Menù di Natale 2012: ricette economiche

di Ishtar 0

Oggi è la volta di un argomento che mi sta molto a cuore, come a tutti voi del resto, la crisi. Per questo motivo ho scelto di proporvi un menù di Natale 2012 di ricette economiche. Anche senza spendere un patrimonio si può comunque organizzare un pranzo di Natale apprezzato e con qualche piccolo accorgimento lo si può rendere all’altezza di quello di un qualsiasi ristorante. I tempi sono quelli che sono, in molti faticano ad arrivare a fine mese e con queste ricette potrete comporre un Menù di Natale economico con il quale deliziare i vostri ospiti.

Antipasti

Iniziamo da un antipasto gustoso amato dai grandi ma anche dai bambini: le crocchette di sgombro. Per preparare queste piccole delizie dovrete utilizzare lo sgombro sott’olio e della besciamella da comprare già pronta o, se avete tempo a disposizione, da fare direttamente in casa. Un altro antipasto super semplice da preparare è il formaggio fuso con le noci. Potete optare per il brie, per la fontina o per il provolone e scegliere di prepararlo in delle cocottine monoporzione

Primi piatti

Veniamo ai primi piatti. Un piatto appartenente alla cucina povera ma che io adoro per il suo gusto unico sono gli spaghetti con la mollica fritta e l’uvetta. Devo dire che una volta in tavola fanno anche la loro figura cosparsi con le loro briciole croccanti che fanno da contrasto con la morbidezza dell’uva passa. Cambiando genere vi suggerisco invece le orecchiette in rosso, con rucola e pecorino. Si preparano con le acciughe ed i cipollotti oltre che con un bel peperoncino rosso. Da provare.

Secondi

Tra i secondi invece ve ne suggerisco uno particolare: il petto di pollo all’uva bianca. Un piatto semplice sia negli ingredienti che nel sapore ma che stupira senz’altro i vostri ospiti. L’altra proposta sono invece i filetti di merluzzo in salsa tonnata. Il merluzzo è uno dei pesci più economici che ci sia, potete utilizzare i filetti surgelati. Questa salsa tonnata li impreziosisce notevolmente.

Dolci

Per quanto riguarda i dolci potete optare per  un classico del Natale, il pandoro ripieno, in questo caso con la crema di mascarpone, ma non avete che l’imbarazzo della scelta tra crema pasticcera, al caffè, al cioccolato o panna montata. Se ne avete in abbondanza, una variazione sul tema è il tiramisù ai frutti di bosco con gli avanzi di pandoro. Davvero colorato ed in perfetta sintonia con le festività natalizie.

Foto courtesy of Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>