I gamberi fritti, una ricetta di pesce dalla cucina cinese

di Ishtar 2



Da amante della cucina cinese, nonostante alcuni piatti mi risultino abbastanza pesanti da digerire per via della frittura, non posso non consigliarvi questa ricetta dei gamberi fritti. I gamberi fritti rappresentano un secondo di pesce da servire accompagnato con salsa di soia o ketchup (sarebbe meglio la classica  salsa agrodolce a mio avviso). La ricetta dei gamberi fritti riscuote sempre grande successo in casa mia, piacciono anche a chi, solitamente guarda alle ricette della cucina etnica con una certa diffidenza. Potete accompagnare i gamberi fritti con degli involtini primavera ed improvvisare una sorta di cena cinese.

gamberi fritti


Ingredienti

500 gr. gamberi | 1 cucchiaio maizena | 1 pizzico sale | Per la pastella: 4 albumi | 1 cucchiaino sale | 2 cucchiaio maizena | olio per friggere | salsa di soia o ketckup per accompagnare

Preparazione

   Sgusciate i gamberi, privateli del budello nero e incideteli lungo la parte ventrale. Spolverizzateli con maizena e sale.

   Battete bene gli albumi mescolati con maizena e sale: devono risultare sodi anche se non esattamente a neve.

   Passate i gamberi nella pastella e friggeteli per un paio di minuti, 5-6 alla volta. Devono restare chiari.

   Posateli come al solito su carta che assorba l’unto in eccesso e offriteli caldissimi accompagnandoli con pepe e ketchup, o salsa di soia, a parte.

Infine potete aromatizzare la pastella con dello zenzero macinato. Un ultimo suggerimento, per la salsa agrodolce procedete così: in un pentolino mettere 2 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di aceto, il doppio di salsa di pomodoro, sale e cuocere per 3 o 4 minuti. Sciogliere in poca acqua calda un cucchiaino di fecola e aggiungerla alla salsa per addensare.

Photo courtesy of: DIESUS,CyboRoZ, fugzu

Commenti (2)

  1. Ho provato questa ricetta…. fantastica!!!
    Grazie dei suggerimenti

  2. @ Paola:
    Ciao Paola, grazie a te per avercelo fatto sapere, è sempre un piacere quando le nostre ricette vengono apprezzate. Buona giornata 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>