Ricette veloci secondi, petto di pollo con pomodori secchi

ricette veloci secondi petto pollo pomodori secchi

Oggi parliamo di sapori mediterranei: carne bianca insieme a pomodori secchi e capperi per una ricetta  facile e veloce: il petto di pollo con pomodori secchi. Lo confesso, ho ricominciato la dieta. Le mie ferie si avvicinano e so che in dieci giorni di vacanza non saprò rinunciare a qualche cena fuori di troppo e a qualche strappo alla regola. Per evitare di ritornare dalle vacanze con due chili di più, prevengo gli abusi cominciando da ora a fare qualche piccola rinuncia.

Piccola però, non vorrei intristirmi troppo e per evitare di annoiarmi a mangiare petto di pollo alla piastra e insalata, questa ricetta è perfetta. Solo 160 calorie per porzione e un gusto che non vi deluderà. In più si prepara in soli 10 minuti di cottura in padella. Mia mamma è un’appassionata di conserve casalinghe, quindi per me i pomodori secchi sono un ingrediente che nella dispensa non manca mai. In genere li uso per fare il pesto per condire la pasta, ma in questo caso mi sono tornati utili per questa ricetta.

Ricette bimby, i peperoni al tonno

Ricette bimby peperoni tonno

E che ne dite di una ricetta estiva preparata con il bimby? I peperoni al tonno costituiranno a vostro piacimento un secondo o un contorno ad un piatto di pesce. Il tonno ed i peperoni di solito rappresentano uno dei condimenti  ideali per la pizza, ed in questo piatto vengono accompagnati da capperi, pomodorini e cipolla. Il risultato? Un piatto squisito anche perchè i due ingredienti insieme vanno alla grande! E se avete difficoltà nel digerire i peperoni vi consiglio di togliere loro la pellicina esterna, risulteranno meno indigesti.

Mi capita spesso di preparare i peperoni al tonno con il bimby soprattutto in questo periodo dell’anno durante il quale questo tipo di ortaggi abbonda ed una ricettina sfiziosa che li preveda è sempre bene accetta. Vi confesso che un paio di volte ho utilizzato i peperoni al tonno come sugo per condire la pasta, un vero successo ed in realtà questo piatto è molto più versatile di quanto sembri, può essere spalmato da freddo anche sulle bruschette.

Ricette Bimby facili, frittata di fiori di zucca e pomodorini

ricette Bimby facili frittata fiori zucca pomodorini

I fiori di zucca cominciano a vedersi nelle bancarelle del mercato vicino casa mia e siccome sono un’appassionata di verdure specialmente se sono di stagione, non potevo non approfittarne, e così proprio ieri ho portato a casa un bel cestino di fiori di zucca. Alcuni erano belli, gonfi e aperti e ho pensato che fossero perfetti da farcire e friggere in una pastella semplice fatta con il Bimby, ma siccome ce n’erano degli altri che erano leggermente più piccoli e altri che ancora non si erano aperti, ho pensato che sarebbero stati perfetti in una frittata. Risultato: ottimo!

Con il Bimby preparare la frittata sarà facilissimo e l’aggiunta dei pomodorini Pachino è stata un’idea vincente. Danno un tocco di colore in più e arricchiscono il sapore della frittata, che già di suo è molto gustosa.

Cucinare il pesce: Spinaci e seppie in tegame

Il pesce, per tradizione o almeno nella maggior parte dei casi, è un alimento tipico della stagione estiva; ma non è detto che non si possano preparare delle ottime ricette a base di pesce che si accompagnino bene al clima freddo dell’inverno! Se vi domandate come cucinare il pesce per una sera fredda e piovosa, vi consiglio di provare la ricetta: Spinaci e seppie in tegame.

Come posso presentarvi questo piatto, se non definendolo come una specie di stufato di pesce, solo così posso descrivervi gli Spinaci e seppie in tegame. Già una volta vi avevo descritto un modo per preparare le seppioline in tegame, e oggi scopriamo un’altra preparazione. Adesso vi saluto e vi auguro buon appetito con gli Spinaci e seppie in tegame.

Un secondo sfizioso: il Tortino di speck e funghi

Qualche nuova idea e un pratico suggerimento per cucinare un secondo piatto sfizioso e diverso dal solito? Abbiamo quello che fa per voi! Un piatto molto particolare che sotto una croccante e dorata crosta gratinata, nasconde un interno profumato e gustoso: il Tortino di speck e funghi.

