Empanadas vegetariane

di Ishtar Commenta



Conoscete tutti le empanadas? Bene, perchè oggi vi propongo la versione vegetariana con la ricetta di Benedetta Parodi. Si tratta di una preparazione rustica ma delicata, perfetta per una cena informale con gli amici, anche etnica, perchè no? Un impasto veloce da realizzare con ingredienti comuni tra i quali compare lo strutto sostituibile, come al solito, con il burro, ed un ripieno semplice ma sfizioso a base di cipollotti rosolati,  uova sode e ricotta salata da far perdere la testa.

 

Empanadas vegetariane

Empanadas vegetariane


Ingredienti

500 g di Farina 00 | 60 gr di strutto | 250 ml di latte tiepido | 1 cucchiaino di sale | 1 cucchiaino di lievito | 1 uovo | Per il ripieno: 200 g zucchine | 3 cipollotti | 2 uova sode | 100 gr di ricotta salata | sale e pepe | olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione

  Affettare i cipollotti e farli rosolare in padella con poco olio. Nel frattempo preparare le empanadas impastando tutti gli ingredienti ovvero la farina, lo strutto, il latte e l'uovo.

  Ottenuto un impasto sodo stenderlo ricavando dei dischi con l'aiuto di un coppapasta.

  Farcirli con i cipollotti rosolati, le uova sode e pezzi e la ricotta salata. Regolare di sale e pepe e chiudere le empanadas sigillando bene i bordi.

  Cuocere in forno caldo ventilato per 10 minuti a 200 C°.

Quella delle empanadas vegetariane non è che una delle tante varianti di tale preparazione tipica di origine sudamericana, della quale esistono le più svariate versioni, soprattutto di carne. Se realizzate in versione mini, le empanadas possono essere servite come antipasto. