Ricette senza glutine: le chips di patate

di Anna Maria Cantarella 0



Lo so che non si dovrebbe dire, ma le patatine fritte sono troppo buone! Quante volte i vostri bimbi vi hanno chiesto di comprare loro un pacchetto con quelle patatine che le mamme odiano tanto? Sicuramente sarà capitato anche a voi di dover dire di no, perchè in effetti le patatine fritte confezionate non sono proprio salutari, sono molto caloriche e poco nutrienti. Però diciamolo pure, le patatine fritte piacciono a tutti, non solo ai bambini. Con questa ricetta li accontenterete davvero, senza rinunciare alla sicurezza di averle preparate con le vostre mani, senza aggiungere nient’altro che patate e olio d’oliva.

Le chips di patate sono sottili sfoglie di patate fritte, croccanti e saporite, tagliate sottilissime perchè diventino croccanti al punto giusto. Non sono un toccasana per la dieta, ma con queste chips, ideali come contorno, ottime per un aperitivo o come snack, solleticherete il palato dei vostri ospiti, stuzzicandoli con le classiche e irresistibili patatine da sacchetto, ma fatte con le vostre mani! Un ultimo consiglio: se lo gradite, spolveratele con la paprika dolce o piccante, vedrete che risultato…

Chips di patate


Ingredienti

6 patate | olio evo | sale

Preparazione

   Lavate le patate, asciugatele e senza sbucciarle, tagliatele molto finemente (poco meno di 1mm) con l’aiuto di una mandolina.

   Tamponate le fette una ad una con un canovaccio pulito per asciugarle bene. Versate dell’abbondante olio di oliva in una padella e quando si sarà riscaldato, immergetevi le fette di patate (poche alla volta).

   Non appena avranno finito di sfrigolare e saranno diventate dorate, toglietele velocemente dall’olio con una schiumarola facendole scolare e adagiatele su di un vassoio foderato con carta da cucina, quindi salatele.

   Disponete le chips di patate ben sparpagliate, cercando di non sovrapporle, in modo che l’olio in eccesso venga assorbito dalla carta e le chips si raffreddino e asciughino.

Volendo, potete cucinare le chips in forno anche se confesso che il risultato non è proprio lo stesso. In questo caso, disponetele su un foglio di carta forno adagiato in una teglia da forno e versatevi un filo d’olio e il sale. Cucinatele per 15 minuti a 180 gradi e rigiratele una volta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>