Ricette pasta fredda con verdure: l’Insalata di pasta alle olive

di Roberto 0



Ultimi giorni di vacanza per alcuni, forse i primi per altri. Ad ogni modo bisogna godersi il riposo fino in fondo e dedicasi a tutto ciò a cui normalmente non possiamo. Quindi, sia per permettere a tutti coloro che nella routine quotidiana sono spesso impegnati in cucina e non trovano il tempo necessario da destinare al proprio hobby, sia per coloro che, invece, hanno l’hobby della cucina e che non possono dedicarsi ad esso perché troppo indaffarati durante le normali giornate lavorative vi propongo la ricetta dell’Insalata di pasta alle olive! Un piatto freddo, da conservar in frigorifero e tenere a disposizione per un paio di giorno. L’Insalata di pasta alle olive è un primo piatto estivo delizioso che, nella sua semplicità, potrà entusiasmare gli appassionati di cucina.

Inserite la ricetta dell’Insalata di pasta alle olive tra le ricette di pasta per preparare dei primi piatti freddi adattissimi per l’estate, ma da sfruttare anche negli altri periodi dell’anno. Cosi come altri piatti dello stesso genere, prendete ad esempio l’insalata di pasta mista, l’insalata di pasta con fagiolini e trota, l’insalata di trofie gamberi e tonno, l’insalata di fusilli con spinaci e l’insalata di pasta con verdure croccanti e crema al gorgonzola, l’Insalata di pasta alle olive è un piatto comodissimo per due motivi: può esser preparato in quantità e consumato in più pasti, evitando quindi un’ulteriore utilizzo della cucina; ed è un praticissimo piatto da asporto, da portare in spiaggia, in montagna o in ufficio. Buon appetito, con l’ Insalata di pasta alle olive.

Insalata di pasta alle olive


Ingredienti

350 gr. pasta tipo ruote | 80 gr. olive verdi snocciolate in salamoia | 1 mazzetto di basilico | 4 cucchiaio pinoli | 1 spicchio d'aglio | 30 gr. Grana Padano | 300 gr. una fetta di prosciutto cotto | 4 provoline affumicate | 80 gr. fagiolini | 2 patate | 5 peperoncini dolci | pepe nero da macinare | sale

Preparazione

  Posate sul fuoco una pentola piena d’acqua da portare ad ebollizione. Spuntate i fagiolini e pelate e tagliate a dadini le patate, lavate e scolate il tutto. Quando l’acqua arriverà a bollore, immergete le patate ed i fagiolini. Quando l’acqua avrà ripreso il bollore mettete a cuocere la pasta, salate leggermente e mescolate. Quando la pasta sarà cotta al dente scolate il tutto e passatelo sotto un getto d’acqua fredda. Scolate tutto per bene e stendete la pasta, le patate ed i fagiolini su un panno pulito da cucina.

  Sgocciolate e sciacquate le olive, ponetele nel bicchiere di un tritatutto ed unite lo spicchio d’aglio sbucciato, la maggior parte delle foglie di basilico, circa la metà dei pinoli, il Grana Padano ridotto a pezzetti, dell’olio ed un pizzico di sale. Triturate il tutto fino ad ottenere un pesto omogeneo.

  Tagliate a dadini il prosciutto cotto. Pulite i peperoncini da filamenti e semi, quindi lavateli e tagliateli a pezzetti. Riversate la pasta con le patate ed i fagiolini in una zuppiera ed unite il pesto di olive, i peperoncini ed il prosciutto. Mescolate ed amalgamate bene il tutto, se necessari aggiungete dell’olio. Per completare spargete i pinoli e le foglie di basilico rimaste, le provoline affumicate tagliate a spicchi e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>