Ricette secondi piatti di carne: Salsiccia alla pancetta con nidi di patate

di Roberto 1



È arrivata la pioggia! Il clima si è rinfrescato, e con esso possono mutare anche le nostre abitudini alimentari. Possiamo iniziare a pensare a piatti un po’ più robusti, ricchi di calorie, che ben si accompagnano a climi freddi e piovosi. Per aprire questo passaggio, dai piatti estivi ai piatti autunnali, vi propongo di iniziare da un piatto rustico ma molto appetitoso ed interessante: la Salsiccia alla pancetta con nidi di patate. Una ricetta per preparare un secondo piatto rapido, accompagnato da un contorno, i nidi di patate, molto particolare ma dai sapori semplici e sempre ben graditi; la Salsiccia alla pancetta con nidi di patate è una vera prelibatezza.

La pancetta che avvolge le salsicce, crea una copertura croccante e saporita che prepara la bocca al sapore speziato della carne della salsiccia. I nidi di patate, poi, completano perfettamente il piatto. Per entrare a pieno nello spirito autunnale restando in cucina e non cambiando l’ingrediente di base, la salsiccia, possiamo iniziare a dedicarci a ricette come: le uova strapazzate con salsiccia e peperoni, i funghi ripieni con salsiccia piccante, lo stufato di lenticchie con salsiccia, la salsiccia in crosta e la salsiccia in umido; tutti piatti perfetti per il clima di questi giorni. Ma adesso, visto che si sta facendo ora di pranzo, vi saluto e vado a cucinare la Salsiccia alla pancetta con nidi di patate.

Salsiccia alla pancetta con nidi di patate


Ingredienti

8 salsicce di maiale | 8 fettine di pancetta | 600 gr. patatte grattugiate | 2 uova | 1 cucchiaio di farina | 1 cipollotto | olio per friggere | sale

Preparazione

  Avvolgete le salsicce con le fettine di pancetta, quindi fermatele con degli stuzzicadenti. Battete le uova in una ciotola e mescolatele con le patate grattugiate, la farina ed un pizzico di sale fino a ottenere un composto omogeneo.

  Disponete le salsicce in una teglia. Mettete la teglia in forno e lasciate cuocere le salsicce utilizzando il grill a 200 gradi. Durante la cottura rigirate spesso le salsicce. Lasciate cuocere finché le salsicce non saranno grigliate in modo uniforme, circa 15 minuti.

  Nel frattempo lavorate il composto di patate, dividetelo in otto porzioni e da ogni porzione ricavate un disco dello spessore di circa ½cm. Scaldate dell’olio per friggere in una padella e friggete i dischi di pattate. Lasciate che le patate diventino dorate e croccanti da entrambi i lati, quindi sgocciolate i dischi di patate e posateli su della carta assorbente.

  Quando le salsicce saranno cotte, disponete nei singoli piatti due salsicce, private degli stuzzicadenti, e due nidi di pattate. Salate leggermente i nidi di patate, pulite il cipollotto, tagliatelo a fettine ed utilizzatelo per guarnire i piatti.

Commenti (1)

  1. Davvero invitante! (soprattutto adesso che comincia il freddo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>