Si potrebbe pensare che il Tortino di speck e funghi sia un fratello del tortino di melanzane o che sia una delle tante varianti a base di patate, come il tortino di patate e cavolfiore o il tortino di patate con pancetta e cipolle, ma non è così! A cosa si può paragonare il Tortino di speck e funghi? Diciamo, tra noi, che forse il suo parente più prossimo è il tortino di pane. Perché? Scopritelo dai voi seguendo la ricetta del Tortino di speck e funghi.

Happy Hour, ricette casalinghe

Già ieri abbiamo parlati di happy hour casalinghi e continuiamo oggi con qualche altro piccolo suggerimento per accogliere i vostri ospiti all’ora dell’aperitivo, ma anche a ora di cena. L’aperitivo a casa può tranquillamente essere interpretato come una cena in piedi, visto che nelle grandi metropoli l’happy hour è diventato proprio questo. Pagando solo una consumazione (e si va dai 5€ ai 10€, miglior rapporto qualità prezzo l’ho trovato a Torino  intorno ai 7€, cibo a volontà ed ottimi cocktail!) si cena praticamente, visto che i buffet spaziano dalle creme, ai primi piatti, ai secondi, passano per le verdure e le pizze, si assaggiano formaggi e fritture e a volte ci sono anche dei dolci!

Potete pensare a un happy hour magari per festeggiare un compleanno. Preparate tutte queste cose appena citate, aggiungete stuzzichini vari e infine dite ai vostri ospiti che potranno presentarsi per fare gli auguri e per mangiare qualcosa insieme dalle 19 alle 22. Ognuno arriverà all’orario che gli è più comodo, uscendo da lavoro o passando prima a casa, o anche arrivando sul tardi e potrà solo spiluccare qualcosa o cenare, visto che avrete preparato anche dei primi piatti e sicuramente tutta una serie di piccole cose che sazieranno! E’ un’idea da non sottovalutare, pratica e vi permetterà di sbizzarrirvi in tutta la vostra abilità culinaria!

Tortino di mozzarella e melanzane, un modo leggero per gustare le melanzane

Se non vi sbizzarrite a cucinare le melanzane in questo periodo, non so proprio quando pensate di farlo! Questa è la stagione giusta per fare delle ricche scorpacciate di parmigiana e pasta alla norma, melanzane al forno e quanto altro ancora si può fare con le melanzane.

Più comunemente, perlomeno nelle zone del Sud Italia, le melanzane vengono preparate fritte, un tipo di cottura che, a mio parere, con il caldo fa un po’ a botte. Per questo cerco nuove ricette con metodi alternativi di cottura per preparare dei succulenti piatti a base di melanzane.

Un piatto che ho scoperto da poco è il Tortino di mozzarella e melanzane, una portata che ricorda vagamente la parmigiana, ma più leggera, per via della cottura delle melanzane, cotte al forno e non fritte. Provate!

Un menù veloce per ospiti dell’ultimo minuto

Un menù veloce per ospiti dell’ultimo minuto

Quante volte sarà capitato anche a voi di avere ospiti a cena e saperlo all’ultimo minuto? In questi casi abbiamo poco tempo per decidere il menù ed ancora meno per prepararlo e nonostante tutto vogliamo comunque fare bella figura in cucina. Come fare allora?

Innanzitutto levatevi dalla testa che più una ricetta è complicata più sarà buona e colpirà i vostri ospiti: non è vero. Alcune tra le ricette più semplici in assoluto sono tra le più gustose. Un esempio? Gli spaghetti cacio e pepe, ricetta tipica della cucina romanesca, pronti in 5 minuti più il tempo di cottura della pasta: veloci e decisamente intramontabili!

In alternativa come primo potreste preparare una lasagna, classica o di verdure, o una pasta al gratin, altrettanto gustose e che possono essere preparate in anticipo e cuocere mentre voi vi dedicate alla seconda portata. Potete risparmiare anche più tempo se usate il microonde, poichè i tempi di cottura vanno praticamente dimezzati.

Per il secondo potete usare gli ingredienti che avete in frigo o in congelatore e metterli insieme con creatività: un hamburger di patate con cotto o delle polpette preparate con il merluzzo Findus, da accompagnare con una bella insalata.