Scaloppine di vitello con mele e pistacchi, come deliziare i vostri ospiti

di Roberto 6

Amanti delle scaloppine, ho in serbo un’altra ricetta per voi! Scovate poco tempo addietro in una rivista e sperimentata qualche giorno dopo, è una ricetta per preparare un piatto veramente gustoso.

Pochi ingredienti ma che ben si legano tra loro: le mele, succose e leggermente acidule che ben spezzano con il grasso della carne, i pistacchi, colorati e dal gusto tenue, croccanti sotto i denti, ovviamente, la carne sostanza del piatto ed infine il Marsala che bagna il tutto stemperando i sapori con il suo tenore alcolico.

Bando alle ciance e rimbocchiamoci le maniche, la cucina ci aspetta, e gli ospiti non sono sempre indulgenti vogliono esser presi per la gola, deliziamoli con le scaloppine di vitello con mele e pistacchi.


Scaloppine di vitello con mele e pistacchi (ingredienti per 4 persone)

Preparazione:
iniziate con lo sgusciare i pistacchi, una volta pronti immergeteli per qualche istante nell’acqua calda, quindi scolateli e privateli della pellicina.

Lavate le mele sotto l’acqua corrente, asciugatele e privatele del torsolo con un apposito pela patate. Adesso tagliate le mele a rondelle dello spessore di ½ centimetro e disponetele su un piatto. Spremete il succo del limone e versatelo sulle mele, per evitare che si possano annerire.

A questo punto potete passare all’infarinatura delle scaloppine. Infarinate la carne da entrambi i lati, premendola sulla farina in modo da fare aderire bene, la farina, su tutta la superficie.

Fate sciogliere il burro in una padella e mettetevi a cuocere le scaloppine a fuoco vivace, salate, pepate e fate imbiondire la carne da entrambi i lati quindi toglietela dal fuoco e conservatela al caldo.

Finita la cottura delle scaloppine, fate deglassare il sughetto di cottura con il vino Marsala, lasciate evaporare a fuoco lento e aspettate che il sugo si riduca circa alla metà. A questo punto mettete nella medesima padella le mele, dopo averle ben scolate dal succo di limone. Aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere le mele per circa 10 minuti.

Una volta pronte le mele non resta che impiattare il tutto, disponete le mele sul fondo del piatto e mette sopra le scaloppine irrorate tutto con il sugo di cottura ed in fine spolverate con i pistacchi leggermente tritati.

Commenti (6)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>