La Mousse Rosa per un San Valentino Romantico

di Germana 0



Che cosa regalano solitamente gli uomini a San Valentino? ma le rose naturalmente. Ed allora perché non sorprenderli anche noi con un dessert del tutto speciale e soprattutto rosa? un fine pasto molto romantico, una mousse rosa decorata con i petali di questo magnifico fiore. Un dolce al cucchiaio profumato e leggero come una nuvola ma al tempo stesso gustoso ed intrigante. Si tratta di una ricetta che potete eseguire tranquillamente prima, anche perché deve stare almeno 2 ore in frigorifero e che poi al momento giusto potete tirare fuori, servire e gustare. Il colore rosa é dato dal colorante alimentare e l’aroma dal cioccolato bianco e dalla vaniglia, ma il vero tocco di eleganza lo darete voi decorando i vostri bicchierini di mousse con i petali della rosa. Una sola raccomandazione: lavateli  delicatamente e lasciateli asciugare.

Mousse Rosa per San Valentino


Ingredienti

50 gr. cioccolato bianco di buona qualità | 70 ml panna fresca liquida | 1 uovo | 1 scarso cucchiaio zucchero a velo | qualche goccia colorante alimentare rosa | petali di rosa per decorare | 1 cucchiaino estratto di vaniglia

Preparazione

  Per prima cosa far fondere a bagnomaria, o nel microonde, il cioccolato con la panna e l'estratto di vaniglia. Una volta che si saranno ben amalgamati in crema fate freddare per circa 5 minuti. Poi aggiungete il tuorlo dell'uovo.

  Con le fruste elettriche montate a neve fermissima il bianco dell'uovo con lo zucchero a velo. Aggiungete qualche goccia di colorante alimentare. Ed infine amalgamate con l'aiuto di un cucchiaio la chiara montata alla crema di cioccolata bianca.

  Versate la crema nei bicchierini, mettete in frigo a raffreddare per 2 ore e decorate con i petali di rosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>