Malfatti di zucca e ricotta

Se amate la zucca e vorreste utilizzarla, in cucina, nella realizzazione di piatti alternativi alla solita pasta o risotto, potreste provare i malfatti di zucca e ricotta. Simili agli gnocchi hanno una consistenza leggermente più collosa che si presta a regalare primi piatti di grande gusto. I malfatti di zucca e ricotta possono essere conditi a piacere in maniera semplice o più elaborata.

Malfatti di zucca e ricotta

Empanadas vegetariane

Conoscete tutti le empanadas? Bene, perchè oggi vi propongo la versione vegetariana con la ricetta di Benedetta Parodi. Si tratta di una preparazione rustica ma delicata, perfetta per una cena informale con gli amici, anche etnica, perchè no? Un impasto veloce da realizzare con ingredienti comuni tra i quali compare lo strutto sostituibile, come al solito, con il burro, ed un ripieno semplice ma sfizioso a base di cipollotti rosolati,  uova sode e ricotta salata da far perdere la testa.

 

Empanadas vegetariane

Pasta con fave fresche e ricotta salata

Ed eccole di nuovo tra noi, le fave. Dopo molti lunghissimi mesi finalmente sono tornate. Le ho desiderate così tanto ardentemente che non appena viste in bella mostra sul banco della verdura mi ci sono fiondata. La prima ricetta preparata è stata la pasta con fave fresche e ricotta salata. Un primo piatto semplice e genuino, perfetto per un pranzetto gustoso e leggero, ma assolutamente irresistibile.

 

Fave fresche

Zuppa di zucca e ricotta

Quando la zucca è si stagione, io non so fare a meno di prepararla in tantissimi modi diversi. Tra questi la zuppa di zucca e ricotta resta uno dei miei preferiti, perchè si tratta di un comfort food gradevolissimo e saporito; un modo originale per cucinare un minestrone diverso dal solito. Non è neanche una ricetta troppo difficile: con poco impegno porterete in tavola un fumante piatto di zuppa da accompagnare con i crostini croccanti, magari aromatizzati al rosmarino. Io utilizzo anche grandi fette di pane casereccio che faccio prima diventare croccante in forno, con un filo di olio, un pizzico di sale e di rosmarino.

zuppa di zucca e ricotta

Cucinare rigatoni alla norma: ricetta e ingredienti

Cucinare rigatoni alla norma: ricetta e ingredienti

Inutile dire quanto i rigatoni alla Norma risultino gustosi. Piatto tipico della cucina siciliana, si tratta di una specialità in particolare della città di Catania rivolta come omaggio alla celebre omonima opera del compositore Vincenzo Bellini. Primo piatto ricco e di semplice realizzazione, in realtà richiede solo qualche piccolo accorgimento per ottenere un risultato perfetto. A partire dalle stesse melanzane, che prima della frittura dovrebbero essere messe a spurgare per almeno un’ora, operazione questa, fondamentale per far perdere loro quell’antipatico restrogusto amaragnolo che andrebbe ad inficiare il risultato finale.

La crudaiola al tonno

crudaiola tonno

La crudaiola, per chi non lo sapesse, anche se è facilmemte intuibile dal titolo della ricetta, è un primo piatto in cui la pasta viene condita con tutti ingredienti crudi. Nel caso della crudaiola al tonno, poi, sono tutti ingredienti d’eccezione. Pomodori perini, tonno sott’olio di ottima qualità, capperi sott’aceto, olive taggiasche, e cipollotti, il tutto esaltato da basilico fresco e ricotta salata, la ciliegina sulla torta di questo piatto prelibato. Condimento questo, che tra l’altro potete utilizzare per condire bruschette e crostoni per stuzzicanti antipasti misti.

