Focaccia pugliese, la ricetta con patate e cipolle

È ottima calda o fredda: parliamo della focaccia pugliese, una vera delizia da gustare in ogni occasione e ancora di più in estate quando avete voglia di sostituirla al consumo del pane. La caratteristica della focaccia pugliese è che viene preparata con due diverse farine, la feria tradizionale e la farina di semola di grano duro. 

FOCACCIA PUGLIESE, focaccia cipolle bianche patate

Le dosi delle delle due farine posso essere personalizzate in base al proprio gusto di tip personale.

Peperoni alla tarantina, la ricetta pugliese

Ma quanto sono buoni i peperoni e soprattutto in estate? Grigliati sono semplicemente squisiti, ma al tempo stesso possono essere preparati in padella oppure al forno.

tapas peperoni, Involtini di peperone alla creme fraiche

La ricetta di oggi arriva direttamente dalla Puglia e porta in tavola la freschezza dei sapori della città di Taranto: i peperoni alla tarantina sono un contorno ricco e saporito. Facili, facili da preparare sono dei ricchissimi peperoni ripieni che possono essere personalizzati in tanti modi diversi. 

Pitta di patate con scamorza

La pitta di patate è un piatto di origine pugliese che viene preparato tutto l’anno, è una ricetta rustica non affatto complicata da preparare che vin consente di realizzare un piatto unico veramente molto gustoso e pratico: la versione di oggi però è ancora più ricca rispetto al solito.

tortini, patate, patate alla savoiarda, parmigiana , patate raganate , patate, baci di dama, duchesse, , insalata svedese, spaghetti fritti di patatepizza santa chiara, roselline di patate, patate, contorno

La pitta di patate con la scamorza è la versione ricca della tradizionale ricca che viene ulteriormente farcita con la presenza della scamorza e della provola, o magari della mozzarella.

Eataly Bari, Vieni che te lo spiedo 

 

Torna Vieni che te lo spiedo, la grande grigliata organizzata da Eataly Bari. Dopo il successo dell’iniziativa del Primo Maggio, torna ancora una volta la possibilità di poter partecipare a una grande grigliata all’aperto.  

l’appuntamento è fissato per la giornata di domenica 2 giugno 2019 per poter celebrare la Festa della Repubblica sperando anche nel beltempo. L’evento si volgerà dalle ore 12.30 alle ore 16.00 sulla bellissima terza vista mare. 

Focaccia di Carnevale salentina

Si chiama Fucazza de carnuale salentina che significa focaccia del Carnevale salentina: è una torta salata molto ricca che prepara tradizionalmente in occasione del Carnevale, ma ogni momento dell’anno è adatto per gustarlo.carnevale, dolci di carnevale

 

La focaccia salentina si prepara con tanti ingredienti diversi, dalla lonza, che caratterizza la ricetta, alla mozzarella fino al mix di pecorino e parmigiano.

Cheesecake salata con friselle e con burrata

Cheesecake salata con friselle e con burrata, una ricetta speciale e ricca di gusto all’insegna dei sapori della Puglia e di tanti ingredienti tradizionali della regione. La ricetta, tratta dal Libro delle Cheesecake, è la rivisitazione di una cheesecake salata che viene preparata con una base di taralli e friselle unite al burro fuso. 

Sulla base croccante e rigorosamente salata viene poi collocata anche una crema salata a base di burrata e di ricotta.

Farinella con le cime di rapa, la ricetta di Putignano

Al nome Farinella si pensa immediatamente alla tradizionale maschera di Carnevale di Putignano, ma in realtà la farinella è anche un prodotto tradizionale di Putignano, in Puglia,  una speciale farina di origine contadina che viene preparata con orzo e con ceci tostati, ridotti poi in farina a cui viene aggiunto del sale.

panelle cucina con AleOggi prepariamo la farinella con le cime di rapa,  una piatto tradizionale con due prodotti tipici della regione Puglia. 

Frittata pugliese, la ricetta con ricotta e parmigiano

Frittata pugliese: un piatto unico, povero e rigorosamente preparato con ingredienti economici che avrete certamente a disposizione in casa. 

Frittata piselli carciofi, frittata, frittata alla veneta

Il trucco è di preparare un piatto unico avendo a disposizione veramente pochi ingredienti: la caratteristica di questa frittata è che viene preparata amalgamando al composto delle uova la ricotta arricchita con il parmigiano reggiano.

Ciceri e tria, la pasta e ceci salentina

Si chiama ciceri e tria ed è un piatto tradizionale della cucina salentina: è la ricetta molto antica di ceci e pasta che generalmente viene preparata in occasione del 19 marzo, giorno di San Giuseppe e festa del papà. Può essere preparata però durante tutto l’anno con i prodotti tipici del territorio.

ciceri e tria, Vellutata ceci cavolo nero, ceci, pasta e ceci alla romana

È un ottimo piatto invernale perfetto veramente per le giornate più fredde.

Polpette di pane pugliesi

È il pane l’ingrediente principale delle polpette di pane pugliesi, un tipo di polpette veramente facili da preparare: si tratta inoltre di una ricetta estremamente economica adatta per riciclare del pane avanzato o in alternativa del pane in cassetta per i tramezzini.

polpette, pane, polpette patate, olive, Polpette di baccalà per Natale 2016

Le polpette di pane pugliesi si trasformano in un piatto sfizioso particolarmente adatto anche per i bambini: sono un piatto unico che potrete servire non solo come secondo piatto, ma anche come antipasto o per accompagnare un aperitivo. Il consiglio è di preparare delle polpette delle stesse dimensioni e possibilmente abbastanza piccole in modo da facilitare la cottura e renderle anche più appetibili per i i bambini. 

Colva, la macedonia pugliese del giorno dei morti

Si chiama colva ed è una ricca macedonia autunnale tipica della regione Puglia: si prepara con una serie di indispensabili ingredienti, vale a dire il grano cotto, l’uva sultanina, (o l’uva) le noci e le mandorle tritate, fichi secchi tagliati a pezzetti, i chicchi di melograno, lo zucchero, il vincotto, le scagliette di cioccolato fondente.  È un dolce tipico soprattutto della zona del nord di Bari e di Foggia e viene conosciuto anche come grano dei morti. 

melograno, colva

 

Ogni ingrediente fa parte della simbologia che lega la morte alla vita. Qualche esempio?