Conosciamo l’agrodolce con il Maiale in agrodolce

di Roberto 0



Oggi analizziamo un metodo di cottura particolare, l’agrodolce, e lo facciamo con una ricetta che richiama un po’ la cucina cinese, il Maiale in agrodolce. Cucinare i cibi utilizzando questo speciale espediente che insaporisce i piatti in modo unico, mescolando il gusto acidulo a quello dolce, è molto semplice. Basta mescolare in cottura dello zucchero e dell’aceto e lasciare che lo zucchero si sciolga nel fondo di cottura, e l’agrodolce è fatto!

Un suggerimento importante, che mi permetto di darvi, per non rendere i piatti troppo sdegnosi consiste nel saper dosare opportunamente la quantità di zucchero ed aceto. Esagerare con l’aceto darà al piatto uno spunto troppo pungente, mentre non regolando adeguatamente lo zucchero si rischia di non ottenere più l’agrodolce. Il piatto di oggi, il Maiale in agrodolce, ricorda un po’ una ricetta che abbiamo scritto un po’ di tempo fa, quella del maiale al Marsala. Ma cucinando e gustando il Maiale in agrodolce vi accorgerete che sono due piatti molto differenti.

Maiale in agrodolce


Ingredienti

600 gr. carne di maiale tagliata a cubetti | 3 cucchiaio aceto | 1 uovo battuto | 1 cucchiaio salsa di soia | 3 cucchiaio maizena | 2 cucchiaio zucchero | 1 cipolla tritata | 1 spicchio d'aglio tritato | 1 carota tagliata a julienne | 1 peperone verde tagliato a julienne | 2 cucchiaini fettine di zenzero fresco | olio per friggere

Preparazione

  Mescolate in una zuppiera i pezzi di maiale con la salsa di soia ed 1 cucchiaino di zucchero, quindi lasciate riposare per 10 minuti. Immergete i pezzetti di maiale nell’uovo battuto e spolverateli con la maizena, mettendone da parte un cucchiaio. Adesso, attendete che la maizena sia assorbita dalla carne.

  Nel frattempo fate scaldare abbondante olio per friggere in una padella. Cuocete i tocchetti di maiale e via via che saranno ben dorati, scolateli e posateli su della carta assorbente. In una padella a parte fate un soffritto con la cipolla e l’aglio, quindi unite la carota, il peperone e lo zenzero.

  Versate lo zucchero rimasto sulle verdure ed aggiungete, l’ultimo cucchiaio di maizena, l’aceto e circa ½ bicchiere d’acqua. Unite infine i pezzetti fritti di maiale alle verdure e mescolate delicatamente e lasciate cuocere a fuoco lento per circa 3 minuti. Per concludere servite in tavola ben caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>