Tonno sott’olio fatto in casa

Se vi piace il tonno, allora sappiate che potrete preparare il tonno sott’olio anche in casa. La ricetta è facile ed è sufficiente avere un po’ di pazienza e dei filetti di tonno di ottima qualità per poter preparare il vostro tonno da poter conservare per diverso tempo.

tonno

Una volta preparato, il vostro tonno sott’olio potrà essere conservato in vasetti di vetro e poi essere consumato all’occorrenza per la preparazione di tante ricette diverse o per essere consumato praticamente anche così semplicemente sgocciolandolo dall’olio.

Piadina tonno cipolla e olive nere

Mettete una cena veloce, pochi ingredienti in frigorifero e tanta voglia di sperimentare. E’ così che ho provato la ricetta della piadina con tonno cipolla e olive nere. Semplicissima da preparare, veloce, molto gustosa, questa piadina al tonno è il piatto perfetto da addentare nella pausa pranzo, da portare con sè per un pranzo all’aperto o da servire tagliata a quadrettini insieme all’apertivo. Prepararla è semplicissimo, basta solo avere tutti gli ingredienti della ricetta e metterli insieme.

piadina tonno cipolla olive

Insalata russa con tonno, ricetta Bimby

insalata russa con tonno, ricetta Bimby

Piatto freddo per eccellenza, ideale da portare fuori ad un pic nic, l’insalata russa con tonno è una bontà a cui in pochi sanno resistere. Generalemente si tratta di uno di quei piatti che si acquistano già pronti al supermercato perchè preparare un’insalata russa fatta in casa richiede molto tempo e tanta bravura. Però l’insalata russa con il Bimby è una ricetta facilissima: vi basterà seguire con esattezza le indicazioni, e il Bimby farà tutto per voi. Il risultato è un piatto dal sapore delicato ma corposo che è anche molto bello da vedere. Potete metterlo in uno stampo a cupola per ottenere una specie di zuccotto, oppure in uno stampo a ciambella  al cui centro potete mettere qualche foglia di insalata fresca decorativa. Spazio alla fantasia!

Ricetta fusilli tonno e zucchine

fusilli tonno e zucchine

Quanto può essere facile preparare un piatto di pasta? Facilissimo! Specialmente se si tratta della ricetta dei fusilli tonno e zucchine, pura goduria per gli amanti delle ricette veloci o dei primi piatti a base di verdure e tonno. Tonno fresco a dadini oppure tonno in scatola, la scelta sta a voi. Io suggerisco la variante del tonno in scatola perchè è più pratico, più semplice ed è davvero a prova di sbaglio, anche per chi non ha molta dimistichezza con la cucina. I fusilli, conditi con questo semplicissimo sughetto, saranno una delizia cche conquisterà tutti.

Polpettone di tonno, la ricetta

Polpettone tonno ricetta

Abbiamo visto qui su Ginger in passato come preparare il polpettone di tonno in diverse gustose varianti. Oggi vorrei proporvi quella che per me è LA ricetta (ed il maiuscolo non è casuale), ovvero il procedimento che per me risulta migliore. E’ a base di solo tonno in scatola, uova e poco altro ed è caratterizzato dal sapore del pesce in tutta la sua purezza. Il polpettone di tonno si presta a costituire un secondo piatto molto apprezzato; servito con un’insalata mista o con delle comunissime patate al forno o fritte diventa ideale per una cena completa e gustosa.

Insalata di pasta con tonno e uova sode al prezzemolo

Insalata  pasta tonno uova sode prezzemolo

Ecco un’altra insalata di pasta. Se è vero che da un lato io venga colpita da quelle insalate ricche di ingredienti e di sapori, è altrettanto vero che non mi dispiacciano affatto quelle più semplici in cui i vari ingredienti siano facilmente riconoscibili. Ecco che nel caso dell‘insalata di pasta con tonno e uova sode al prezzemolo ogni alimento trova il suo giusto spazio senza prevaricare gli altri e poi trovo il prezzemolo il completamento ideale, anche se ammetto, non avrei disdegnato il basilico.

