Ricette dolci, la marmellata di amarene e pesche

di Ishtar 0



Estate: oltre che essere tempo di dolci estivi è anche tempo di marmellate. Le nostre care marmellate, che siamo soliti preparare soprattutto di questi tempi in cui frutta come pesche, fragole, albicocche abbonda e che possiamo così “imprigionare” in una preparazione che dura tutto l’anno e che allieterà le nostre colazioni future. Volete mettere una marmellata di amarene e pesche fatta in casa spalmata sulle fette biscottate o sul pane bianco e accompagnata da caffè e latte? Io non riesco a pensare ad una colazione più soddisfacente considerato il lavoro che c’è dietro.

Ed in più siamo sicuri del fatto che non contenga sostanze come conservanti vari che sarebbe bene evitare quando possibile. Nonostante innumerevoli siano gli accostamenti di frutta che possiamo utilizzare in una marmellata, questo tra amarene e pesche mi ha piacevolmente stupito.

Marmellata di amarene e pesche


Ingredienti

500 gr. amarene | 500 pesche | 500 gr. zucchero

Preparazione

  Lavare bene le amarene e togliere il nocciolo. Lavare anche le pesche, tagliarle a pezzi piccoli ed unirli alle amarene,

  Versare la frutta in una pentola capiente ed aggiungere lo zucchero. Cuocere fino a che il composto non si sarà addensato.

  Travasare il composto ottenuto in dei vasetti precedentemente sterilizzati. Avvitare i tappi e capovolgere i barattoli a testa in giù.

  Fare raffreddare completamente e poi conservare in luogo fresco ed asciutto.

E sicura del risultato  ho anche regalato un paio di vasetti per la felicità di due amiche. La marmellata di amarene e pesche si prepara come qualsiasi altra marmellata ed il suo bello è che contiene solo frutta e zucchero. Amarene pesche e metà dose del loro peso di zucchero, in questo caso 500 gr per ogni tipo di frutta e 500 gr di zucchero semolato. Che ne dite di cimentarvi anche voi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>