Insalate di frutta

di Claudia 6

insalate-di-frutta

I dolci e la frutta, uniscono e dividono. C’è chi ama rinfrescarsi il palato dopo un pasto con la freschezza di un frutto, chi non può rinunciare a un piccolo dessert, fosse anche solo un cioccolatino, dopo pranzo o  dopo cena. C’è poi chi è appassionato di crostate di frutta o comunque di dolci che contemplino e sfruttino la dolcezza della frutta, e chi invece pensa che le creme la debbano fare da padrone, sempre e comunque, a fine pasto o a merenda che sia, e allora via alla crema pasticcera, alla crema al cacao, alla nutella, e a mille altri tipi di salse dolci … ma niente frutta!

Finire un pasto con un’insalata di frutta è certo un modo per provare ad accontentare tutti, come quando si servono le fragole, se sappiamo di avere dei golosi a tavola non ci limitiamo a condirle con limone e zucchero, ma ci prepariamo anche un pò di panna o di crema per accompagnare le coppette. A una bella macedonia di frutta possiamo sempre aggiungere non solo la panna, ma anche la frutta secca, e pechè no anche il cioccolato.

Certo, per gli amanti del tiramisù, della sacher e dei profiteroles non sarà lo stesso, ma proviamo a fargliele assaggiare, e secondo me scopriremo che la loro bramosia per il gusto dolce non farà che aumentare.

Insalta di lamponi

Ingredienti: 300gr. di lamponi, panna liquida, zucchero.

Preparate delle coppette per sistemarvi i lamponi, così saranno già pronte da servire. Lavate e scolate i lamponi e poi, dopo averli distribuiti nelle coppette, zuccherateli. Guarnite poi il tutto con della panna liquida, di quella già pronta per dolci o preparata da voi. Volendo potete sostituire la panna con del succo d’arancia o di limone, o anche con un sorbetto di agrumi. Così come potete fare questo delicato dessert utilizzando anche altri piccoli frutti di bosco come mirtilli, fragoline e anche uva spina.

Insalata dolce di banane

Ingredienti: 2 banane, 2 carote, 2 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di panna, il succo di un limone.

Sbucciate le banane, lavate e pelate le carote, poi tagliate sia le une che le altre a rondelle. Sistematele insieme in una ciotola. In una terrina mescolate la panna con il succo di limone e lo zucchero, amalgamate bene. Versate poi la salsina derivata nella ciotola e mescolate benissimo, poi ponete in frigo per qualche ora, visto che questa insalita è buonissima se servita ben fredda. Al momento di portarla in tavola datele un’altra mescolata.

Insalata di frutta al tè

Ingredienti: 500gr. di albicocche sciroppate, 200gr. di prugne secche, tè molto forte, 100gr. di zucchero, il succo di un limone.

Fate macerare le prugne nel tè per almeno tre ore. Scolate le albicocche e poi tagliatele a spicchi abbastanza grossi, sistematele poi in coppette singole o in una ciotola, a seconda di come vorrete poi servire la frutta. Bagnate le albicocche con il succo di limone e poi ponetele in frigo. Prima di servirle bagnetele con un po’ del loro sciroppo e infine versatevi sopra le prugne con il loro tè.

Se decidete di servire queste insalate dolci in coppette potete anche decorarle, con delle foglie di menta ad esempio, oppure potete utilizzare delle mandorle da sistemare subito prima di servire. Lo stesso vale per la cioccolata, in scaglie, in pezzi o in altre forme ricavate dalle tavolette, o per dei biscottini o wafer. Se poi scegliete un dessert di frutta perchè siete a dieta, è da considerare che con queste aggiunte ci sarà un apporto in più di calorie, ma potete sempre non aggiungere niente alla coppetta che sarà destinata a voi!