Expo2015: crème fraîche, ricetta francese

di Ishtar 0



Per la serie ricette per Expo2015 parliamo oggi della crème fraîche. Per chi si stesse chiedendo cos’è, non si tratta altro che della famosa panna acida, preparazione di origine francese molto utilizzata anche nell’ambito della cucina americana. Essa è in sostanza una salsa dai molteplici utilizzi. Non sempre è facilmente reperibile in Italia, se non nei grandi supermercati, ma prepararla in casa è molto più semplice di quanto possa sembrare: vi basterà procurarvi solo due ingredienti, la panna fresca ed il latticello.

Crème fraîche


Ingredienti

1 tazza di panna fresca | 2 cucchiai di latticello

Preparazione

   Versare in una ciotola la panna fresca ed unire il latticello. Mescolare bene.

   Coprire il contenitore, meglio se di vetro, con una garza sterile tenendola ben ferma con l'aiuto di un elastico. Fare riposare il composto, a temperatura ambiente, per 24 ore.

   L'importante è che la crema sia diventata abbastanza densa e spessa.

   A questo punto mescolare nuoovamente e conservare in frigorifero fino al momento dell'utilizzo.

L’utilizzo della panna acida in cucina è vario e spazia dalle preparazioni salate a quelle dolci. Essa si caratterizza per il sapore leggermente acidulo. Può costituire l’accompagnamento ideale per verdure crude o cotte, per la frutta fresca ed ancora rappresentare una salsa di accompagnamento per diversi contorni, specie a base di patate. Se unita a zuppe e vellutate di verdure regala una cremosità unica. In America trova largo impiego nella realizzazione dei cheesecake.


Cimentatevi pure nella preparazione della crème fraîche per avere pronta in pochi minuti una salsa versatile come poche, che donerà ai vostri piatti quel tocco in più tale da renderli all’altezza delle migliori aspettative. Nel frattempo, però, continuate a leggere le ricette dal Mondo per Expo2015 mentre, per scoprire tutti i segreti della cucina d’oltralpe visitate la pagina della Francia sul sito ufficiale di Expo2015.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>