Le uova marmorizzate “alla cinese”

di B.Raccah 2

Qual’è l’alimento più ricco di proteine maggiormente diffuso? La risposta è semplice, certamente l’uovo. Facile da tenere a portata di mano in frigorifero, è semplicissimo da preparare: sodo, fritto, alla coque, in camicia, e via dicendo. Con un po’ di fantasia potete sbizzarrirvi fino ad eseguire delle raffinatezze come le crepes o meglio ancora dei soufflè. Una semplice frittata può originare ad esempio mille combinazioni basta organizzare quello che si ha nel frigo, peperoni, carciofi, pancetta, pomodori, carne, ecc. E se parliamo degli avanzi del giorno prima, basta sbattere un uovo sopra, in padella o al forno e tutto riprende vigore.
Quando ero piccolo e mia mamma mi svegliava per andare a scuola mi dava il buongiorno con un bell’uovo fresco da bere, con un pizzico di sale e una spruzzata di limone, ricordo ancora il sapore.

Oggi vogliamo proporvi un modo semplice e originale per gustare le vostre uova.

Ingredienti:

  • 5 uova sode
  • 1 cucchiaio di tè verde
  • 2 cucchiai di semi di anice
  • 4 cucchiai di soya

Battete le uova leggermente contro un tavolo, dovete solo incrinare il guscio. Mettetele in una pentola insieme al tè verde, ai semi di anice e alla soya. Fate bollire per 1 ora poi servitele sgusciate. Saranno molto coreografiche con un effetto marmorizzato davvero insolito. La sorpresa vera però è nel sapore, risulteranno decisamente saporite.

Commenti (2)

  1. wow…sono davvero particolari !
    ma adesso non ho gli ingredienti giusti.. 🙁
    sai, mi hai fatto venire voglia…vado subito in cucina
    a prepararle solamente con il tè…
    poi a pasqua le rifarò con il resto 😉

    grazie ginger x le tue ricette…sei un mito xD

    .ciao.&.baci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>