Rubrica #11 ricette in 10 minuti – scaloppine di vitello

Ritorniamo alla grande sulle ricette facili e veloci da preparare in 10 minuti. Abbiamo già trattato una volta le scaloppine, ma di tacchino, ed infatti troverete in fondo alle ricette un link che vi porterà alle altre varianti.

Scaloppine di Vitello all’acciuga

LISTA INGREDIENTI per 2-3 persone:

  • 250-300g di scaloppine di vitello tagliate o battute con spessore di mezzo centimetro circa
  • 40g di burro
  • Mezzo cucchiaio abbondante di pasta d’acciuga
  • 1 cucchiaio colmo di prezzemolo tritato
  • Mezzo limone grande

LA PREPARAZIONE

  1. Scaldate e fate schiumare il burro in una padella grande.
  2. Quando comincia a scurire, adagiate le scaloppine e fatele dorare a fiamma vivace per 1 minuto circa a lato.
  3. Riducete la fiamma e fate cuocere per altri 5 minuti circa, girandole di tanto in tanto e regoland la fiamma per evitare di far bruciare il burro.
  4. Servite la carne in un piatto.
  5. A fuoco lento, mescolate con una forchetta e sciogliete la pasta d’acciuga nel burro rimasto, fiamma davvero molto bassa. Unite il prezzemolo, strizzate il limone e mescolate ancora. Una volta pronta la salsetta distribuitela sulle scaloppine già adagiate nel piatto.
  6. Si consiglia di non usare sale perché la pasta d’acciuga è già molto sapida.

Rubrica #6 ricette in 10 minuti – Scaloppine di tacchino

Scaloppine di Tacchino All’alloro

Lista ingredienti per 2-3 persone:

  • 250-300g fettine petto di tacchino tagliate e/o battute di spessore da mezzo cm
  • 20g di burro
  • mezzo cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio d’olio
  • 1 cucchiaio d’aceto
  • 1 foglia d’alloro
  • 1/3 di bicchiere da vino di marsala

La preparazione:

  1. Riscaldare l’olio in padella su fiamma media vivace per 30 secondi.
  2. Adagiate le fette di tacchino e fatele cuoce su fiamma moderata 1 minuto per lato, con breve doratura.
  3. Intanto preparate in una tazza la farina, mescolata a poco a poco con marsala, l’aceto ed 1/3 bicchiere d’acqua.
  4. Aggiungete in padella il miscuglio con l’alloro spezzettato.
  5. Portate a bollore su fiamma vivace. Raggiunto il bollore abbassate la fiamma e fate cuocere per altri 6 minuti, 7 al massimo. Durante questa fase girate la carne una volta sola, a metà del tempo cambiate lato e regolate la fiamma in modo che il sughetto resti denso.
  6. Una volta pronta impiattate la carne. Unite il burro nel sugo rimasto in padella e mescolate fino a scioglierlo. Usate il calore della cottura, fuori dalla fiamma. Versate il sugo sulla carne e servite.

Beef ribs, ecco come scegliere il taglio di carne giusta per il barbecue

Quante volte avete visto in televisione compagnie più o meno ampie dedicarsi anima e corpo alla cottura di quelle che vengono chiamate beef ribs, ovvero le costine di manzo che vengono sapientemente cotte al barbecue? In questo caso, però, non andremo ad approfondire i dettagli circa i dosaggi da rispettare, gli ingredienti da acquistare e come si deve preparare la carne e il rub, ma piuttosto l’intento è quello di focalizzarsi semplicemente sul taglio di carne più adatta alle proprie esigenze.

beef ribs

Listeriosi, le regole per evitare il contagio 

La Spagna dichiara l’emergenza mondiale per l’epidemia di listeriosi, infezione causata dal batterio della listeria. 

Una contaminazione partira da un loro di carne contaminata della società di Siviglia Magrudis SL e commercializzata con il marchio ‘Mecha’.

listeriosi, carne Wagyu, cucina giapponese

L’emergenza è stata lanciata in via precauzionale, ma l’allerta diramata ci ricorda che la listeria può essere facilmente trasmessa attraverso gli alimenti.

Scottiglia di carne o cacciucco di terra

La scottiglia di carne è un piatto toscano tipico del Cosentino, in particolare della città di Arezzo. Si dice che sia un piatto di antichissima origine risalente al Medioevo. 

spezzatino vitello patate zucca

È un secondo piatto di carne, un ricco stufato che va preparo utilizzando tanti tipi di carne diversa. Il trucco è proprio quello di creare un piatto co tanti carni diverse per esaltare il sapore di ciascuna.

