana e un po’ orientale, grazie al curry.

Desideri irrefrenabbili: gli Involtini con funghi

involtini-con-i-funghi

TEMPO: 1 ora| COSTO: medio-alto| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:NO | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Non so se vi è mai capitato, di essere assaliti da un particolare desiderio culinario, talmente irresistibile da non poter fare a meno di doverlo soddisfare! Non so come definirlo, ma si tratta di una smania di un piatto che vi fa venire l’acquolina in bocca e che al solo pensiero vi fa venire un appetito incontenibile. Beh, quando a me prendono certi attacchi cedo volentieri alla tentazione e soddisfo i desideri del mio palato.

Proprio l’altro giorno, sono stato aggredito da uno di questi momenti e fin dalla mattina, dopo l’immancabile primo caffè della giornata, il profumo immaginario degli Involtini con funghi, mi penetrava nelle narici ed il pensiero del tenero gusto della carne faceva andare in estasi le mie papille gustative. Avvinghiato dal pensiero insistente degli Involtini con funghi, ho deciso di prepararli una volta rientrato a casa per cena. Ecco come ho cucinato gli Involtini con funghi.