Zucchine tonde ripiene senza carne

zucchine tonde ripiene senza carne

Avrete notato che in questi giorni mi sono concentrata sulle ricette light. Non sono a dieta, ma ho sentito il bisogno di alleggerire i pasti utilizzando ricette più semplici e a base di verdure come le zucchine tonde ripiene senza carne. Si trovano facilmente al mercato e sono di stagione, quindi costano anche poco, in più le zucchine tonde sono belle da vedere e molto simpatiche quando sono farcite. Io ho preparato le mie con una farcitura di tonno, capperi e uova e poi ho utilizzato la parte superiore della calotta, che avevo tagliato per farcirle, come coperchio da posizionare alla fine. Anche se all’apparenza possono sembrare belle piene, in realtà il riepieno è abbastanza leggero ma molto gustoso. Il giusto mix tra leggerezza e sapore!

Pasta fredda con tonno olive e pomodorini

Pasta fredda tonno olive pomodorini

Ok ci siamo! Il freddo dovrebbe essersene andato definitivamente per lasciare spazio alla tanto sospirata primavera. Daltronde tra qualche giorno saremo a maggio ed il conto alla rovescia per l’arrivo dell’estate, almeno quella metereologica, può iniziare. Qualche giorno fa approfittando della bella giornata abbiamo deciso di pranzare in spiaggia, godendo di questo primo sole. Non volendo optare per i soliti panini però ho pensato ad un primo freddo di pasta con tonno, olive e pomodorini.

Pompelmi ripieni, secondo piatto in rosa per la festa della donna

pompelmi ripieni secondo piatto rosa festa donna

Buonissimi questi pompelmi ripieni, un secondo piatto light davvero adatto alla festa della donna, se pensiamo che 8 donne su 10, forse anche 9, sono perennemente a dieta, nel senso che stanno attente a cosa mangiano per non ingrassare, non necessariamente diete ferree! Per quanto abbia espresso già più volte questa settimana il mio disappunto per il modo in cui si festeggia l’8 marzo devo dire che l’idea di un menu colorato e dedicato mi ispira moltissimo, lo trovo divertente, quindi dopo il pollo in giallo di qualche giorno fa ecco che oggi prepariamo questi pompelmi ripieni, piatto in rosa!

Piatti freddi, torta di patate e tonno

piatti freddi torta patate tonno

Voglio essere sincera, la preparazione di questa torta di patate e tonno sembra molto più complicata di quanto invece sia! Premettendo che è una torta salata buonissima, buona da mangiare in compagnia e perfetta per essere portata a una cena, devo però aggiungere che la sua particolarità rende la preparazione un tantino più laboriosa rispetto a un normale tortino con le patate.

La nota in più che troviamo in questa torta è il fatto che sia ricoperta completamente, e non solo nella sua parte superiore, con l’uovo e il pangrattato e ciò che diventa complicato e rende tutto il procedimento delicato è solo ed esclusivamente il maneggiare quindi la torta e non farla rompere, prima di metterla in forno e poi durante la cottura. Tutta questa premessa che può apparire quasi negativa si conclude con il risultato finale, una torta di patate, quindi morbida e delicata, che è come se fosse una vera e propria focaccia, una specie di frittata di pasta, e gli esempi che vi faccio sono chiaramente evocativi e non hanno niente a che vedere con il gusto buonissimo della torta che andrete a preparare.

Cotto e Mangiato, ricette antipasti, la mousse di tonno

cotto e mangiato ricette antipasti mousse tonno

La mousse al tonno è proprio un classico dei classici quando si parla di antipasti ed è inutile dire che come spesso succede Benedetta Parodi nel suo Cotto e Mangiato tratta proprio queste ricette così note e così conosciute, a volte rendendole ancora più semplici e veloci.

