Petti di pollo farciti con peperoni ed olive

di Muriel de Toledo 7

Le carni bianche e delicate di sapore, come lo sono i petti pollo, si apprestano bene ad essere insaporiti in maniera sostenuta. La farcitura è un metodo a duplice effetto: insaporisce la carne dall’interno e nello stesso tempo è gradevole alla vista.

La preparazione dei petti di pollo farciti non è complicata come sembra e spero che le mie spiegazioni su come prepararli vi tolgano ogni esitazione, se ne aveste. Questa è una delle mie iarciture preferite, ma cimentatevi pure a creare le vostre, oppure sbizzarritevi con quanto trovate nel fondo del vostro frigorifero: vi rimangono due cucchiaiate di caponata? Tre fettine di zucchine grigliate? Allungate gli avanzi spezzettati con un po’ di pangrattato insaporito con aglio e prezzemolo o basilico, un pezzetto di formaggio… e via!

Petti di pollo imbottiti peperoni ed olive

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 petti di pollo senza pelle
  • 2 peperoni rossi arrostiti e spellati e tagliati a listarelle
  • 3 spicchi d’aglio schiacciati e tritati finemente
  • ½ tazza olive nere snocciolate e tagliate a metà
  • ½ tazza di basilico
  • ½ mozzarella tagliata a dadini
  • 2 pomodori secchi sott’olio tagliati a filetti
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • Olio extra vergine d’oliva
  • 2 rametti di rosmarino
  • Sale e pepe

Preparazione:

Mettere i pomodori secchi a bagno nel vino bianco. Con la punta di un coltello affilato tagliare una tasca nella parte spessa dei petti di pollo, cercando di allargarla al massimo su ogni lato facendo attenzione di non fare buchi. Preparare il ripieno mescolando i peperoni, aglio, olive, mozzarella, basilico ed una cucchiaiata di olio di oliva extravergine, prendendo cura di salare e pepare. Imbottire i petti di pollo e chiuderli con uno stecchino di legno; salalrli e peparli. In una padella riscaldare due cucchiai d’olio d’oliva e posare i petti di pollo imbottiti nell’olio caldo per rosolarli bene dai due lati; aggiungere il vino coi pomodori secchi ed i rametti di rosmarino. Coprire e lasciare cuocere a fuoco medio 15 minuti, girarli e cuocerli ancora 10 minuti facendo attenzione che non si attacchino al fondo della padella, in qual caso, aggiungete un po’ d’acqua.

Commenti (7)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>