Cotto e mangiato, ricette primi piatti: fusilli con ricotta salata e pomodorini

Cotto e mangiato ricette primi piatti fusilli ricotta salata pomodorini

La ricotta salata è un prodotto tipico dell’Italia meridionale e infatti tra Campania, Puglia e Sicilia spopolano le ricette in cui si utilizza questo ingrediente delizioso. Tra le tante proposte di Cotto e Mangiato questa mi ha molto colpito, visto che è una soluzione estremamente semplice, anche per una cena tra amici, e quindi non potevo non proporvela! Trovare una buona ricotta salata non è semplice, infatti confesso che mi è capitato, quando mi veniva a trovare qualcuno da Napoli, di chiederla, visto che è assolutamente deliziosa anche da gustare come secondo piatto, ma al Nord non è così semplice da trovare, un po’ come la Mozzarella di Bufala. Molte salumerie propongono questi prodotti tipici, ma spesso il sapore non è quello vero, un po’ per il viaggio che i prodotti affrontano e un po’ perché magari le produzioni non sono proprio originali.

Se trovate una buona ricotta salata questo piatto sarà davvero speciale, e se è davvero originale, con quel suo sapore così caratteristico e la consistenza tra il solido e il morbido, compratene un po’ di più e gustatela anche così, al naturale

La Pasta alla Norma di Benedetta Parodi

pasta norma benedetta parodi

Ecco che torno a parlare di melanzane! Era davvero da tanto che non proponevo una ricetta con una delle indiscusse regine della cucina, quando si parla di verdure, per me le melanzane sono regine e i peperoni sono i re! Insomma, la pasta alla norma, un primo piatto classico della tradizione siciliana che però io ho assaggiato in molte regioni e che veniva preparato con suggerimenti dati da amici o parenti siciliani, sempre ottima! Questo è proprio un primo piatto che dovrebbe diventare d.o.c. nel nostro paese. Questa ricetta ha origini catanesi e prende il nome dalla famosa opera del compositore Bellini, che come tutti sappiamo si chiama proprio La Norma. Questo primo piatto è un omaggio della città al grande compositore.

Proprio curiosando tra le ricette di Cotto e Mangiato ho trovato questa, oltretutto una preparazione a cui non mi dedico da tempo e che penso proprio metterò in atto durante la prossima cena, già non vedo l’ora!

Per quanto mi riguarda questa ricetta unisce alcuni degli ingredienti che preferisco, le melanzane e la ricotta salata, e in più è un primo piatto, e io amo preparare i primi più dei secondi, non so se ve lo avevo mai detto!

Come fare il pesto alla siciliana

Sentendo pronunciare la parola pesto penso sempre a quello alla genovese, dal caratteristico colore verde donato dal basilico. In realtà però ce ne sono diverse varianti, di pesto, intendo. La maggior parte sempre verdi: quello alle zucchine, quello alla rucola … Ma ce n’è uno che è rosso (l’avete mai visto?) Il pesto alla siciliana: data la presenza di un grande quantitativo di pomodori al suo interno non potrebbe essere altrimenti. Il pesto alla siciliana è un psto molto ricco e si utilizza soprattutto come condimento per la pasta. Io lo vedo bene anche spalmato sui crostini, ma dipende dai gusti.

Scopriamo la ricotta salata con un primo estivo: la pasta con le zucchine

Pasta con le zucchine 

TEMPO: 30 minuti| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Forse non tutti sanno che la pasta con le zucchine fritte rappresenta uno dei piatti tipici in Sicilia. Probabilmente non sarà così famosa, a mio parere a torto perché merita, come le “colleghe” alla Norma e alle sarde, ma soprattutto in estate compare molto spesso sulle tavole siciliane. Ingrediente immancabile a parte le zucchine, è la ricotta salata. Una droga, in senso buono ovviamente, più ne grattuggi, più vorresti continuare, esalta il sapore delle zucchine in maniera eccezionale.

La ricotta salata è una vera e propria istituzione della cucina Siciliana, non a caso la vediamo protagonista in numerosi piatti tipici. Si trova con facilità nell’Italia meridionale, è prodotta con le stesse modalità previste per la preparazione di quella fresca, ma a differenza di questa viene salata in superficie e messa a stagionare per fare in modo che perda gran parte della sua acqua. Il risultato è un formaggio dalla consistenza morbida ma non molle, tanto che è quasi difficile riuscire a grattuggiarla, e dal gusto deciso ma non forte.