Ricette senza glutine, torta rustica di patate e spinaci

di Anna Maria Cantarella 1



Anno nuovo, ricette nuove! E questa volta con un occhio di riguardo ai celiachi e a chi in generale soffre di intolleranze alimentari, al glutine in particolare. Io amo le torte rustiche. Mi ricordano l’estate e i picnic all’aperto. Sono versatili perchè si possono preparare con svariati ingredienti e si possono trasportare con facilità. E poi si possono servire come secondo oppure, tagliate a quadrettini, diventano un antipasto sfizioso e gustoso da servire agli amici. Per preparare questa ricetta vi basterà procurarvi delle patate, gli spinaci e la ricotta fresca. Riguardo alle patate sarebbe utile fare una precisazione: di per sè le patate non contengono glutine, quindi sono perfettamente adatte a chi soffre di questa intolleranza. L’avvertenza però è quella di stare attenti alle patate confezionate, che invece possono avere qualche traccia di farinacei dovuta alla loro lavorazione o al luogo in cui vengono confezionate. Questa ricetta la trovo molto adatta anche ai bambini, che in genere non sono contentissimi di mangiare le verdure. In questa veste sicuramente le troveranno più appetitose e mangeranno senza accorgersene una bella porzione di spinaci.

Preparare questa torta rustica è semplice. Lessate gli spinaci in poca acqua e poi saltateli in padella con poco olio. Mescolate la ricotta con il parmigiano e un pizzico di noce moscata e tagliate le patate lesse a fettine abbastanza spesse. Poi foderate una teglia di carta forno e ricopritela con uno strato di patate, poi uno di ricotta e uno di spinaci. L’ultimo strato fatelo con le patate rimaste e gli spinaci cercando se potete, di decorare. 30 minuti circa in forno e… buon appetito!

Torta rustica di patate e spinaci


Ingredienti

1 kg patate | 600 gr. spinaci freschi | 250 gr. ricotta | 2 uova | 100 gr. panna liquida | 70 gr. parmigiano reggiano grattugiato | 50 gr. latte | 10 gr. burro | sale e olio evo | pepe e noce moscata

Preparazione

  Lessate le patate e lasciatele raffreddare. A parte lessate anche gli spinaci in poca acqua e appena saranno ben appassiti, scolateli e passateli in una padella con un po' d'olio. Lasciateli cuocere ancora qualche minuto.

  Pelate le patate e tagliatele a fette abbastanza spesse. In una ciotola mescolate la ricotta con il parmigiano, il sale, la noce moscata, il pepe. Mescolate bene tutto.

  Foderate una teglia con della carta da forno e sistemateci uno stato di fettine di patate, poi stendeteci sopra la ricotta e 3/4 degli spinaci cotti. Ricoprite il tutto con una salsina preparata con le uova battute assieme al latte ed alla panna liquida, con l’aggiunta di un pizzico di sale ed un po’ di pepe e di noce moscata.

  Coprite con uno strato di patate finale e decorate la teglia con gli spinaci rimasti. Spennellate la torta con 10-15 grammi di burro fuso e cuocete in forno preriscaldato a 160° per circa 30 minuti.

Quando cuocete gli spinaci sbollentateli in pochissima acqua. In questo modo resteranno croccanti e soprattutto non perderanno le loro sostanze nutritive nell’acqua di cottura. Prima di saltarli in padella, scolateli e strizzateli per bene in modo che non conservino troppa acqua.

  • Ottima questa torta; mai provata con l’aggiunta della ricotta. Da fare assolutamente al più presto. Colgo l’occasione per farti i miei migliori auguri per un anno proprio come lo vuoi tu!