Malfatti di zucca e ricotta

Spread the love

Se amate la zucca e vorreste utilizzarla, in cucina, nella realizzazione di piatti alternativi alla solita pasta o risotto, potreste provare i malfatti di zucca e ricotta. Simili agli gnocchi hanno una consistenza leggermente più collosa che si presta a regalare primi piatti di grande gusto. I malfatti di zucca e ricotta possono essere conditi a piacere in maniera semplice o più elaborata.

Malfatti di zucca e ricotta

Se solitamente si prestano ad essere accompagnati da burro e grana, in questo caso è la ricotta salata a costituire un condimento irresistibile. In caso potreste ricorrere ai funghi porcini, freschi o secchi. I malfatti di zucca e ricotta si prestano al pranzo di tutti i giorni così come a quello delle occasioni particolari. Un pianno autunnale da non perdere per fare felici i propri commensali. Ottima variante dei tradizionali malfatti bresciani, si tratta di un’alternativa alla pasta per un pranzetto sfizioso e semplice da realizzare. Ed allora realizzateli in casa e conditeli secondo i vostri gusti. Provate anche:

Malfatti di zucca ai funghi

Malfatti di ricotta e spinaci per un pranzo all’insegna della leggerezza

Gnocchi di zucca con cipolla caramellata

Lascia un commento