Un antipasto estivo, l’insalata tiepida di pesce al basilico

di Germana Commenta



In estate un buon modo di gustare il pesce é quello di prepararlo in insalata. Spesso si prepara quella di polpo con le patate, oppure la classica insalata di mare. Quella che vi propongo oggi é un insieme di sapori dove però prevalgono i calamari ed il basilico. Infatti spesso nelle preparazioni di pesce si utilizza il prezzemolo ma visto che in estate si trova un basilico davvero speciale perché non ricorrere allora a questa fantastica e profumata spezia? Inoltre invece che servire questa ricetta fredda come di solito si fa con le insalate di mare, vi consiglio di gustarla appena tiepida, renderà al meglio i suoi sapori. Se poi volete aggiungere una nota croccante allora potete anche aggiungere del cuore di sedano tagliato grossolanamente e ben privato dei filamenti. Infine saranno sufficienti qualche oliva nera ed una buona spruzzata di limoni di amalfi, vedrete avrete un pianto coloratissimo e molto profumato.

Insalata tiepida di pesce


Ingredienti

350 gr. calamari medi | 250 gr. code di gamberi | 300 gr. vongole e cozze | 300 gr. pomodori datterini | 2 cucchiaio olive nere taggiasche | succo di un limone | abbondante basilico fresco | abbondante olio evo | sale

Preparazione

  Per prima cosa tagliate i pomodorini in 4, conditeli con il sale, il basilico, un cucchiaio di olio, qualche scorza di limone e fateli marinare per 1 ora circa.

  Poi sgusciate i gamberi e tagliate a rondelle il calamaro. Fate bollire dell'acqua aromatizzata con qualche foglia di basilico e tuffatevi dentro i gamberi ed i calamari per 3 minuti circa.

  Scolateli e conditeli con i pomodori, il limone, l'olio, le olive ed il basilico tritato. Aggiustate di sale se necessario. Servite poi l'insalata in un piatto da portata con intorno qualche vongola e cozza di decoro che avrete fatto aprire in una pentola coperta.

  Portate in tavola e buon appetito!