Risotto al nero di seppia: impariamolo a cucinare

di Redazione 3

risotto-al-nero-di-seppia

TEMPO: 30 minuti | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: NO | PICCANTE: SI | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI

Preparare un risotto al nero di seppia credevo fosse una di quelle cose difficili e soprattutto molto sporcanti. Una domenica primaverile ho voluto cimentarmi in questa avventura e devo dire che non è stata poi così traumatica. Il riso nero o come lo vogliate chiamare, al nero di seppia, è un primo piatto decisamente per questa stagione, fresco, buono e con un profumo di mare che ci avvicina sempre di più agli scogli e al sole.

Risotto al nero di seppia

Ingredienti per 4 persone:

60gr. di margarina | una cipolla | prezzemolo | uno spicchio d’aglio | 400gr. di seppioline | 350gr. di riso | 1 litro e 1/4 di brodo (possibilmente di pesce) | formaggio parmigiano grattugiato | sale e pepe

LA PREPARAZIONE:

  1. In 40gr. di margarina fate soffriggere la cipolla tagliata, il prezzemolo e l’aglio tritati. Unitevi le seppioline (lavate, spellate e senza “penna”), a metà delle quali lascerete le vescichette dell’inchiostro.

  2. Salate e pepate. Coprite e lasciate cuocere sul fuoco.

  3. Quando il sugo sarà addensato, versatevi il riso, aggiungendo il brodo poco alla volta. Fate cuocere per circa 20 minuti, togliete dal fuoco e mescolatevi 20 gr di margarina e il parmigiano grattugiato.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>