Dolci veloci: mousse di mango e lamponi e zuppierine con frutti di bosco

di Redazione 2

mousse-e-zuppierine

Queste due preparazioni non solo richiedono davvero poco tempo per essere preparate, ma possono anche  rivelarsi davvero molto versatili nel momento in cui verranno servite.

Come potrete vedere la mousse non è molto leggera, vista la presenza della panna, ma sarà freschissima e quindi potrete offrirla anche durante un pomeriggio assolato e che vi lascia boccheggianti, così come alla fine di un pasto un po’ ricco, ad esempio una frittura di pesce, sarà un dessert, quasi come se fosse un sorbetto, che lascia in bocca il sapore fresco senza rovinare la bocca, senza essere eccessivo, e contribuendo a lasciare un ottimo ricordo del banchetto!

Anche le coppette sono deliziose, sono un po’ più particolari e magari per un’occasione un po’ sofisticata. Sono comunque molto leggere e ancora più facili da preparare rispetto alla mousse, e in più hanno questo effetto sorpresa che le rende davvero dei piccoli scrigni particolari, che non si prestano molto a una cena in piedi, piuttosto a una merenda al tavolino o a un dopo cena in terrazzo!

Mousse di mango e lamponi

Ingredienti: 7gr. di gelatina in fogli, 350gr. di polpa di mango, 2 tuorli, 50gr. di zucchero, 200gr. di panna montata, 2 cestini di lamponi, 3 cucchiai di zucchero a velo vanigliato, 10 cucchiai di vino bianco dolce.

Mettete a bagno i fogli di gelatina in acqua fredda per circa 10 minuti. Nel frattempo frullate la polpa di mango. In una casseruola versate 6 cucchiai di vino bianco dolce, unite i 2 tuorli e i 50gr. di zucchero, mescolate con una frusta, portando a ebollizione, a questo punto unite la purea di mango e cuocete per 2 minuti. Togliete poi dal fuoco e unite la gelatina in fogli, mescolando fino a che si sarà completamente sciolta. Infine unite la panna, mescolate ancora e poi versate in 4 coppette, che metterete in frigo per un’ora. Frullate i 2 cestini di lamponi, amalgamateli con 4 cucchiai di vino bianco e lo zucchero a velo vanigliato, cuocete poi a fuoco basso fino a che tutti gli ingredienti si saranno ben amalgamati. Lasciate raffreddare. Versate sulla mousse di mango e servite ben freddo, riponendo le mousse al fresco ancora per una mezz’oretta.

Zuppierine con frutti di bosco

Ingredienti: 700gr. di frutti di bosco misti, 2 cucchiai di zucchero a velo, un bicchierino di Cointreau o altro liquore alla frutta, 1 rotolo di pasta sfoglia, 1 albume, zucchero a velo e panna liquida per servire e decorare.

Pulite e lavate velocemente i frutti di bosco, asciugateli e metteteli in una terrina. Aggiungete un bicchierino di Cointreau, 2 cucchiai di zucchero a velo, mescolate e suddividete la frutta in 4 zuppierine da forno. Dal rotolo di carta sfoglia ricavate 4 dischi che siano un po’ più grandi dell’imboccatura delle zuppierine. Sbattete l’albume leggermente e dopo aver spennelato i bordi delle zuppierine appoggiate su di essi i rotolini di pasta sfoglia, facendoli aderire. Spennellate anche la pasta con l’albume, spolverate con zucchero a velo e infornate in forno preriscaldato a 22° per circa 15 minuti, e comunque fino a quando la pasta non sarà dorata. Servite le zuppierine tiepide, spolverandole con altro zucchero a velo se volete, e accompagnate con panna liquida ben fredda.

Come già detto all’inizio la mousse di mango è davvero ottima per chiudere un pasto, anche un po’ sostanzioso, è fresca, sfiziosa e ha quel sapore un po’ esotico che comunque riesce sempre ad affascinare il nostro palato. Le zuppierine sono molto adatte per i bambini, e possono essere anche accompagnate con del gelato alla crema, alla frutta o alla vaniglia.

[photo courtesy of kezzoXrawks]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>