Casey’s Jr. I migliori Hot Dog di Disneyland

Il nome Disney sembra essere curiosamente legato a quello di Casey.
Casey Jr. train ride è il trenino del lungometraggio animato Dumbo, l’elefante volante. Ed è una delle attrazioni più vecchie dei parchi Disney. Il primo esemplare di trenino elettrico vide la luce addirittura nel 1955 nel primo parco a tema Disneyland ad Anaheim in California. L’attrazione attraverso gli anni è passata negli altri parchi come quello di DisneyWorld in Florida, di Tokio Disneyland, in Giappone, fino ad arrivare al più recente Hong Kong Disneyland. Originariamente era un trenino su rotaia, reso celebre dal buffo faccione animato del treno, dall’espressione sorridente, molto amato dai bambini. Era apparso nelle sale con Dumbo nel 1941 e più recentemente compare in Bug’s Life.

Nell’evoluzione avuta nei parchi Disney, come Disneyland Paris, l’attrazione di Casey’s si chiama Le Petit Train du Cirque e si trova nella parte Nord Est di Fantasyland, in una zona quasi nascosta, dietro la ferrovia del Disneyland Railroad.

Ma c’è anche un’altra attrazione con questo nome, dentro Disneyland Parigi. Non è un trenino ma un ristorante, situato all’angolo occidentale della Main Street, con vista sul castello incantato. Si chiama appunto Casey’s Corner. E’ un ristorante a tema, dedicato ad un eroe del baseball (la cui statua la trovate accanto alla porta d’entrata) ed è pieno di memorabilia sui leggendari campioni di questo sport. Lo stile è quello dei chioschi dei primi del 900′ che si affacciavano sui parchi dei bambini, ed in effetti, a Disneyland l’amosfera è davvero perfetta.



Seduti all’esterno vi scorreranno davanti le immagini di un altro tempo, tram a cavalli, venditori di zucchero filato e palloncini, signori dai baffi lunghi e donne dalle gonne ampie che percorrono la main street su biciclette con ruote enormi.

La specialità di questo ristorante è costituita dal menu tipicamente made in USA, che potrete gustare accompagnati da musica ragtime (peccato non avere anche noi, in Europa, un’attrazione come il pianista Jim all’interno del Casey’s). HotDog giganti, patatine fritte, nuggets di pollo, chili piccante messicano. La vera attrazione in effetti è il famoso Grand Slam All Beef Hot Dog 1/4 lb. Ovvero il salsiccione di manzo gigante da un quarto di libbra.

Grand Slam Hot Dog (detto anche Wrigley Field Chicago-Style Grill Cart Hot Dog, ovvero il panino del venditore ambulante dello stadio di Wrigley, stile Chicago)

Ingredienti (per una persona):

  • 1 Hot Dog gigante, 100% manzo (il maiale è roba per europei, e il tacchino per signorine, ragazzi…)
  • 1 Panino Lungo per Hot Dog con semi di sesamo
  • Cipolle grigliate a fettine
  • 1 Pomodoro rosso
  • Mild banana peppers (peperoncini usati in alcuni stati del sud –che cosa sono? In effetti è un po’ complicato spiegarli e anche trovarli – )
  • Cavoli bolliti (o crauti, se volete – relish– )
  • Una generosa quantità di Mostarda
  • Una generosa quantità di Ketchup
  • Una generosa quantità di fazzoletti di carta
  • Sale di sedano (potete anche evitare, secondo me non lo mettono nemmeno nel Michgan

Preparazione: Grigliate l’hotdog fino a quando non sarà ben colorato e caldo. Trasferitelo sopra il panino aperto in due, che avete appena scaldato. Ricoprite generosamente con tutti gli ingredienti a disposizione. Non siamo sicuri che qualche ingrediente non schizzerà fuori durante il primo assaggio, quindi tenete a portata di mano i fazzoletti di carta!!

Lascia un commento