Come fare la peperonata con le patate con il bimby

di Filomena 0



Avete ricevuto da poco in regalo il bimby oppure lo avete appena comprato e volete sperimentare qualche ricetta? Siete nel posto giusto allora! Oggi infatti prepareremo insieme la peperonata. Come si fa con il bimby? Ci vuole davvero poco ed è tutto molto semplice da fare. Pochi minuti per una peperonata da leccarsi i baffi. Potrete servirla calda o anche fredda se le temperatura primaverili vi fanno venire voglia di qualcosa di più fresco. Inoltre potrete conservarla in frigo per un paio di giorni e utilizzarla quando ne avrete bisogno! Con due semplici ingredienti, i peperoni e i pomodori pelati, preparerete un piatto che può svolgere la funzione di contorno oppure secondo. Oltre a questi ingredienti oggi uniamo anche le patate che renderanno il piatto ancora più buono.

Peperonata con il bimby


Ingredienti

4 peperoni | 1 cipolla | 60 gr. olio d'oliva | 2 spicchi aglio | 400 gr. pomodoro pelato | sale | origano | 2 medie patate

Preparazione

  Facciamo abbrustolire i peperoni sulla fiamma. Li mettiamo poi in un sacchetto di plastica e li lasciamo stufare per una quindicina di minuti.

  Peliamo i peperoni, li apriamo e togliamo i semi. Li tagliamo a listarelle. Mettiamo da parte. Sbucciamo le patate e le tagliamo a tocchetti.

  Nel boccale del bimby mettiamo la cipolla e lo azioniamo a velocità 7 per 3 secondi. Raccogliamo con la spatola e ripetiamo l’operazione: velocità 7 per 3 secondi.

  Aggiungiamo l’olio di oliva e questa volta azioniamo a una temperatura di 100°, per 10 minuti a velocità Soft Antiorario dopo aver messo anche peperoni e patate.

  Prendiamo i pomodori e ci assicuriamo che siano ben asciutti. Aggiungiamoli ai peperoni. Uniamo anche aglio e sale. Cuciniamo per 10 minuti a 100°, velocità Soft Antiorario.

  Se sono liquidi continuiamo per 5 minuti a temperatura Varoma, velocità antiorario soft. Serviamo caldi oppure se preferiamo mettiamo in frigo in modo che si raffreddino.

Se volete potrete anche aggiungere ai peperoni le zucchine o le melanzane oppure tutti e due questi elementi in modo da rendere ancora più gustoso il piatto. Oppure se preferite invece dei pelati potrete utilizzare del pomodoro fresco. Fate voi in base ai vostri gusti e continuate a sperimentare tutte le ricette con il vostro bimby.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>