Una Ricetta Low Budget: il Pollo arrosto con balsamico

Lo so c’è la crisi, e tendiamo ad uscire sempre di meno e ad incontrarci a casa degli amici per mangiare qualcosa insieme in allegria. Allora noi di Ginger abbiamo pensato di proporvi tra le numerose ricette anche alcune che possiamo definire a “low budget” e che comunque sono non solo buone ma anche molto conviviali. Nella ricetta che vi proponiamo oggi utilizzeremo del pollo, che tra l’altro di solito piace a tutti, dei cavolfiori e dei ceci. E questo giusto per non ripetere le solite, ma sempre buonissime patate come contorno. Questo pollo sarà arricchito nel gusto da una dolce ed aromatica marinatura nel balsamico , naturalmente non quello vero da 500 euro al litro, bensì da un comunissimo aceto balsamico da supermercato. Aggiungeremo poi tutte le erbe aromatiche che abbiamo a casa: rosmarino, timo, origano, prezzemolo, inoltre tanto aglio e quando sarà quasi cotto metteremo nella teglia e ciuffi di cavolfiore sbollentati ed i ceci, in modo che si abbrustoliscano. Ecco il piatto é servito!

Crema di ceci: Hummus

Questa crema di ceci, che prende il nome di hummus, e che anche in Italia non è poi così sconosciuta, è davvero un ottimo piatto, di accompagnamento solitamente, una vera delizia, soprattutto se vi piacciono molto i legumi (come a me) e cercate sempre dei nuovi modi per inserirli nelle ricette da portare a tavola.

L’hummus è un piatto tipico della Turchia, paese in cui le ricette a base di ceci sono molto numerose. Molti infatti sostengono che i ceci siano originari proprio di quelle parti, e da lì sono stati esportati, e noi europei, così come in India, li abbiamo conosciuti, fino a quando sono arrivati anche nelle Americhe grazie agli spagnoli e ai portoghesi. In generale comunque questo piatto viene molto utilizzato nella cucina araba, anche nella cucina israeliana, e solitamente viene accompagnato da pane, crostini, pane abbrustolito, pane azimo, oppure viene utilizzato come base nella “pita”, prima di aggiungervi all’interno la carne.

Io vi consiglio di servirlo appunto, con crostini o pane abbrustolito; è perfetto per un aperitivo, ma anche a tavola, da mangiare insieme al secondo e ai contorni. Vi dirò, io a volte ci faccio un pasto a base di hummus, perchè lo trovo delizioso e mi lascio saziare dal pane spalmato con questa buonissima crema di ceci! Provare per credere!

Pasta e ceci per il primo venerdi di quaresima

Oggi parliamo di uno di quei piatti che ti rimettono al mondo, che ti fanno ritrovare la pace interiore. Il cibo delle coccole insomma. Tutto questo per definire la pasta con i ceci? Si, perchè chi l’ha detto che sono solo i dolci  o comuque quei cibi troppo elaborati a risollevare il morale? A volte è molto più efficace lasciarsi trasportare nel mondo dei sapori semplici che solo la tradizione sa regalare. Bastano pochi semplici prodotti per creare un piatto eccezionale. Ceci, olio extravergine di oliva ed in questo caso 2 (contate) acciughe salate vi regaleranno un signor piatto di pasta e ceci da leccarsi i baffi. Ricordatevi di mettere a bagno i ceci la sera o il giorno prima, per una corretta cottura. La ricetta dela pasta e ceci di questo articolo rappresenta una variante a quella comune, questa con l’aggiunta di acciughe e rosmarino infatti è la versione romana.  

