Sformati con wurstel, patate e cipolline

Oggi prepariamo gli sformatini con wurstel, patate arricchiti dalla presenza delle cipolline, un piatto indicato per ogni periodo dell’anno: anche se a prima vista possono sembrare un piatto poco estivo, possono essere consumati tiepidi come secondo piatto accompagnati magari a una bella birra fredda.

tortini, patate, patate alla savoiarda, parmigiana , patate raganate , patate, baci di dama, duchesse, , insalata svedese, spaghetti fritti di patatepizza santa chiara, roselline di patate, patate, contorno

Diventa anche una ricetta perfetta per i bambini nel momento in cui decidiate di eliminare le cipolline e rendere più leggero il vostro piatto. 

Plumcake salato con farina di mais

In cerca di un antipasto perfetto da servire in occasione di una cena informale e piuttosto improvvisata con amici mi sono imbattuta nel plumcake salato con farina di mais, quando si dice il destino… Avevo giusto in casa da consumare mezza confezione di tale farina, quale migliore occasione? Trovo la farina di mais particolarmente indicata per la realizzazione di pietanze rustiche, proprio come questo plumcake che ho tagliato a fette e disposto su un vassoio insieme a diversi formaggi e salumi per l’aperitivo/antipasto da gustare prima di sedersi a tavola.

Plumcake salato con farina di mais

 

4 ricette con la pasta sfoglia per i bambini

Avete dei bambini piccoli in casa e siete in procinto di organizzare per loro una festicciola con gli amichetti? Volete semplicemente preparare delle pietanze spiritose ma che li prendano per la gola? Allora non posso che consigliarvi queste 4 ricette con la pasta sfoglia adatte ai piccoli di casa, mini sfizioserie buone da vedere e  da mangiare. Armatevi di un rotolo di pasta sfoglia e poco altro e mettetevi all’opera, ce n’è per tutti i gusti.  Verdure, wurstel, cioccolato… per tutte le occasioni ed esigenze.

Insalata di riso tradizionale, ricetta

Insalata di riso tradizionale, ricetta

Non c’è nulla da obiettare, l’insalata di riso, nella sua versione tradizionale, è imbattibile. E’ ricca, colorata, allegra, piena di ingredienti di diverso tipo che messi insieme danno vita ad un vero e proprio must dell’estate. Non c’è occasione in cui non risulti apprezzata. Ciò che la contraddistingue è sicuramente il mix di sapori oltre il fatto che possa venire personalizzata a piacere unendo o omettendo questo o quell’ingrediente, in base alla disponibilità del momento.

4 ricette con wurstel per bambini FOTO

Nonostante a mio parere non siano il massimo in cucina, i wurstel piacciono molto in genere e soprattutto ai bambini. Immancabili in abbinamento con le patatine fritte, se una cosa è sicura è che non rimarranno mai nel piatto. Volendo utlilizzarli per creare dei piatti adatti ai più piccoli, ecco di seguito 4 ricette con wurstel per bambini. Pietanze semplici basate sull’abbinamento con ingredienti comuni. Il punto di forza di ogni piatto sta nella creatività con la quale i wurstel vengano intagliati per dare vita a personaggi spiritosi e teneri animaletti.

Come cucinare le uova per i bambini

Come cucinare le uova per i bambini

Ecco una ricetta, o meglio un’idea originale, per cucinare le uova ai vostri bambini. Spesso i piccoli si lasciano andare a capricci immotivati di fronte le pietanze che si ritrovino nel piatto. In realtà non ci vuole poi molto per farli interessare a ciò che venga loro proposto, basta renderlo divertente! In fondo la cucina è anche gioco, creatività, inventiva, oltre che gusto. Ed allora porre delle uova cotte in padella su un ampio piatto, decorandole poi in modo da da fare assumere loro l’aspetto di golosi fiori farà si che i bimbi le divorino senza troppi complimenti.

Risotto di zucca e wurstel per Halloween

Risotto zucca wurstel halloween

In vista di Halloween sto sperimentando una serie di ricette golose, che possano andare bene anche per i più piccoli: ho pensato così a questo risotto di zucca e wurstel. Ora, so bene che i wurstel non possano essere considerati un cibo salutare, e difatti li acquisto davvero raramente, ma ai bambini piacciono parecchio, e ritrovarseli nel piatto, seppur all’interno di un risotto di zucca, non farà altro che invogliarli all’assaggio: provare per credere.

Crostini veloci freddi, ecco 2 ricette

Crostini veloci freddi 2 ricette

Sono sicura che di questi tempi in cui è più probabile fare inviti a cena, vista la stagione che vede il ritorno a casa di molti per le vacanze (non c’è occasione migliore che riunirsi e raccontarsi le ultime novità) siate in cerca di ricette sfiziose da proporre come antipasti e stuzzichini. A questo proposito vorrei consigliarvi un paio di idee per dei crostini veloci freddi da preparare in pochi minuti per poter ovviare anche a situazioni di “emergenza”, tipo inviti dell’ultimo minuto. Le ricette sono due e ben distinte tra di loro in modo da potere offrire ai vostri ospiti un paio di alternative sfiziose.

