Desideri irrefrenabbili: gli Involtini con funghi

di Roberto 4

TEMPO: 1 ora| COSTO: medio-alto| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:NO | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Non so se vi è mai capitato, di essere assaliti da un particolare desiderio culinario, talmente irresistibile da non poter fare a meno di doverlo soddisfare! Non so come definirlo, ma si tratta di una smania di un piatto che vi fa venire l’acquolina in bocca e che al solo pensiero vi fa venire un appetito incontenibile. Beh, quando a me prendono certi attacchi cedo volentieri alla tentazione e soddisfo i desideri del mio palato.

Proprio l’altro giorno, sono stato aggredito da uno di questi momenti e fin dalla mattina, dopo l’immancabile primo caffè della giornata, il profumo immaginario degli Involtini con funghi, mi penetrava nelle narici ed il pensiero del tenero gusto della carne faceva andare in estasi le mie papille gustative. Avvinghiato dal pensiero insistente degli Involtini con funghi, ho deciso di prepararli una volta rientrato a casa per cena. Ecco come ho cucinato gli Involtini con funghi.

Involtini con funghi

Ingredienti per 4 persone:

8 fettine di vitello per un totale di 400gr. circa | 10gr. di funghi secchi ammorbiditi in acqua calda per 30 minuti | 8 fettine di prosciutto crudo | 50gr. di burro | 1 spicchio d’aglio schiacciato | 2 cucchiai di farina | sale q.b. e pepe.

LA PREPARAZIONE:

  1. Battete leggermente la carne con un batticarne e spianatela. Quindi privatela di eventuali nervetti o pellicine. Disponete tutte le fettine di carne ben distese su un piano. Ricoprite ogni fettina di carne con una fetta di prosciutto crudo.

  2. Arrotolate le fettine di carne e formate degli involtini. Chiudete gli involtini legandoli con un filo da cucina e infarinateli leggermente su tutta la superficie.

  3. Adesso fate sciogliere il burro in un tegame, e quando sarà sciolto aggiungete lo spicchio d’aglio privo della pelle. Quando il burro inizierà a friggere eliminate l’aglio dal tegame e allineate gli involtini sul fondo della pentola, l’uno accanto al’altro, salate leggermente, aggiungete una spolverata di pepe alzate la fiamma e lascaiteli cuocere.

  4. Rosolate rapidamente gli involtini da ogni parte per un totale di circa 15 minuti di cottura. Adesso aggiungete i funghi con l’acqua in cui sono stati messi ad ammorbidirsi, abbassate la fiamma, coprite il tegame con un coperchio e lasciate cuocere per circa 30 minuti, finché gli involtini non saranno teneri.

  5. Se durante la cottura il sugo dovesse restringersi eccessivamente aggiungete qualche mestolo di brodo o di acqua calda. A cottura ultimata potrete servire in tavola gli involtini, disponendoli su un piatto piano da portata e cospargendo la superficie con il sughetto di cottura.

[photo courtesy of mayhem]

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>