Torta rustica con patate e mozzarella

di Roberto Commenta



Per uno spuntino a lavoro, una festa o una gita fuori porta cosa c’è di meglio di una torta salata, per colmare il languorino che assale verso l’ora di pranzo? Difficile sostituire in questi casi la cara vecchia torta salata! La torta con zucchine e patate, perfetta da portare a lavoro! Una torta salata con champignon e taleggio, ideale per una bella gita in campagna. La torta Pasqualina? Lo dice già il nome, tipica del periodo pasquale ma ottima anche negli altri giorni dell’anno.

Oggi vi propongo una torta rustica che sicuramente sarà tanto apprezzata dai bambini e che soddisferà anche i precetti di chi si attiene ai principi della cucina vegetariana: la Torta rustica con patate e mozzarella. La Torta rustica con patate e mozzarella, unisce sapori molto semplici, e non osa nei contrasti e negli accoppiamenti. Il connubio patate-pomodoro-mozzarella è un terzetto con cui non si rischia mai di sbagliare. Ed allora facciamo spazio alla Torta rustica con patate e mozzarella.

Torta rustica con patate e mozzarella


Ingredienti

500 gr. pasta per pane già pronta | 350 gr. formaggio grana grattugiato | farina | circa 1 kg. patate | 3 pomodori | 400 gr. mozzarella | olio extravergine d'oliva | sale

Preparazione

  Lavorate la pasta su una spianatoia infarinata, in modo da mescolarla a circa 5 cucchiai di grana grattugiato. Stendete la pasta e foderate una teglia da forno rotonda dopo averne unto leggermente il fondo. Bucherellate il fondo della pasta e spennellatelo con dell’olio.

  Pelate e lavate le patate, quindi tagliatele a fette sottili. Lavate i pomodori, eliminate la parte del picciolo ed i semi e tagliate la polpa a cubetti. Formate uno strato con le pattate a fettine sul fondo della pasta. Condite le patate con un pizzico di sale ed un filo d’olio, cospargete 2 o 3 cucchiai di formaggio grattugiato distribuite circa la metà della mozzarella tagliata a dadini e la metà dei pomodori a cubetti.

  Completate la torta formando un altro strato di patate, da condire con olio e sale, e ricoprendolo con quello che è rimasto del formaggio grattugiato, distribuite la mozzarella ed i cubetti di pomodoro quindi infornate a 220 gradi per circa 20 minuti. Successivamente abbassate la temperatura del forno a 180 gradi e lasciate cuocere la torta per altri 25 minuti.

  Quando le patate saranno ben cotte e la pasta avrà assunto un bel colore dorato, togliete la torta dal forno e lasciatela intiepidire, quindi sformatela e sistematela su un piatto piano da portata.