Menu di Natale economico

Da quando risparmiare è diventata un’esigenza molto diffusa, le ricette a basso costo sono tra le più gettonate. Ecco perchè vi proponiamo un menu di Natale economico, gustoso e curato nei dettagli, ma con molta attenzione per il budget che, specialmente quando si deve preparare un pasto per molte persone, diventa sostenuto. Non è necessario spendere un patrimonio per ottenere un buon risultato, con i nostri consigli e qualche ricetta originale riuscirete a fare un figurone con un budget piccolissimo.

menu natale economico

Crostini al salmone e mozzarella

Pensando ad un possibile antipasto da proporre durante le cene improvvisate con gli amici in occasione delle festività natalizie ma non volendo servire in tavola niente di troppo ricercato, ho pensato a questi crostini al salmone e mozzarella. Come è facile immaginare si tratta di una pietanza per niente elaborata, delle semplici fettine di pane tostato sormontate da una fetta spessa di mozzarella e da una fettina di salmone affumicato. Una soluzione facile e indolore per servire comunque un antipasto adatto al periodo con la minima spesa.

Crostini al salmone e mozzarella

“Cucinare con 2 euro”, il libro anti crisi

Si chiama “A Girl Called Jack: 100 Delicious Budget Recipes” ed è uscito in Italia sotto il titolo di “Cucinare con 2 euro”. E’ il libro della celebre blogger inglese Jack Monroe, ovvero Melissa, giovane mamma di 26 anni con la voglia di dare sfogo alla propria creatività e di mettersi in gioco, in cucina così come nella vita. Complici la perdita del lavoro, il fatto di non riuscire a trovarne un altro e la crisi, da vita al suo primo libro di ricette esconomiche, per far fronte ad uno dei momenti più duri. “Cucinare con 2 euro al giorno” è edito da Newton Compton Editori, al prezzo di 12,90 €.

Libro cucina

Menù di Natale 2013: ricette economiche e foto

cannelloni al ragù

Per un perfetto menù di Natale 2013 non è detto che si debbano spendere cifre esorbitanti. Ci sono anche tantissime ricette economiche che potete preparare con eccellenti risultati, senza spendere troppo e facendo poca fatica. I piatti che io amo definire “salvaspesa” sono quelli a base di verdure, di ingredienti di stagione che costano meno, di pesce o crostacei che non costano un occhio della testa. Oggi vi suggeriamo una serie di piatti che vi serviranno da ispirazione per un menu completo a basso costo. Date un’occhiata alla nostra gallery e preparate le papille gustative…

Antipasti sfiziosi ed economici per l’estate

Antipasti sfiziosi economici estate

Durante l’estate la possibilità di organizzare cenette tra amici e parenti in casa si fa più frequente. Una parte fondamentale della cena, a mio avviso, è quella relativa agli antipasti. Se è vero che bruschette, tramezzini e tartine fanno sempre la loro figura è anche vero che alla lunga possono stufare sia voi che li preparate che gli ospiti a cui sono destinati. Per questo ho pensato che degli antipasti sfiziosi, ma soprattutto econonomici, visto il periodo, possano tornare utili.

La torta dolce economica

Ecco un altro dolce perfetto per la prima colazione, diciamo che a questo punto abbiamo dato vita a una trilogia, con la ciambella leggera senza uova di ieri e la torta al cioccolato del giorno prima ancora! Questa torta è proprio un classico per i bambini, semplice e saporita, che sostituisce il burro con l’olio, scelta che accompagna alcune mamme e anche alcune nonne nella quotidianità. Inoltre abbiamo la possibilità di regolare la corposità dell’impasto con il latte: la regola sarebbe quella di rendere l’impasto molto soffice, ma se i vostri gusti e quelli dei piccoli richiedono invece un dolce più simile a una frolla andrà benissimo lo stesso!

Dalla cucina povera: gli Spaghetti con mollica fritta ed uva passa

Oggi parliamo un pò di cucina povera, e per l’esattezza di una ricetta della cucina Siciliana: gli Spaghetti con mollica fritta ed uva passa. La cucina povera può essere un ottimo riferimento per preparare deliziosi piatti in economia ed in situazioni estreme, ovvero quando la dispensa risulta un po’ sguarnita. Gli Spaghetti con mollica fritta ed uva passa sono un esempio più che azzeccato di quanto detto fin’ora.

