Scarola ripassata in padella

scarola ripassata padella

Cosa fare per contorno? La scelta del contorno da accostare a piatti di pesce o di carne mette sempre di fronte ad una scelta cruciale. Ecco perché oggi vi voglio proporre la ricetta della scarola ripassata in padella. Se cercate un contorno che sia facile da preparare, diverso dal solito e semplice allo stesso tempo, non potrete far altro che apprezzare la scarola ripassata in padella. Un modo differente per consumare l’insalata, che ben si accosta alle temperature più fresche di questa stagione che richiamano in tavola la presenza di piatti caldi. La scarola ripassata in padella è un piatto perfetto che potrete servire sia con carni preparate con cotture semplici che con pesce cucinato al forno o alla griglia.

Cucinare con il forno a microonde: tutte le opinioni e una ricetta per le patate alla paprika

 

cucinare forno microonde opinioni ricetta patate paprika

Microonde sì, microonde no. Da quando questo elettrodomestico è entrato nel mercato abbiamo ascoltato le opinioni più disparate. C’è chi sostiene che sia molto dannoso per la salute e chi invece ritiene che sia un pratico elettrodomestico. Anche i pareri degli esperti sono discordanti e gli studi a volte si contraddicono, ma su una cosa siamo tutti d’accordo: il microonde può essere utilissimo per scaldare qualcosa oppure per scongelare gli alimenti in fretta. Un recente studio della Colorado University sostiene inoltre, che uno dei rischi legato all’uso del microonde sia legato alle intossicazioni alimentari perchè una cottura troppo veloce rischia di non scaldare uniformemente gli alimenti, lasciando delle zone fredde in cui gli agenti patogeni sopravvivono. Attenzione dunque, a rispettare i tempi di cottura degli alimenti e le temperature consigliate.

Ricette bimby, i fagiolini al curry

Ricette bimby fagiolini curry

Un contorno che potrebbe costituire tranquillamente un secondo piatto preparato con il bimby: i fagiolini al curry, ecco la ricetta che ho preparato ieri sera in occasione di una cena improvvisata tra amici. Fortunatamente avevo dei fagiolini appena lessati in frigo, come mi succede sempre prima che vadano a male, li lesso e poi decido come utilizzarli.

Così mi sono ricordata di avere trascritto tempo la ricetta (chiamiamola così anche se è davvero semplicissima) dei fagiolini al curry con il bimby. In pratica il piatto è così composto: uno strato di fagiolini lessi,  accompagnati lateralmente da fette di pomodori e coperti da un soffritto fatto di cipolla olio e curry. Infine uno strato di scamorza affumicata a pezzi sopra ed una veloce gratinatura in forno. Ditelo che avete già l’acquolina …

Contorni siciliani: le Cotolette di melanzane

contorni siciliani Cotolette melanzane

Un omaggio alla mia terra. Calda e solare, in cui la cucina è tradizione ed espressione stessa del territorio, la Sicilia. Un delizioso contorno della cucina Siciliana, che potrete trovare in quasi tutte le provincie, ma che per lo più è tipico del palermitano: le Cotolette di melanzane.

Le Cotolette di melanzane, non nascono propriamente come contorno, ma sono un espediente della cucina povera, o meglio ancora della cucina di strada, l’odierno fast food, preparate nelle friggitorie ambulanti insieme a panelle e cazzili per farcire i panini. Le Cotolette di melanzane, inoltre, sono un piatto che può essere perfetto per la cucina vegetariana.

Peperoni alla Provenzale, un contorno originale


Non so voi ma io adoro i peperoni. Mi piacciono praticamente in tutti i modi: arrostiti, al forno, ripieni, in tegame ed infine alla provenzale. Il piatto prende il nome dal fatto che in questo caso i peperoni sono aromatizzati con un misto di erbe caratteristico della Provenza. Quando vado in Francia acquisto sempre in un qualunque supermercato o mercato rionale questo mix di erbe secche. Ma so che in Italia si trova spesso nei supermercati bio della catena NaturaSì. Se invece proprio non lo trovate allora potete mescolare insieme le seguenti erbe aromatiche secche: timo,salvia,rosmarino, basilico, maggiorana,finocchio e menta in parti uguali. Infine vi consiglio di utilizzare dei peperoni multicolore, ovvero gialli, arancioni, verdi e rossi, in questo modo il vostro piatto sarà ancora più allegro ed invitante. Mi raccomando preparatevi al profumo che si spargerà per tutta casa, un vero tripudio di aromi!

Ricette con la zucca: purea di zucca e fagioli

fagioli e zucca

Facciamo una serie di brevi considerazioni su alcuni ingredienti di questa ricetta. La zucca è un ortaggio molto digeribile, che viene consigliato proprio a chi soffre di disturbi intestinali. Ha anche proprietà che vanno aldilà della cucina, infatti la sua polpa, cruda e schiacciata, è ottima da applicare sulle bruciature. E’ reperibile durante tutto l’anno, e si conserva benissimo anche per parecchi mesi, bisogna però avere l’accortezza di riporla in un luogo buio e asciutto.

Anche per i peperoncini piccanti ci vuole un occhio di riguardo per la loro conservazione. Se vengono conservati male possono perdere il loro sapore così caratteristico. Conviene metterli in barattoli di vetro e tenerli lontani da fonti di calore e di umidità. In estate però, soprattutto se sono freschi, vanno messi in barattoli scuri e riposti in frigo.

Aggiungiamo qualche altra notizia, sui semi di finocchio stavolta. Il loro utilizzo nella medicina popolare è arrivato molto molto prima che se ne scoprisse l’uso alimentare. In molti sanno che la loro azione digestiva è ottima, questo perchè favoriscono le contrazioni dello stomaco e stimolano la produzione di succhi gastrici. Inoltre combattono anche la ritenzione idrica.

