Insalata russa con tonno, ricetta Bimby

di Anna Maria Cantarella 0



Piatto freddo per eccellenza, ideale da portare fuori ad un pic nic, l’insalata russa con tonno è una bontà a cui in pochi sanno resistere. Generalemente si tratta di uno di quei piatti che si acquistano già pronti al supermercato perchè preparare un’insalata russa fatta in casa richiede molto tempo e tanta bravura. Però l’insalata russa con il Bimby è una ricetta facilissima: vi basterà seguire con esattezza le indicazioni, e il Bimby farà tutto per voi. Il risultato è un piatto dal sapore delicato ma corposo che è anche molto bello da vedere. Potete metterlo in uno stampo a cupola per ottenere una specie di zuccotto, oppure in uno stampo a ciambella  al cui centro potete mettere qualche foglia di insalata fresca decorativa. Spazio alla fantasia!

insalata russa con tonno, ricetta Bimby


Ingredienti

70 cl. acqua | 2 scatolette di tonno | 4 carote | 2 patate grandi | 150 gr. piselli | 300 gr. maionese | 2 uova sode | succo di un limone | sale

Preparazione

  Inserire nel boccale l'acqua con il sale e il succo del limone. Tagliate le verdure a cubetti piccoli e disponeteli nel Varoma. Inserite i piselli nell'acqua del boccale. Chiudete il coperchio del Bimby, adagiatevi sopra il Varoma e cuocete: 30 min, temp. Varoma, vel. 1.

  In un pentolino preparate le uova sode. Quando le verdure sono cotte, fatele raffreddare in una ciotola. Aggiungete le uova sode tagliate a pezzi, il tonno sgocciolato e la maionese. Mescolate bene.

  Foderate una ciotola con della pellicola trasparente, inserite l'insalata russa, livellate e poi coprite con un altro foglio di pellicola. Mettete l'insalata russa in frigo a rassodarsi. Se lo preferite, potete utilizzare uno stampo a ciambella, rivestito sempre di pellicola.

  Trascorse 3 ore circa, eliminate la pellicola in superficie e capovolgete la ciotola in un piatto da portata. Estraete l'insalata russa ed eliminate la pellicola.

La preparazione dell’insalata russa è lunga, ma è semplicissima perchè il Bimby fa tutto per voi. A voi resta solo da tagliare le verdure e disporre gli ingredienti ben dosati all’interno del boccale. La maionese va aggiunta alla fine. Potete aggiungere quella già pronta, oppure potreste lavare il boccale e dedicarvi alla preparazione della maionese Bimby. La ricetta è contenuta all’interno del ricettario base ed è davvero facile. In più siccome i tempi sono stabiliti, dovrete solo seguirli senza sgarrare e in questo modo non rischiate di fare impazzire la maionese e rovinare tutto.

Agli appassionati di cucina, suggeriamo la lettura di questa breve storia dell’insalata russa. Se invece volete provare una versione light, vi suggeriamo l’insalata russa light con gamberetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>