Gli Spaghetti con mollica fritta ed uva passa, oltre ad essere un piatto molto semplice e poco dispendioso da preparare, sono adatti alla cucina vegetariana e in periodo estivo sono un’ottimi primo piatto da portare in tavola. Non stupitevi se nella ricetta anziché trovare tra gli ingredienti le briciole di mollica di pane raffermo troverete in sostituzione del pangrattato, la ricetta può essere fatta con entrambi gli ingredienti senza variare il risultato. Ora vi lascio agli Spaghetti con mollica fritta ed uva passa.

Orecchiette in rosso con rucola e pecorino

Piatto tipico della tradizione Pugliese, le orecchiette sono più volte state oggetto delle ricette di Ginger.

Semplici o elaborate, fresche o secche, le orecchiette sono sempre invitanti e particolarmente gradite, per via della loro consistenza e della loro estrema versatilità.

Quest’oggi, voglio proporvele in una versione semplicissima, resa particolare dal pecorino.

Così condite sono ottime anche fredde e perché no, visto che siamo in prossimità delle varie scampagnate di Pasqua e Pasquetta, potrebbero essere delle ottime alternative per aprire i nostri primi pranzi all’aperto!

Vellutata di pomodoro e patate

Vellutate, creme, passati, zuppe, io adoro queste consistenze, mi sanno di abbraccio soffice al palato; questo tipo di piatti sono setosi, morbidi, delicati, e possono avere più o meno carattere, in base ai tipi di ingredienti che li costituiscono, ma restano a mio avviso ottimi compromessi tra leggerezza e gusto.

Se poi li si guarnisce con “parti croccanti” tipo amaretti, crostini ecc questi piatti semplici e tradizionali, assumeranno un aspetto ed un gusto straordinariamente invitante.

Noi di Ginger, vi abbiamo proposto già altre volte piatti del genere e di seguito troverete qualche link di articoli trattanti proprio le vellutate in questione:

La Zuppa di Zucca all’Asiatica:idee per un San Valentino esotico, Vellutata di Zucca e Castagne, La Cucina Rapida: Vellutata di Carote con Crostini al Cumino, Capodanno con il Finger Food: bicchierini di zuppa di Cetriolo, Zuppa di vongole saporita, per il cenone del 24 dicembre di Germana;

Zuppa di pomodoro e avocado, piatto caldo aspettando il Capodanno, Zuppa di piselli, una ricetta semplice e calda, Il Gazpacho, la zuppa fredda della Cucina Spagnola di Roberto di Trapani;

Vellutata di funghi e acciughe, Salse vitaminiche e dietetiche, Crema di ceci: Hummus di Claudia;

Vellutata di melanzane profumata alle erbe con amaretti di Saronno, Vellutata di zucca rossa proposte qualche tempo fa da me!

Vellutata light alle mandorle di Liulai;

Oggi vi propongo una ulteriore versione di vellutata, quella al pomodoro con patate, una ricetta light per tutti i gusti.

Crocchette di sgombro: ottimo finger food per grandi e piccini

Chi pensa che il pesce in scatola sia adatto solo per realizzare insalate estive, cambierà opinione dopo aver provato questo piatto stuzzicante, semplice da preparare, economico e di grande effetto!

Io l’ho fatto anche con il tonno e con il salmone in scatola ed in tutte e tre le varianti sono state un successo!

Non che io sia amante dei cibi in scatola ma, all’occorrenza, come carta da giocarti all’ultimo istante per una cena super improvvisata, hanno il loro perché!

Ovviamente non bisogna eccedere, ma questo piatto potrei consigliarlo a tutti coloro che magari, non sono degli assi in cucina (perché è davvero semplicissimo) o magari a coloro i quali vogliono far mangiare il pesce fatto in modo diverso ai più piccini, evitando di dover ricorrere agli insignificanti bastoncini di pesce surgelati…che di tutto sanno oltre che di pesce!

Queste crocchette sono ottime mangiate così…”fritte e mangiate”, magari intinte nella salsa di soia. Ma sono altrettanto buone, una volta fritte, ricotte nella salsa di pomodoro e poi utilizzate per condire la pasta! Io in questo modo, ho provato a fare quelle al tonno, ed il sugo è venuto una delizia!

Ma adesso ecco a voi la ricetta….