Cheesecake ai frutti di bosco

Spread the love

cheesecake frutti bosco

Un cheesecake che preparo molto spesso, anche in autunno-inverno, è il cheesecake ai frutti di bosco. Da un lato rimane uno dei miei preferiti tra tutti quelli che ho provato finora, dall’altro i frutti di bosco li trovo tutto l’anno surgelati, anche perchè anche nel loro pieno periodo non riesco  mai a reperirli freschi. Poco male comunque perchè lo trovo uno dei pochi cheesecake che piace a tutti in famiglia e so di andare sul sicuro ogni volta che lo preparo.

Cheesecake frutti bosco

Lo trovo anche uno di quei dolci da portare a casa di amici in occasione di inviti a cena, o anche per i compleanni di grandi e bambini, credo che possa essere inserito in un buffet dolce facendo la sua bella figura. Il cheesecake ai frutti di bosco si prepara con i frutti misti: lamponi, more, mirtilli, fragoline, che dovreste trovare tutti insieme nelle vaschette dai fruttivendoli, o, come dicevo prima, per andare sul sicuro, fate un salto al supermercato nel banco dei surgelati.

Per quanto riguarda i formaggi necessari per la preparazione del cheesecake, anche questa volta vi suggerisco il classico philadelphia unito alla panna acida, per rispettare quanto più possibile la composizione originale del cheesecake americano. In caso invece non vi ispirino particolarmente, optate per la ricotta o per il mascarpone.

2 commenti su “Cheesecake ai frutti di bosco”

  1. Ciao, ho apprezzato molto questa e altre ricette di cheesecake, un paio le ho provate e son venute ottime…solo che io come vegetariana ho usato l’agar-agar al posto della gelatina (o colla di pesce che dir si voglia). L’agar-agar è un gelidificante totalmente vegetale estratto da alghe giapponesi, assolutamente senza grassi e insapore, al contrario la gelatina comune o colla di pesce è prodotta usando materiale di scarto animale dai macelli e non è insapore…a questo proposito ti chiedo un favore: se puoi specificare l’uso alternativo del gelidificante vegetale o togliere la spunta al punto “vegetariana”! Grazie di tutto l’ottimo materiale che c’è nel blog!

    Rispondi

Lascia un commento