Come condire un’Insalata di asparagi

di Roberto Commenta



Un’insalata molto speciale per colorare la tavola ed accompagnare con gusto delle ricette di pesce? Nessun problema, ecco a voi l’Insalata di asparagi! Un fantastico contorno della cucina vegetariana, da gustare ad inizio pasto, come antipasto, o da accostare ad un secondo, l’Insalata di asparagi può servire, sia per l’uno che per l’altro. Gli asparagi sono un ortaggio un po’ particolare, con il loro sapore leggermente amarostico, spesso e volentieri non riescono ad incontrare il gusto di tutti. Ma se, con un po’ d’astuzia, li condiamo nel modo giusto riusciremo a stemperare il loro carattere amaro.

Cercando, su Ginger&Tomato, ho visto che vi ho già suggerito la ricetta di un’insalata a base di asparagi, l’insalata di asparagi, patate, funghi e piselli, ma adesso gioco più sulla semplicità, o meglio sul numero, degli ingredienti di base e complico un po’ il tutto con la salsa per condire l’Insalata di asparagi. Vi starete chiedendo: “cosa nasconderà mai questo condimento per essere tanto speciale?” Ebbene, non resta che passare alla ricetta dell’Insalata di asparagi per scoprirlo!

Insalata di asparagi


Ingredienti

600 gr. asparagi | 4 pomodori | 1 mazzetto erba cipollina | 2 uova sode | 4 cucchiaio maionese | 200 gr. yogurt | 1 cucchiaio aceto | succo di 1 limone | 2 cucchiaio senape | 1 pizzico zucchero | qualche foglia di lattuga | sale

Preparazione

  Eliminate la parte più dura degli asparagi, la parte inferiore, quella più vicina alle radici, sciacquateli e lessateli in acqua bollente. Scolate gli asparagi quando saranno cotti al dente e tagliateli a pezzetti. Pelate i pomodori e privateli dei semi, quindi riducete la polpa a pezzetti. Tritate l’erba cipollina. Unite asparagi, pomodori ed erba cipollina in un’insalatiera.

  Tagliate a metà le uva sode e separate i tuorli dagli albumi. Tritate finemente gli albumi e metteteli da parte, passate, invece, i tuorli al setaccio e depositateli in una terrina. Unite ai tuorli lo yogurt, la maionese, l’aceto, il succo di limone e la senape. Condite con un pizzico di sale ed una presa di zucchero. Amalgamate per bene la salsina ed utilizzatela per condire gli asparagi.

  Mescolate per bene l’insalata di asparagi ed al momento di portarla in tavola formate le porzioni distribuendo l’insalata in 4 foglie d’insalata e guarnendo ogni porzione con gli albumi tritati.