Contorni d’estate: cotolette di peperoni

cotolette-di-peperoni

TEMPO: 1 ora e 15 minuti circa | COSTO: medio | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Questo contorno risulterà particolarmente gustoso per tutti quelli che, come me dopotutto, sono degli accaniti sostenitori dei peperoni. L’unica pecca di questa preparazione è che risulterà un po’ pesante da digerire, anche per chi ha uno stomaco di ferro degno di un ampio consumo di peperoni, però, è un ottimo contorno estivo perchè si presta alla perfezione per accompagnare delle grigliate di carne. Se poi siete in vena di esagerazioni per la bella stagione, allora potrete adirittura organizzare una bella cena all’aperto a base di frittura, e potrete preparare un fritto misto di carni (pollo, costolette, cotolette di carni bianche e rosse) e poi di verdure, e questi peperoni saranno sempre perfetti! Inoltre non è detto che non possiate servirli anche come un vero e proprio secondo, accompagnati da una salsina al pomodoro.

Per prepararli procuratevi dei peperoni di forma regolare, dolcissimi e ben sodi. La ricetta è abbastanza semplice da eseguire, l’unica cosa noiosa potrà essere la bruciacchiatura, leggerissima, della pellicina. Potete comunque prepararli in anticipo, mettendoli a macerare per diverse ore e poi per ultimare la preparazione vi basterà una mezz’ora.

Ricette per contorni di stagione: asparagi, funghi, fagiolini

Per una cena speciale piccola o grande, con gli amici o con i colleghi vi propongo una scelta di side dishes, ovvero di contorni che renderanno la vostra serata unica. Spesso si pensa che sia l’inizio del pasto o il dolce finale a rendere indimenticabile una cena, ma si dimentica che ogni dettaglio é importante per cui anche le verdure con cui i vostri commensali accompagneranno il piatto principale hanno un ruolo fondamentale nella riuscita della serata.

Veniamo ora alle proposte: Asparagi con prosciutto, fagiolini con burro all’acciuga, funghi grigliati.

Per la ricetta degli Asparagi con prosciutto per 4 persone vi occorreranno:

400 gr di asparagi | 150 gr di prosciutto cotto Praga | 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva | 1 cucchiaino di senape mild | uno spicchio d’aglio schiacciato

Cucinare vegetariano: Cavolini di Bruxelles ripieni

Personalmente sono un grande amante delle verdure, e talvolta, in realtà molto spesso, cucino dei piatti completamente vegetariani, senza neanche rendermene conto. Molte persone che si dilettano in cucina, al contrario, amano metter sempre quel tocco di carne per insaporire i propri piatti.

A mio modestissimo parere, visto che rispetto quasi con fede religiosa il motto latino: de gustibus non disputandum est, molte volte l’aggiunta di qualcosa che abbia a che fare con la carne in pietanze a base di verdure è superflua e tende a coprire il sapore dei vegetali.

Con questo non voglio dire di rinunciare ai “piaceri della carne”, tutt’altro, ma spesso preparando delle portate a base di vegetali si può omettere del tutto l’uso della carne e accentuare maggiormente il gusto della verdura, facendo un piatto che sia gradito anche ai nostri amici vegetariani. Come ad esempio i Cavolini di Bruxelles ripieni.

Un contorno leggero da cucinare in poco tempo: le Zucchine al pomodoro

Una pratica idea per un contorno tutto a base di verdure, adattissimo per chi segue una dieta vegetariana, e molto gustoso e colorato per chi vuole accompagnare il pesce o la carne ad un piatto leggero.

Da fare con delle verdure di questo periodo, questo contorno può esser consumato sia caldo che freddo, quindi non farete troppa fatica a mangialo nelle caldissime sere di questi giorni. Mi raccomando nello scegliere le zucchine che vi occorrono per preparare questo piatto!

Acquistate delle zucchine piccole e molto fresche. Zucchine troppo grosse hanno la polpa interna più acquosa ed i semi più grandi e non sono l’ideale per preparare il nostro contorno.
Basteranno poche mosse e poco tempo da spendere in cucina per ottenere delle squisite Zucchine al pomodoro .

Tortino di mozzarella e melanzane, un modo leggero per gustare le melanzane

Se non vi sbizzarrite a cucinare le melanzane in questo periodo, non so proprio quando pensate di farlo! Questa è la stagione giusta per fare delle ricche scorpacciate di parmigiana e pasta alla norma, melanzane al forno e quanto altro ancora si può fare con le melanzane.

Più comunemente, perlomeno nelle zone del Sud Italia, le melanzane vengono preparate fritte, un tipo di cottura che, a mio parere, con il caldo fa un po’ a botte. Per questo cerco nuove ricette con metodi alternativi di cottura per preparare dei succulenti piatti a base di melanzane.

Un piatto che ho scoperto da poco è il Tortino di mozzarella e melanzane, una portata che ricorda vagamente la parmigiana, ma più leggera, per via della cottura delle melanzane, cotte al forno e non fritte. Provate!

I Peperoni alla Calabrese, un ottimo condimento per le bruschette

La cucina calabrese è una cucina molto robusta e corposa, con piatti e pietanze ricche di sapori decisi e vivaci. Il peperoncino, che accompagna la maggior parte delle pietanze calabre, è uno dei condimenti più presenti nella regione.

Da questa regione prendiamo spunto per darvi la ricetta di oggi, i Peperoni alla calabrese. La preparazione di questo piatto è molto differente da quello di una classica peperonata, ma il risultato è ugualmente ottimo, se non migliore!

Provate i Peperoni alla Calabrese come semplice contorno oppure usateli per fare delle sostanziose bruschette da servire come antipasto, per iniziare al meglio una serata in compagnia.