Tagliatelle alla panna acida e caviale

Le tagliatelle alla panna acida e caviale rappresentano un piatto adatto ai giorni di festa, non necessariamente solo quelli natalizi. Si preparano molto facilmente, ma è inutile dire come la resa sia perfetta, paragonabile a quella di un ristorante. Contrariamente a quanto si possa pensare, non si tratta di una pietanza particolarmente dispendiosa, ma basta per fare un’ottima figura con i propri commensali.

 

Tagliatelle panna acida e caviale

Hamburger al gorgonzola

Alzi la mano chi vada matto per gli hamburger. Devo ammettere che, nel caso in cui non vada a mangiarlo nel mio locale preferito, niente a che vedere con i soliti fast food ovviamente, preferisco cucinarlo in casa in modo da essere non solo più sicura sulle materie prime utilizzate, ma anche per portare in tavola, di volta in volta, le varianti più disparate. L’ultima? Gli hamburger al gorgonzola, che ho visto preparare durante una trasmissione di Benetta Parodi.

Hamburger al gorgonzola

Expo2015: crème fraîche, ricetta francese

Per la serie ricette per Expo2015 parliamo oggi della crème fraîche. Per chi si stesse chiedendo cos’è, non si tratta altro che della famosa panna acida, preparazione di origine francese molto utilizzata anche nell’ambito della cucina americana. Essa è in sostanza una salsa dai molteplici utilizzi. Non sempre è facilmente reperibile in Italia, se non nei grandi supermercati, ma prepararla in casa è molto più semplice di quanto possa sembrare: vi basterà procurarvi solo due ingredienti, la panna fresca ed il latticello.

Expo2015 crème fraîche ricetta francese

Expo2015, ricetta käsekuchen tedesca

Per la serie ricette dal Mondo per Expo2015 ecco quella della käsekuchen tedesca. Si tratta di un dolce, una torta fredda per la precisione, con una base di pasta frolla ed una farcia di formaggio fresco. Della käsekuchen esistono diverse versioni a seconda che la pasta frolla ricopra sono il fondo, anche i bordi o sia completamente assente. Molto simile al cheesecake, se ne differisce per il fatto di non essere così tanto dolce per via dell’utilizzo del quark, formaggio di origine tedesca dal sapore leggermente acidulo, che ricorda vagamente quello dello yogurt.

Expo2015 ricetta käsekuchen tedesca

Blinis con salmone della Prova del Cuoco

I blinis sono delle sfiziose crespelle salate di origine russa simili ai pancake dai quali si differenziano per le dimensioni ridotte e poco altro. I blinis hanno una forma tonda e risultano gonfi e soffici. Vengono per tradizione accompagnati da panna acida e pesce affumicato. La ricetta che vi propongo oggi, e che proviene dalla Prova del Cuoco, infatti, le vede farcite con il salmone ed aromatizzate con dell’aneto. I blinis sono perfetti da servire come antipasto, li trovo indicati per i pranzi festivi che ci attendono.

Cheesecake all’uvetta e rum

Cheesecake uvetta

Da quando ho scoperto la mia passione per la cucina, da sempre praticamente, ho provato una miriade di volte i cheesecake. Rientrano tra i miei dolci preferiti perchè a base di formaggio che, come già detto amo alla follia, specie nella preparazione dei dolci. Nella mia lunga “carriera” però non avevo ancora provato un cheesecake all’uvetta e credo anche di sapere perchè: ho scoperto di apprezzarla da poco tempo a questa parte, una volta la evitavo come la peste.

Cheesecake alla panna acida e arancia

Cheesecake panna acida arancia

La panna acida è un ingrediente da non sottovalutare. Molto utilizzata negli Usa è nota in molti paesi con nomi diversi, creme fraiche in Francia e sour creme in America, ad esempio. E’ una crema dal sapore di panna ma leggermente più acidula del solito e più soda. Viene utilizzata nella preparazione di una miriade di piatti, si sposa alla perfezione con le patate e con il salmone tra i salati, ma costituisce uno degli ingredienti principali dei cheesecake. Trovarla in Italia non è molto agevole anche se negli ultimi tempi è diventata piuttosto reperibile presso i grandi supermercati. Ecco la ricetta del cheesecake alla panna acida e arancia.

Cheesecake ai frutti di bosco

cheesecake frutti bosco

Un cheesecake che preparo molto spesso, anche in autunno-inverno, è il cheesecake ai frutti di bosco. Da un lato rimane uno dei miei preferiti tra tutti quelli che ho provato finora, dall’altro i frutti di bosco li trovo tutto l’anno surgelati, anche perchè anche nel loro pieno periodo non riesco  mai a reperirli freschi. Poco male comunque perchè lo trovo uno dei pochi cheesecake che piace a tutti in famiglia e so di andare sul sicuro ogni volta che lo preparo.

