Ricette San Valentino, muffin cuore di cioccolato

muffin cuore di cioccolato

Non c’è niente di più romantico del cioccolato per San Valentino, per questo sono certa che la ricetta dei muffin con cuore di cioccolato sarà molto gradita. Avete presente quei deliziosi tortini che sono solidi all’esterno e dentro hanno un cuore di cioccolato fuso? Non sono impossibili da fare e la ricetta è abbastanza semplice. Confesso però che è necessaria un po’ di bravura nel riuscire a comprendere quando è il momento di tirare fuori i tortini dal forno. Magari prima di San Valentino fate qualche prova per essere sicuri di non sbagliare.

Dolci per San valentino, torta di rose Bimby

dolci san valentino torta rose

Cosa c’è di meglio della torta di rose Bimby per un dolce di San Valentino? E’ squisita, facilmente personalizzabile con il ripieno che preferite, ma soprattutto è bellissima da vedere, come un bouquet di rose tutto da mangiare. Esistono molte versioni di questo dolce ma la mia preferita è la torta di rose al cioccolato, che poi mi sembra l’ingrediente perfetto in occasione di San Valentino. Potete realizzarla in singole roselline, oppure unire tutte le rose in modo da creare un bouquet. Fate come vi suggerisce la fantasia!

Cheesecake con lamponi e cuori di cioccolato

Cheesecake lamponi cuori cioccolato

Credo sia superfluo specificare che questo cheesecake con lamponi e cuori di cioccolato sia un dolce pensato per San Valentino. Si tratta di uno dei dessert al cucchiaio di origine americana più amati ed oramai definitivamente adottato anche nel nostro paese, servito insieme a dei lamponi freschi, che donano quel tocco di colore rosso che ben si intona alla festa degli innamorati e dei cuori di cioccolato, elementi questi ultimi immancabili ad ogni 14 febbraio che si rispetti.

8 dolcetti di San Valentino sotto le 80 calorie

8 dolcetti San Valentino sotto 80 calorie

Buon San Valentino a tutti! Come lo trascorrerete? Il giorno degli innamorati, si sa, costituisce una buona occasione per scambiarsi regali gastronomici che, a mio avviso, rimangono sempre i più apprezzati, soprattutto se preparati con le proprie mani. Ma molti sono coloro che si trovano a dieta in questo momento o semplicemnete dopo i bagordi del Carnevale appena trascorso non vogliono esagerare con i dolci. Eccomi allora a proporvi 8 dolcetti di San Valentino sotto le 80 calorie. Tutte ottime idee per fare felice la vostra dolce metà senza esagerare.

Torta di San Valentino con pasta di zucchero a due piani

Torta San Valentino pasta zucchero due piani

San Valentino è quasi alle porte, ancora una settimana e sarà il momento di festeggiarlo. Per l’occasione non potevo non preparare una torta in pasta di zucchero, una delle mie grandi passioni. Trovo che sia sorprendente cosa possa venire fuori manipolando con fantasia e creatività questa dolcissima pasta che ricorda molto la plastilina con la quale giocavamo da bambini. La torta in questione differisce dalle solite perchè si tratta di una torta a due piani.

Aragosta alla catalana per il menu di San Valentino

aragosta catalana menu san valentino

Se avete deciso proprio di strafare per San Valentino, nel senso che non avete badato a spese per la ceretta, il vestito e le scarpe, o se siete uomini avete aspettato per sistemare il taglio di capelli e comprare quella bella camicia che avevate visto con lei vetrina, ecco, se siete a questo punto, allora andate a prenotare una bella aragosta e procuratevi anche tutti gli altri ingredienti, compreso il cioccolato, per preparare questa stupenda e buonissima aragosta alla catalana!

