Pasta fredda con tonno olive e pomodorini

di Ishtar 0



Ok ci siamo! Il freddo dovrebbe essersene andato definitivamente per lasciare spazio alla tanto sospirata primavera. Daltronde tra qualche giorno saremo a maggio ed il conto alla rovescia per l’arrivo dell’estate, almeno quella metereologica, può iniziare. Qualche giorno fa approfittando della bella giornata abbiamo deciso di pranzare in spiaggia, godendo di questo primo sole. Non volendo optare per i soliti panini però ho pensato ad un primo freddo di pasta con tonno, olive e pomodorini.

Pasta fredda con tonno olive e pomodorini


Ingredienti

340 gr. penne | 200 gr. tonno sott'olio | 100 gr. olive di gaeta | 200 gr. pomodorini | qualche foglia basilico | sale e pepe | olio evo

Preparazione

  Cuocere le penne, scolarle e farle raffreddare sotto il getto dell'acqua corrente fredda.

  Versarle in una ciotola e condirle con sale e pepe ed abbondante olio evo. Unire i pomodorini tagliati a metà, il tonno sgocciolato e sminuzzato e le olive snocciolate.

  Mescolare bene, unire il basilico e conservare in frigo fino al momento di consumare.

Direi che si tratta di un classico, ma sempre molto apprezzato e se credete che in fin dei conti non si tratti di chissà quale prelibatezza vi consiglio di preparalo utilizzando dei prodotti validi come le olive di gaeta, il tonno sott’olio di buona qualità ed i pomodorini ciliegia o pachino. Infine di condirla con delle foglie di basilico fresco. A questo punto ditemi o no se si tratta di un piatto irresistibile.

La preparazione può avvenire anche la sera prima, forse è anche meglio, in modo che la pasta e gli ingredienti abbiano modo di riposare in frigo ed i sapori di amalgamarsi a dovere. Quando poi arriverà il momento del picnic abbiate cura di riporla in un contenitore a chiusura ermetica. Volendola arricchire aggiungete della mozzarella di bufala tagliata a dadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>