La salsa per il barbecue ideale per le grigliate all’aperto

di Ishtar 2



Poco tempo fa guardando una puntata di uno dei miei telefilm americani preferiti, sono rimasta colpita da una scena, precisamente quella in cui i protagonisti si davano da fare per preparare una cena utilizzando il barbecue. Sono stata colta da una certa invidia per quella cena preparata all’aperto e da una voglia irrefrenabile di assaggiare una buona grigliata. Ora, considerato il fatto che io non possieda un barbecue e che per di più nenache il luogo ove posizionarlo, ho desistito all’idea, almeno sul momento, salvo poi trovare sul web una ricetta per una salsa ottima per il barbecue che ho deciso di provare sulla carne cotta alla griglia. Prima che storciate il naso perchè ovviamente tra griglia e barbecue c’è una sottile differenza, vi dirò che il risultato non è stato affatto male, anzi. Ecco allora che ve la suggerico in entrambi i casi: sia che siate o meno provvisti di un barbecue.

Salsa per il barbecue


Ingredienti

1/2 cipolla tritata finissima | 1/2 bicchiere ketchup | 4 cucchiaio zucchero | 1 cucchiaio salsa Worchester | 3 cucchiaio aceto | sale | pepe

Preparazione

  Mettere in una casseruola mezza cipolla tritata finissima.

  Aggiungere quattro cucchiai di zucchero, mezzo bicchiere di salsa ketchup e mescolare.

  Aggiungere infine un cucchiaio di salsa worchester, tre cucchiai di aceto forte, poco sale e molto pepe.

  Mescolare e fare cuocere per 5 minuti su fuoco basso.

Considerato che presto le grigliate all’aperto saranno molto più frequenti questa salsa per i cibi cotti alla griglia vi risulterà parecchio utile, ha un sapore abbastanza forte con una nota agrodolce data dallo zucchero. Questa salsa è adatta ad essere accompagnata da grigliate di carne, ma personalmente, non inorridite, dopo averla assaggiata con il cucchiaino, poco mancava che la finissi letteralmente pucciandoci dentro del pane. Vi dirò che è irresistibile, quindi, se non volete correre il rischio di rimanerne senza, ancor prima di aver avuto la possibilità di assaggiarla sulla carne, vi consiglio di preparne in grande quantità.

Commenti (2)

  1. @ Peppe:
    Grazie Peppe 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>