Ricette Cotto e Mangiato: l’insalata in camicia

di Claudia 0



Abbiamo già parlato di un paio di ricette con le uova in camicia, dalla cottura delicata ma dalla riuscita sempre ad effetto, per il loro cuore tenero. Oggi vediamo con Cotto e Mangiato una ricetta particolare, che va proprio ad aggiungere le uova in camicia a una gustosissima insalata, che oltretutto potete prendere come spunto anche per altre preparazioni!

Vediamo allora che questa insalata in camicia va ad abbinare il croccante del bacon e del pancarrè, passati in padella, alla freschezza e alla morbidezza dei pomodori e dell’insalata, il tutto completato proprio dalle uova in camicia, che grazie alla morbidezza del tuorlo renderanno l’insalata molto più particolare di una semplice aggiunta di uova sode, rendendo questo piatto un vero e proprio pasto, di quelli che saziano, senza la solita sensazione che solo un’insalata, anche se bella ricca, potrebbe essere sempre troppo poco! In ricetta gli ingredienti non sono “pesati” questo perchè a seconda di quante persone, e quindi di quante uova, potrete regolarvi con il resto degli ingredienti.

Insalata in camicia


Ingredienti

misticanza | bacon affumicato a cubetti | olio extravergine di oliva | pancarrè tagliato a cubetti | aceto di vino bianco | 1 per ogni commensale uovo | pomodori ciliegini | aceto balsamico | sale

Preparazione

   In una padella con pochissimo olio soffriggere il bacon e dopo, nella stessa padella con lo stesso olio, far rosolare anche i cubetti di pancarrè fino a renderli croccanti.

   In un pentolino portare l'acqua a bollore, dopo avervi aggiunto un cucchiaio di aceto e una presa di sale. Quando l'acqua bolle rompere un uovo in una ciotola, senza scomporre il tuorlo, e poi farlo scivolare nel pentolino, raccogliendo l'albume intorno al tuorlo, con un cucchiaio, mano a mano che si solidifica. Far cuocere 3 minuti e poi togliere dall'acqua.

   In una ciotola mettere l'insalata, il bacon, il pancarrè, i pomodori ciliegini e condire con olio, aceto balsamico e poco sale.

   Nel piatto di ogni commensale sistemare l'uovo in camicia che, rompendosi, andrà poi a inzuppare i cubetti di pancarrè e il bacon, quando terminerete ogni piatto con una porzione di insalata.

Riguardo questa ricetta non posso proprio sottrarmi ai suggerimenti di variazioni e cambiamenti, con tutto il rispetto per Benedetta Parodi! Se non amate le uova potete aggiungere all’insalata dei cetrioli, o delle carote alla julienne, come potete vedere anche nella foto, e in fondo abbinare anche del prosciutto a dadini al bacon, e potrete passarlo in padella o lasciarlo al naturale, in contrasto con le croccantezze. Infine, pensate anche a mezza mela, da tagliare a piccoli pezzettini e mescolare con tutto il resto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>