Insalata di Zucca e Ceci con salsa Thaini: per riprendersi dalle feste

zucca e ceci3
Dopo le feste bisogna mettersi a dieta o già iniziare a pensare al Carnevale? io direi tutte e due le cose! possiamo mantenerci in forma mangiando cose sane e al tempo stesso nutrienti e gustose. In questo modo ci prepareremo in modo adeguato per il fritto di carnevale. Quella che vi propongo oggi é un’insalata tiepida a base di zucca, ceci e mandorle e condita con la salsa tahini. La pasta di sesamo infatti tende ad evidenziare moltissimo il sapore dei ceci. Si tratta tra l’altro di un piatto anche piuttosto rapido da preparare, l’unica bega é cuocere la zucca nel forno. Per il tipo di ortaggio poi da utilizzare vi consiglio la zucca Delica, si tratta di una varietà leggermente più dolce e speziata sia della violina, sia di quella enorme che si vende a fette al mercato. Inoltre questo tipo di zucca é anche molto più cremosa rispetto alle altre.

Un antipasto per la Vigilia di Natale: Pinzimonio con Hummus

pinzimonio
Siamo praticamente arrivati alla Vigilia di Natale ed oramai vi state tutti affaccendando tra ultimi regali ed i preparativi della gran cena del 24 facendo attenzione a che sia una cena di “magro”. Per cui eccovi un’altra idea da proporre ai vostri ospiti: il Pinzimonio, buono, colorato e gustoso. Soddisferà anche i vegetariani naturalmente! ma dal momento che é Natale non potevamo proporvelo semplicemente con olio e sale per cui abbiamo pensato a questo accostamento tra oriente ed occidente ovvero “Cruditè con Hummus”. Per quanto riguarda le verdure potete sbizzarrirvi come preferite, dai cetrioli, ai peperoni ed ancora il sedano, le foglie di indivia belga, le carote le zucchine crude e quant’altro vi ispiri andando dal verduraio. Per quanto riguarda invece l‘Hummus la ricetta é presa dal sito di Nigella che rivisita questa salsa aggiungendo lo yogurt greco alla classica mistura di ceci, aglio e tahini. In questo modo aggiunge ancora più cremosità ad una ricetta che già da sola é straordinaria. Voi potete scegliere quale delle due versioni preferite, sarà sufficiente eliminare lo yogurt per ottenere l’hummus classico.

Zuppa di ceci alla madrilena

Zuppa di ceci alla madrilena

TEMPO: 2 ore e 45 minuti| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI


Il freddo è ormai arrivato, e con lui arriva anche il periodo delle zuppe e delle creme, calde e fumanti che ristorano e ritemprano al rientro la sera dopo aver affrontato il freddo e, forse, la pioggia fuori casa. Oggi, trattando questo tema, vi propongo la Zuppa di ceci alla madrilena. Abbiamo già parlato in passato, di ricette come i ceci e verdure al curry, dallo stile un po’ etnico, ma la Zuppa di ceci alla madrilena è un tipo di zuppa, molto simile alla nostra zuppa di ceci, impreziosita però dall’aggiunta degli spinaci.

Per combattere il freddo, in tavola, e preparare dei piatti a base di ceci, potremmo preparare una crema di ceci o la più tradizionale pasta e ceci, ma se avete voglia di un buon brodo caldo e saporito, accompagnato da verdure e parti più sostanziose allora vi consiglio la Zuppa di ceci alla madrilena. Preso dalla foga, quasi, quasi mi scordavo di dirvi che la Zuppa di ceci alla madrilena è un ottimo piatto della cucina vegetariana.

Insalata calda di orzo e ceci

orzo e ceci

TEMPO: 1 ora| COSTO: medio| DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: SI | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI/NO


Così come tanti altri prodotti anche i ceci potete trovarli secchi, da cuocere, o in scatola, già pronti. Oltre ad essere estremamente pratici i ceci in scatola sono anche molto gustosi, e oltre a conservare il loro buon sapore conservano inalterati anche i valori nutritivi. Inoltre, il modo in cui sono confezionati permette di non utilizzare conservanti, quindi non hanno aggiunte di sostanze chimiche. L’unica accortezza è come sempre quella di controllare la data di scadenza.