Frittata di asparagi con panna acida

Frittata asparagi panna acida

Gli asparagi non sono certo di stagione, ma sfido chiunque a non avere mai acquistato verdure surgelate al supermercato per soddisfare uno sfizio del momento. Il mio? Questa frittata di asparagi con panna acida, delizia per gli occhi e per il palato. Ideale per pranzo e cena, perfetta per il pasto in ufficio o in spiaggia, immancabile nel menù di ogni brunch che si rispetti, la frittata di asparagi con panna acida è estremamente facile da preparare.

La torta al cioccolato e peperoncino de “I Menu di Benedetta”

torta cioccolato peperoncino menu benedetta

Oggi andiamo a parlare di una ricetta che ne “I menu di Benedetta” è stata presentata all’interno del menu messicano, ma che visto il periodo a cui ci stiamo avvicinando può davvero risultare perfetta, così golosa e piccante, per la cena di San Valentino. La torta al cioccolato e peperoncino si prepara come una classica torta al cioccolato, bella ricca e corposa e solo in un secondo momento un goloso sciroppo arricchito dalle note forti del peperoncino in polvere, va a completare la ricetta, rendendola così particolare e sfiziosa, ottima da offrire agli amici ma anche assolutamente perfetta per diventare il gran finale di una romantica cena a due.

Ricette estive piatti freddi, insalata affumicata con kiwi e barbabietola

ricette estive piatti freddi insalata affumicata kiwi barbabietola

Stanchi della solita insalata? In inverno potremmo dire stanchi della solita zuppa e invece con il caldo asfissiante di questi ultimi giorni ci siamo nutriti di frutta e foglie verdi, pesce fresco magari e perché no verdure lesse condite solo con olio e sale, per evitare soffritti anche leggerissimi che comunque appesantiscono un po’ il piatto. Ecco che in nostro soccorso arriva questa deliziosa insalata affumicata con kiwi e barbabietola, che unisce al sapore del pesce, nello specifico storione e aringa, quello del frutto esotico da noi più utilizzato, e oltre al kiwi insaporiamo anche con patata e barbabietola.

Pensate a questa insalata anche in autunno. Sostituendo il kiwi magari con delle mele e delle pere e poi preparando prima la salsa, mettendo nel piatto le patate e le barbabietole lessate ancora calde, e infine aggiungendo anche le uova sode appena cotte e frullate, vedrete che anche calda o tiepida sarà una vera delizia! Per adesso che siamo nella stagione calda servitela invece fredda, buonissima e saporita sarà un antipasto ideale, ma volendo anche un piatto unico da gustare in famiglia.

Ricette torte, quella alle banane e cacao di Nigella

Ricette torte banane cacao Nigella

E visto che la voglia di sperimentare non mi abbandona mai, ho voluto provare anche questa versione della torta di banane e cacao, versione propostaci dalla mitica Nigella Lawson. Mi è capitato di provare diverse sue ricette e sono rimasta sempre molto soddisfatta, ecco perchè, nonostante altre volte avessi provato delle torte di banane, ho voluto cimentarmi anche in questa.

La torta di banane e cacao di Nigella si differenzia da tutte quelle ricette di torte provate fino ad ora fondamentalmente per un ingrediente presente all’interno, la panna acida. La panna acida per chi non lo sapesse è una crema preparata a base di panna, ha un sapore vagamente acido, ma è proprio questa la sua particolarità. Ultimamente si trova nei supermercati più forniti, ma se non doveste trovarla preparatela pure in casa mescolando mezzo litro di panna, un vasetto di yogurt ed il succo di mezzo di limone. Il composto ottenuto si deve lasciare riposare per un giorno intero a temperatura ambiente.

Gli Spiedini di Pollo all’orientale un secondo di carne delizioso

Gli spiedini di pollo rientrano in quei secondi davvero sempre graditi a tutti anche perché sono molto semplici da mangiare soprattutto per i bambini. Ora questa ricetta é molto speziata quindi naturalmente deve piacervi la cucina dal gusto deciso ma delicata al tempo stesso. Io li preparo spesso nelle cene informali o nei brunch in cui tutti spizzicano qualcosa in piedi. E secondo me in questo caso gli spiedini di pollo all’orientale sono davvero perfetti, perché quando si prepara un pasto da gustare in piedi tipo buffet si offrono davvero molti piatti ai nostri ospiti ed in questo caso é carino mettere sulla tavola anche una ricetta etnica. Tra l’altro le uniche cose che vi serviranno saranno davvero un buon misto di spezie e del buon petto di pollo, per il resto la ricetta é semplicissima e velocissima