Carne a tavola, utile per contrastare il caldo 

 

Pensate che la carne sia troppo pesante da digerire in estate e pensate che sia meglio evitarla? Non è così: anche i piatti di carne, tanto demonizzata negli ultimi tempi, sono utili per poter contrastare il caldo. 

Tartare agnello menta, tartare,

Sdoganata dai nutrizionisti, la carne riconquista le tavole degli italiani anche in estate:    anche la carne è perfetta nel corso della stagione estiva e quando le temperature si alzano. La carne è ricca di sostanza nutritive, resta un alimento molto digeribile ed va mangiata tutto l’anno, come conferma via Ansa la nutrizionista Susanna Bramante per presentare la guida Carni sostenibili. 

Cima ripiena alla genovese

Cima alla genovese: ecco uno dei piatti tipici della cucina ligure e della città di Genova in particolare, ma ovviamente esistono tante varianti diverse.

Arrosto vitello crosta patate

Si tratta di un secondo piatto di carne completo e molto ricco, carne con ripieno di carne e verdure anche perché l’origine del piatto è strettamente legata al riciclo degli avanzi di carne.

Manzo alla Strogonoff, la ricetta tradizionale russa

Dite manzo alla Strogonoff e pensate subito alla cucina russa: in effetti si tratta di un piatto tradizionale russo a base di carne, cipolle e funghi champignon che viene arricchito dalla presenza della panna acida che viene aggiunta solo a fine cottura. L’origine di questo piatto in realtà non è certa.mano all'olio, Straccetti di manzo cremosi

 

Sembra che sia stata inventata dallo chef francese del conte russo Pavel Stroganoff che aggiunse la panna acida alla carne.

Indivia ripiena con carne e verdure

L’indivia ripiena con carne e verdure è un piatto unico molto sfizioso che vi propone un uso un po’ alternativo della tradizionale indivia, non eccessivamente utilizzata in Italia.

Indivia, indivia stufata, vino bianco, Insalata invernale sfiziosaProva Cuoco

L’idea è quella di creare dei veri e propri involtini di invidia arricchiti da una fettina di prosciutto o di pancetta: all’interno un ripieno ricco a base di carne macinata e di verdure di diverso genere.

Bombette di carne pugliesi

Si chiamano bombette di carne e sono i tradizionali involtini di carne fresca di maiale ripieni di formaggio, sale e pepe che arrivano direttamente dalla Puglia. Street food diffuso in tutta la regione, ma con qualche variante da zona a zona, sono un secondo piatto che si caratterizza per la forma arrotondata e per le piccole dimensioni. 

La bontà della carne si unisce poi alla sorpresa del formaggio contenuto all’interno dovrete utilizzare le fettine di capocollo e poi cuocere le vostre bombette sulla griglia. 

Generalmente le bombette di carne vengono cotte al momento e servite insieme al pane anche preparato come bruschetta. 

Bollito misto emiliano con verdure

Le temperature si abbassano e quando piove e il tempo è inclemente, l’ideale è dedicarsi alla preparazione di qualche piatto che richieda una lunga cottura: il bollito misto di carne con le versure è un piatto unico particolarmente saporito che richiede dei tempi di cottura che superano le tre ore.

La versione di oggi è quella del bollito misto emiliano con verdure che prevede la presenza del  manzo e del cotechino.

Navarin con verdure, un secondo piatto francese

Se vi piace la carne, non potete non dedicarvi alla preparazione di un piatto veramente tradizionale della cucina francese: la navarin con verdure è un piatto popolarissimo in Francia. È un ricco spezzatino di carne e può essere preparato con la carne di agnello, di manzo o di maiale. Viene servita con tante verdure di stagione, fagiolini, carote e ovviamente le immancabili patate.

spezzatino vitello patate zucca

Potrete anche provare a preparare una versione più autunnale, magari con patate e con funghi oppure optare per una versione leggera e primaverile anche in base alle verdure che avete in casa. 

Spiedini croccanti con semi di sesamo

Ecco un piatto adatto per i primi pin nic di stagione: semplicissimo da preparare è una variazione del classico spiedino con le verdure.

filetti di manzo, sesamo,, Petto di pollo impanato semi sesamo

La ricetta degli spiedini croccanti con semi di sesamo è veramente sfiziosa e viene arricchita dalla presenza delle verdure, dai peperoni alle carote, alle patate al cartoccio perfette veramente in ogni occasione.