Di orzo esistono due qualità che abitualmente consumiamo: quello tostato solubile e quello perlato. Il primo è quello con cui vengono preparate le bevande sostitutive del caffè, in questo caso l’orzo vieno tostato in forno a temperature molto alte e poi se ne ricava una polvere, simile alla farina. L’orzo perlato è quello utilizzato anche in questa ricetta, e viene cucinato come il riso, il farro e gli altri cereali.

Le Polpette con l’insalata di Cous cous, un piatto da gustare in compagnia

cous cous

TEMPO: 40 minuti | COSTO: medio-basso | DIFFICOLTA’: media | VEGETARIANA: no | PICCANTE: no | GLUTINE: si | BAMBINI: si

In Autunno si sa si preferiscono le cose calde ed un pochino più strutturate, ma questa ricetta secondo me é davvero l’ideale per un brunch domenicale in compagnia degli amici. Soprattutto in una stagione come questa che é ancora caratterizzata da forti note tiepide. La morbidezza delle polpette in contrasto con le verdure crude dell’insalata e la nota aspra della salsa allo yogurt rendono questo piatto davvero gustoso e colorato. Tra l’altro si tratta di una ricetta davvero molto comoda da mangiare in piedi o anche semplicemente seduti su una poltrona senza avere l’appoggio del tavolino sotto il piatto. Ed allora se siete alla ricerca di un’idea gustosa, comoda e buona da proporre ai vostri ospiti le polpette con l’insalata di cous cous é quello che fa ala caso vostro.

Ferragosto in compagnia con il cous cous vegetariano

Cous cous

TEMPO: 1 ora e 1/2| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: medio-bassa VEGETARIANA:SI | PICCANTE:SI | GLUTINE: SI | BAMBINI: NO


La prima parola che mi viene in mente quando penso penso al cous cous è convivialità. Già, perchè non c’è niente di più bello che sedersi a tavola di fronte ad un unico grande piatto ed attingere la propria porzione in armonia con gli altri. Troppo spesso al giorno d’oggi consumiamo i nostri pasti  velocemente, a volte neanche in casa, magari ad un freddo bancone. Quale occasione migliore che quella del ferragosto per riscoprire il piacere di stare a tavola in compagnia?

Il cous cous può essere un buon pretesto per riscoprire questo piacere. Quella di oggi è una ricetta vegetariana: prevede infatti tra le verdure le zucchine, le carote, i peperoni, e la cipolla, inoltre i ceci e le spezie. E’ un ottimo primo o piatto unico a seconda della quantità e del fatto che potreste aggiungere della carne di manzo o di pollo o straccetti. Allora augurandovi di passare uno splendido ferragosto, vi lascio questa ricetta, sperando che piaccia anche a voi.

Insalate Estive, piacevoli piatti unici dietetici e gustosi

insalata ceci

TEMPO: 10 minuti | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: bassa | PICCANTE: no | GLUTINE: no | BAMBINI: si

In estate cerchiamo tutti di rimetterci in forma, é la stagione ideale perché generalmente con il caldo si ha meno appetito e si é più propensi a consumare pasti light.. Siamo allora alla ricerca di cibi leggeri, nutrienti, gustosi e che non ci facciano ingrassare. Spesso le insalate sono le risposta giusta, le troviamo praticamente ovunque e se ben equilibrate possono davvero costituire un buon pranzo per chi é alla ricerca del connubio dieta-gusto. L’insalata di Ceci, pomodorini e Feta é un piatto molo ben equilibrato perché ha sia le vitamine sia le proteine. Inoltre ci fa mangiare i legumi che tendiamo a consumare sempre meno e che invece sono particolarmente salutari per il nostro organismo. Per rendere poi questa insalata ancora più gustosa la condiamo con una profumata vinaigrette alle erbe e con del coriandolo.

