Crostini con crema di ceci, semplicità a tavola

di Ishtar 2



Si può, da un unico ingrediente, ottenere una crema sfiziosa dai molteplici utilizzi? La risposta è si. L’ingrediente in questione sono i ceci. Frullandoli con olio, rosmarino, aglio, prezzemolo e sale, così, semplicemente senza alcuna aggiunta, otterrete una crema densa da utilizzare in cucina e da consumare da sola o spalmata, come in questo caso, sui crostini. Un antipasto velocisissimo e di sicura riuscita. Oltre ad essere vegetariano, il che non guasta. Per i crostini con crema di ceci potete utilizzare una baguette o del pane toscano a fette. Potete guarnirli a vostro piacere con un peperoni crudo a dadini oppure sostituirlo con dei cubetti di salame. Quest’ultimo abbinamento lo trovo ottimo. O ancora servire la crema di ceci con i gamberi.

Crostini con crema i ceci


Ingredienti

250 gr. ceci | 1 spicchio aglio | 1 mazzetto piccolo prezzemolo | rosmarino | 1 pizzico sale | pepe | olio extra vergine di oliva | 1 baguette | 1 peperone

Preparazione

  Passare al mixer i ceci insieme a uno spicchio d'aglio, un mazzetto di prezzemolo, alcuni aghetti di rosmarino fresco, sale, pepe e un filo d'olio.

  Frullare fino ad ottenenere un composto cremoso.

  Spalmare abbondantemente su 12 fettine di pane baguette.

  Guarnire a piacere con dadini di peperone fresco.

Per la preparazione della crema di ceci ho utilizzato dei legumi in scatola in modo da guadagnare parecchio tempo in cucina dato che se li avessi utilizzati secchi avrei dovuto tenerli in ammollo almeno 4-5 ore oltre il tempo necessario per la cottura, ovviamente. Se ci pensate il giorno prima non vi costerà niente cimentarvi, dovrete solo metterli in ammollo la sera prima per averli pronti da cuocere il mattino seguente. Se avete la pentola a pressione, ancora meglio, la cottura prevista sarà di soli 10 minuti. La crema di ceci, infine, può essere servita tiepida in coppette ed accompagnata dalle piadine. Può infine essere spolverata con del peperoncino o della paprika ed arricchita  con dello yogurt. La sua densità può essere “gestita” dall’utilizzo o meno di acqua. Se risultasse troppo densa infatti basterà aggiungere dell’acqua per renderla meno compatta.

Commenti (2)

  1. cerco ricetta di crostini con i ceci,rosmarino e forse anche del limone.e questa crema si dovrebbe spalmare sul pane.è stata mangiata da un mio amico in puglia.ha chiesto a me che sono un appassionata della cucina salentina ma io non l ho mai mangiata e non la conosco proprio.Un grazie a chi mi da qualche notizia.

  2. @ luciavidoni:
    Ciao Lucia puoi provare con l’hummus di ceci aromatizzandolo con il rosmarino e il limone. La consistenza è tale da potere essere spalmata sui crostini. http://www.gingerandtomato.com/ricette-orientali/crema-ceci-hummus/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>