Devo dire la verità, istintivamente a me viene da pensare che la mousse possa riuscire meglio se il mix di tonno e formaggio viene in qualche modo frullato, anche non completamente, lavorato prima con la forchetta, poi un po’ di vigore con il robot da cucina o con lo sbattitore elettrico e poi di nuovo una lavorazione a mano, anche se c’è da dire che se volete utilizzare lo sbattitore vi conviene non sgocciolare completamente il tonno, altrimenti per un mixer o simili potrebbe essere complicato lavorare un formaggio cremoso insieme al tonno, tutto troppo solido!

Ricette veloci pasta, Pasta con il tonno e piselli

ricette veloci pasta tonno piselli

Torniamo a parlare di un classico della cucina rapida e veloce: la pasta con il tonno! Eh si, perché è molto rapido aprire una scatoletta di tonno ed utilizzarla per condire un piatto di pasta o per fare un’insalata! Se ricordate ho dedicato una serie di ricette su come fare la pasta con il tonno dove ho descritto come preparare la pasta con il tonno al profumo di limone, la pasta con il tonno e pomodori secchi, la pasta con il tonno e olive nere, la pasta con il tonno e pesto, la pasta con il tonno e cavolfiore e le trenette fredde al tonno.

Ma tra tutte queste ricette non ho descritto una delle più classiche e tradizionali: quella della Pasta con il tonno e piselli. Veloce, rapida, gustosa e semplicissima, la Pasta con il tonno e piselli è una delle ricette fondamentali da conoscere per tutti coloro che non possono perdere troppo tempo in cucina. Con due scatolette, una di tonno sott’olio ed una di piselli, il gioco è fatto! Certo, limitandoci a questo gesto il piatto sarebbe un po’ insipidoma c’è qualche segreto per dare un po’ di gusto. La ricetta della Pasta con il tonno e piselli.

Direttamente da Cotto e Mangiato l’insalata croccante

Questa ricetta è davvero buonissima, leggera, fresca, primaverile tanto quanto estiva, veloce, gustosa, insomma, la smetto di inserire aggettivi e arrivo dritta al punto! Innanzi tutto con me coglie giusto nel segno per la presenza della frutta. Sono un’accanita fan e sostenitrice delle insalate che comprendono sia la frutta secca, noci, arachidi, anacardi e il resto, anche se questo dà poi un forte apporto calorico a quello che ci apprestiamo a mangiare, ma trovo che anche l’aggiunta della frutta fresca sia un tocco in più che dona un sapore sempre nuovo e ricco alla nostra insalata.

Mi piace moltissimo la combinazione arance e finocchi e trovo che mele e pere si sposino alla meraviglia con le insalate verdi. Non sottovalutiamo anche i frutti più estivi, come l’ananas o il pompelmo, che molto spesso vengono utilizzati nelle insalate, il pompelmo anche in presenza del pesce. In questo caso uniamo la mela al tonno, e questi saranno gli ingredienti base, arricchiti dal sedano e poi dai capperi, il tutto condito con una gustosissima salsa a base di yogurt.

Insalate estive: l’Insalata d’orzo e pomodori secchi

Non è difficile indovinare quale possa essere il piatto più indicato per l’estate, che unisca leggerezza, freschezza e un buon apporto nutrizionale; l’insalata, come immagino concorderete anche voi, è il piatto unico che viaggia sulla cresta dell’onda per tutto il periodo estivo. Si può spaziare dalle insalate di frutta alle insalate di riso, dalle insalate di pasta a quelle più comuni di verdure, ma in ogni caso si otterrà un piatto unico che oltre a far gioire lo stomaco rallegrerà le nostre giornate.

L’insalata di cui vi voglio parlare oggi è un tipo d’insalata molto ricca e con una serie di ingredienti che ben si legano tra loro, tanto nutriente e sostanziosa che la suggerirei anche come pranzo da asporto per il lavoro o per un picnic in montagna o in campagna:l’Insalata d’orzo e pomodori secchi. Due sapori caldi, quello dell’orzo e dei pomodori secchi, che si mescolano a due ingredienti che offrono sensazioni di freschezza, il tonno e la mozzarella, il tutto profumato dall’impagabile prezzemolo e dalla medicamentosa menta. Questo, a mio parere, è più che sufficiente per descrivere l’Insalata d’orzo e pomodori secchi.