Insalata di riso tradizionale, ricetta

di Ishtar 0



Non c’è nulla da obiettare, l’insalata di riso, nella sua versione tradizionale, è imbattibile. E’ ricca, colorata, allegra, piena di ingredienti di diverso tipo che messi insieme danno vita ad un vero e proprio must dell’estate. Non c’è occasione in cui non risulti apprezzata. Ciò che la contraddistingue è sicuramente il mix di sapori oltre il fatto che possa venire personalizzata a piacere unendo o omettendo questo o quell’ingrediente, in base alla disponibilità del momento.

Insalata di riso tradizionale


Ingredienti

300 gr. riso parboiled | 4 wurstel | 200 gr. tonno sott'olio | una decina olive nere | 12 pomodorini | 100 gr. mais in scatola | 150 gr. sottaceti (facoltativi) | 150 gr. galbanino a cubetti | olio evo | sale e pepe | basilico fresco

Preparazione

   Lessare il riso al dente, quindi scolarlo e porlo sotto l'acqua fredda corrente, Adesso versarlo all'interno di una ciotola e condirlo con olio, sale e pepe.

   Lavare i pomodorini e tagliarli a pezzi, tagliare a cubetti il galbanino, a rondelle le olive, sgocciolare il mais, tritare grossolanamente i sottaceti, fare sgocciolare anche il tonno e sbriciolarlo, tagliare a rondelle i wurstel.

   Unire il tutto al riso, regolatre di sale e pepe, aggiungere anche il basilico, mescolare bene e conservare in frigo fino al momento di servire.

Tra quelli immancabili sicuramente il mais, i pomodorini, i wurstel, le olive, i cetriolini e tanti sottaceti, che non a tutti piacciono, è vero ma senza i quali non ci troveremmo di fronte alla vera insalata di riso estiva. Un piccolo escamotage, comunque, consiste nell’unirli al riso dopo averli frullati, in modo che non si vedano e risultino anche meno “invasivi” in quanto a sapore. Altre ricette che vi consiglio a riguardo sono l‘insalata di riso classica, l’insalata di riso con uova e mais e l‘insalata di riso con acciughe e pomodori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>