 

Risotto mele e cioccolato, primo piatto per San Valentino

risotto mele cioccolato primo piatto san valentino

Quando devo preparare un menu per un avvenimento particolare, che non sia una semplice cena tra amici, che di solito per me diventa comunque l’occasione per sfoderare qualche nuova ricetta, cerco sempre di assecondare prima i gusti dei commensali e poi di andare a cercare le attinenze con l’evento in sé. Faccio un esempio: preparare per Carnevale tantissimi dolci fritti che magari al vostro bambino non piacciono affatto, però sono tipici e adatti alla festa, secondo me non ha nessun senso! Tutto questo solo per dire che anche per San Valentino pensate prima al partner e ai suoi gusti, e non lanciatevi in preparazioni che alla fine non piaceranno né a lui né a voi! Se ad esempio siete amanti del cacao oggi io vi propongo il risotto mele e cioccolato.

Delizie al cioccorum, un dessert per San Valentino

delizie cioccorum dessert san valentino

Quando si parla di San Valentino e di una cenetta tranquilla e romantica da organizzare in casa non si può di certo prescindere da un delizioso dessert che finisce sempre con l’essere al cioccolato, ingrediente non solo versatile, ma anche sensuale e dal sapore accattivante. Come ci mostra anche la nostra immagine l’abbinamento cioccolato e rum è d’eccellenza, infatti può capitare che nei ristoranti più eleganti o con specialità particolari per quanto riguarda liquori e digestivi, tra i dessert si trovi proprio il rum di una particolare annata o produzione abbinato a del cioccolato da degustare, in diversi assaggi oppure in unica soluzione, di solito fondente. Ed è proprio a questo connubio di classe che si ispira il nostro dolce di San Valentino: delizie al cioccorum.

Zuppa di porcini in crosta, una ricetta per il menu di San Valentino

zuppa porcini crosta ricetta menu san valentino

C’è chi il San Valentino non lo festeggia per niente, e chi invece adora questa festa, e allora scatta la corsa al regalo, ai cioccolatini preferiti oppure a quelli a forma di cuore, così come ci si affretta a prenotare la cena in un posto romantico, visto che di solito il 14 febbraio i ristoranti sono pieni solo di coppie, e ci sono le luci soffuse e sembra di vivere per una notte in un mondo in cui si può proseguire sul proprio cammino solo se si è in coppia! Detto questo, se non amate il lato consumistico ma non vi dispiace prendervi una serata solo per voi e il vostro compagno (o la vostra compagna) allora direi che è proprio il caso di iniziare a pensare a un menu speciale da preparare con le vostre mani, e oggi vi propongo la zuppa di porcini in crosta.

Dolci San Valentino, il sorbetto al mango zenzero e cannella

Nella credenza popolare anche il mango rappresenta un alimento afrodisaco, la sua dolcezza, il suo colore caldo, il suo profumo sensuale sicuramente rafforzano questo pensiero. E se pensiamo che anche lo zenzero rientra di diritto tra le spezie afrodisiache, sarebbe perfino consigliato contro l’impotenza, direi che il dessert che sto per presentarvi non può assolutamente mancare nel vostro menù di San Valentino.

Il sorbetto al mango, zenzero e cannella è un dolce al cucchiaio, freddo, che si può servire a conclusione di una cenetta romantica. La sua preparazione è facilissima e non si discosta da quella della maggior parte dei sorbetti. Innanzitutto si prepara uno sciroppo a base di acqua e zucchero che deve essere cotto su fuoco basso fino a che lo zucchero non si sarà completamente sciolto. Nel frattempo va frullata la polpa di mango insieme allo sciroppo ormai freddo, al succo del limone spremuto ed alle spezie, lo zenzero e la cannella. Il frullato ottenuto va conservato in freezer per circa un’ora.

Cena di San Valentino, ostriche allo champagne

Che le ostriche siano afrodisiache è ben risaputo, ma sappiamo perchè? Ve lo dico io: perchè contengono un’alta percentuale di sali minerali e glicogeno che favorirebbero la contrazione muscolare. In particolare le ostriche contengono  zinco in grande quantità e questo aumenterebbe la funzionalità del testosterone (che regolerebbe il desiderio) e degli ormoni. Detto questo ecco perchè vi consiglio da inserire nel menù di San Valentino un antipasto a base di ostriche: le ostriche allo champagne.

