Piatti freddi: l’insalata estiva di polpo e patate

di Redazione 0

Tornare  a casa a pranzo dopo una mattinata di lavoro infernale condita da temperature non confortanti e da gente che pretende l’assurdo e trovare in tavola l’insalata di polpo e patate è una gran bella consolazione.  L’insalata di polpo e patate è un piatto che su di me esercita un potere tranquillizzante. La sua preparazione non è proprio veloce, devo ammetterlo, soprattutto per quanto riguarda la pulizia del polpo e la sua cottura, ma tutto il lavoro svolto vale la pena e vi ripagherà di tutti gli sforzi  già al primo assaggio.

Una piccola curiosità: sapevate che il polpo ha tre cuori ed è capace di cambiare colore molto velocemente per mimetizzarsi nell’ambiente in cui si trova? Per quanto riguarda la cottura del polpo vi consiglio di seguire l’operazione di immergere i tentacoli del polpo tenendo il pesce per il corpo 4 o 5 volte non appena l’acqua bolle. Questa operazione farà in modo che il polpo risulti morbido a fine cottura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>