Hot Dog on a stick! Una ricetta per i bambini da “I Menu di Benedetta”

hot dog on a stick ricetta bambini menu benedetta

Io non ho figli ma riesco a immaginare la volontà di ogni mamma che cerca di destreggiarsi tra la sua vita quotidiana, fatta di impegni, lavoro e tante altre cose, e il desiderio di preparare dei piatti sempre buoni ai bambini, che magari siano anche vari e diversi, per accompagnarli nella scoperta di tanti sapori sempre nuovi, per insegnare loro a mangiare sano e anche qualche volta per cucinare piatti a sorpresa golosi e sfiziosi. La Parodi non è di certo una chef, ma in questo ci sa fare, propone ogni giorno nel suo programma “I Menu di Benedetta” una ricetta per i più piccini e spesso si diverte con trovate come questa: Hot Dog on a stick!

Le dita mozzate per il menu di Halloween

dita mozzate menu halloween

Devo dire che questa ricetta spopola sul web e mi sembra che proprio lo scorso anno in tempo di Halloween l’ho intercettata anche in tv in qualche programma culinario! Le dita mozzate non sono altro che wurstel preparati in modo anche piuttosto semplice, ma che decorati in questo modo possono risultare un antipasto o un secondo piatto davvero disgustoso, che vedrete farà davvero impazzire i bambini! Insomma, qualche dritta in più per la preparazione: innanzi tutto ho scoperto che mettendo un pezzetto di fontina sul wurstel, vicino all’unghia di seme di zucca, e poi passandolo in forno per pochi minuti l’effetto sciolto del formaggio farà si che il vostro wurstel sembri ancora più simile a un vero e proprio dito! 

La bruschetta di segale con i wurstel, una ricetta veloce

Bruschetta segale wurstel ricetta veloce

Non so a voi ma mi capita periodicamente di volermi ingozzare di piatti non propriamente salutari. Maionese, ketchup, patatine fritte, non guardo in faccia nessuno, ma soprattutto non mi metto a pensare neanche per un secondo a quali disastrose conseguenze potrebbero abbattersi sulla mia linea. Ecco che ieri sera ero a casa da sola quando sono stata colpita da un raptus di fame-nervosa. In frigo c’erano solo i wusterl, mentre in dispensa una lattina di crauti acquistati chissà quando e del pane di segale. Sapete che cosa ne è uscito fuori? Delle bruschette di segale con wurstel, cipolla e crauti. Della serie: come soddisfare la propria voglia di trasgredire alle regole senza farsi troppo del male.

Hot Dog! Un classico americano da preparare a casa!

hot dog classico americano preparare casa

Hot Dog, un altro classico americano come la Apple Pie, il Cheesecake, l’Hamburger e il Pollo Fritto! Anche gli Hot Dog fanno parte di quell’immaginario collettivo che si rifà ai film e ai telefilm, ecco che subito ci vengono in mente i poliziotti che mangiano l’Hot Dog in una pausa o durante un appostamento, oppure, anche le più belle e affascinanti e alla moda di ogni sit-com o serie tv non si sottraggono allo strappo alla dieta, addentano il loro Hot Dog, magari acquistato da un piccolo rivenditore tra i grattacieli di New York.

Ecco allora la semplicissima ricetta per prepararli e gustarli insieme a un ricco piatto di patatine fritte, il tutto è irresistibile e vedrete che soprattutto i più piccini vi ringrazieranno per la cena così originale!

Insalata di patate, semplicità a tavola

Ho assaggiato l’insalata di patate fatta come da ricetta di questo articolo la prima volta durante il cenone di capodanno. Era servita come uno tra i tanti antipasti e nonostante tutti gli altri fossero molto ricercati, alcuni a base di pesce, altri a base di carne e così via, il piatto che più mi è rimasto impresso di quella cena è stata proprio l’insalata di patate,tanto che ho richiesto subito la ricetta alla signora che l’aveva preparata. Se vi capita di lessare delle patate che spesso vi avanzano, non scervellatevi troppo sul come utilizzarle, cimentatevi in questa insalata. Premettendo il fatto che per portare in tavola un’insalata di patate non ci vuole poi molto, basta qualche piccolo accorgimento per renderla speciale. Innanzitutto non andare oltre con la cottura delle patate: controllatene costantemente la cottura con una forchetta in modo che non risultino troppo cotte.

Alla maionese che utilizzerete per il condimento, potete, se volete e se vi piace, aggiungere dello yogurt naturale. Lo yogurt alleggerirà e renderà più delicata l’insalata di patate. La ricetta in questione prevede l’aggiunta di wurstel. Se non li gradite potete ometterli. Se volete arricchirla potete aggiungere delle uova sode tagliate a fettine, delle olive verdi e, se di stagione, dei pomodori.