Le ostriche allo champagne sono facilissime da preparare e contribuiranno a fare della vostra cena di San Valentino un vero e proprio successo. A patto però che troviate delle ostriche davvero fresche. Per la loro preparazione non dovrete fare altro che aprire le ostriche, posizionarle su una teglia da forno, e nel frattempo mescolare la panna con lo champagne. A questo miscuglio dovrà essere aggiunto pepe bianco in abbondanza, sempre ovviamente rispettando i vostri gusti. La farcia ottenuta dovrà essere distribuita sopra le ostriche e queste passate in forno precedentemente riscaldato per non più di 5 minuti. Vanno servite calde.

Ricette per San Valentino, gli sformatini di salmone

Archiviati il Natale ed il Capodanno ecco che si avvicina la prossima festa che ci potrebbe vedere alle prese con i fornelli per una romantica cenetta a due, la festa di San Valentino. Fermo restando che a mia modesta opinione si tratta di una festa più commerciale che altro, credo che sia un’ottima occasione per preparare qualcosa di sfizioso per la nostra dolce metà. Ed allora per darvi un’idea su cosa da preparare il 14 febbraio, inizierei da un piattino niente male per iniziare una cenetta tête-à-tête.

Gli sformatini di salmone sono degli antipasti perfetti per aprire la cena di San Valentino. Se poi li prepariamo in stampini monoporzione a forma di cuore allora faranno tutto un altro effetto una volta portati in tavola. Allora, la preparazione di questi sformatini di salmone, che non prevedono cottura in quanto vanno serviti freddi dopo essere stati in frigo a solidificarsi, è abbastanza veloce. Consiste nel mettere in ammollo in acqua fredda la colla di pesce per 10 minuti e di aggiungerla, dopo averla strizzata, alla panna in un pentolino sul fuoco, fino a quando non si sarà sciolta.

Gli eclairs al cioccolato, per stupire la vostra metà

Buona domenica a tutti e soprattutto buon San Valentino! Per chi non li conoscesse ancora spiego subito che cosa sono : gli eclairs sono dei pasticcini dalla forma allungata (ma ovviamente ognuno li prepara secondo i propri gusti) fatti di pasta choux, la pasta base dei bignè per intenderci. Dopo aver cotto la pasta, si divide in due ogni singolo pasticcino e si farcisce con una crema a piacere (solitamente le classiche pasticcera, al cioccolato o al caffè) e si completa il tutto ricoprendo l’eclair con un glassa che si abbini al ripieno. Personalmente mi sono innamorata di questi dolcetti scoprendoli per la prima volta guardando il film “Semplicemente irresistibile”, quì facevano la loro comparsa gli eclairs al caramello, pura goduria. Io come primo tentativo ho scelto di preparare quelli classici al cioccolato. Quindi ho provato questa crema al cioccolato e la glassa lucida sempre al cioccolato per ricoprirli. Piccola curiosità: sapete che il termine eclair significa lampo? Probabilmente questi dolcetti appartenenti alla pasticceria francese devono il loro nome al fatto che vengano fatti fuori in un batter d’occhio. Se non avete ancora scelto cosa donare oggi alla vostra metà, vi consiglio assolutamente gli eclairs, sono di facilissima esecuzione nonostante l’aspetto. Provare per credere!

La Mousse Rosa per un San Valentino Romantico

Che cosa regalano solitamente gli uomini a San Valentino? ma le rose naturalmente. Ed allora perché non sorprenderli anche noi con un dessert del tutto speciale e soprattutto rosa? un fine pasto molto romantico, una mousse rosa decorata con i petali di questo magnifico fiore. Un dolce al cucchiaio profumato e leggero come una nuvola ma al tempo stesso gustoso ed intrigante. Si tratta di una ricetta che potete eseguire tranquillamente prima, anche perché deve stare almeno 2 ore in frigorifero e che poi al momento giusto potete tirare fuori, servire e gustare. Il colore rosa é dato dal colorante alimentare e l’aroma dal cioccolato bianco e dalla vaniglia, ma il vero tocco di eleganza lo darete voi decorando i vostri bicchierini di mousse con i petali della rosa. Una sola raccomandazione: lavateli  delicatamente e lasciateli asciugare.