Dip’s party: la ricetta dell’Hummus e le sue Varianti

hummus

TEMPO: 10 minuti | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: bassa | VEGETARIANA: si | PICCANTE: no | GLUTINE: no | BAMBINI: no

Secondo me lHummus é una ricetta fantastica, é una di quelle salse che abbini praticamente con tutto, dalle polpette, alle sfoglie di pane carasau , alle verdure dell’orto tagliate a bastoncino insomma é la salsa perfetta per un Dip’s Party. Questa ricetta é presa da un libro di Trish DeseinePiccoli Spuntini tra Amici”, edito da Guido Tommasi ed é una ricetta molto buona ed anche molto semplice. Tra l’altro la stessa Trish propone due varianti, altrettanto semplici al classico Hummus, giusto per divertirsi un pochino in cucina e per stupire i nostri ospiti. Comunque per chi non sapesse cosa é l’Hummus, eccovi accontentati:  si tratta di una specialità medio-orientale che di solito viene servita come antipasto ed é diffuso in Egitto, Libano, Turchia e Grecia.

Gnocchi gialli ai ceci con curry e zafferano

In casa mia non si sono mai consumate grandi quantità di gnocchi. Non ho mai capito bene quale fosse il motivo, probabilmente è sempre stata solo una questione di gusto, e anzi, posso dire con certezza che il la principale motivazione di questa cosa forse è data dalla consistenza dello gnocco, da quella specie di scioglievolezza che a me piace, ma posso benissimo capire che questa via di mezza tra il morbido e il corposo possa non attrarre particolarmente.

Detto questo io amo gli gnocchi, e da quando vivo da sola sono diventati un pasto settimanale. Tutto questo fino a quando non mi hanno stancato! Al sugo o al forno, non mi spingevo oltre, fino a quando tra lo sfogliare qualche ricettario e l’ingegnarmi nel mescolare i sapori non ho deciso di provare questa ricetta degli gnocchi ai ceci, con aggiunta di spezie, che non mancano mai nelle mie personali invenzioni culinarie.

Cucina Rapida:Polpette di ceci e fave, Muffin al cioccolato e nocciole

Di nuovo lunedì per cui eccoci ancora qui con qualche idea e suggerimento su come utilizzare alcuni alimenti pronti per preparare una cena rapida e stuzzicante. In questo caso si tratta di cose tranquillamente proponibili anche ai nostri bambini, quindi eccovi le indicazioni: Polpette di ceci e fave, Muffin al cioccolato e nocciole.

Gli ingredienti per preparare le Polpette per 4 persone sono i seguenti:

150 gr di sedano rapa | una confezione di preparato per felafel |un cespo di insalata riccia | mezzo avocado | mezza carota | olio extravergine di oliva | sale q.b.

Preparazione: mettete in una ciotola il preparato per felafel con mezzo bicchiere di acqua tiepida ben salata e suddividete l’impasto in 10 polpettine circa. Scaldate abbondante olio nella padella e cuocete fino a quando saranno dorate e croccanti. Poi raccogliete nel frullatore il mezzo avocado sbucciato, la mezza carota ed il sedano rapa mondato e tagliato a tocchetti. Unite un pizzico di sale e un pochino di olio e frullate il tutto fino ad ottenere una crema. Servite le polpettine su di un letto di insalata accompagnandole con la salsa così ottenuta. Se non trovate il sedano rapa potete sostituirlo con del sedano classico d aggiunta di limone.

Un primo caldo: la Crema di ceci

TEMPO: 30 minuti| COSTO: medio| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:NO | PICCANTE:NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI


Voglia di qualcosa di caldo, che non sia la solita zuppa e che abbia un sapore un po’ insolito e differente? Provate la ricetta della Crema di ceci! Una crema vellutata profumata al basilico, frutto di tanti esperimenti e tanti tentativi per raggiungere il risultato che ho la gioia di descrivervi in questa pagina.

Dopo varie ricette di pasta e ceci, o altri tipi di pietanze calde come la pasta e fagioli o la pasta con le patate, ho voluto sperimentare delle ricette di vellutate, provando ad usare vari ingredienti, dalla zuppa di piselli alla zuppa di zucca. Ma ultimamente ho trovato una giusta combinazione di ingredienti per cucinare un’ottima Crema di ceci.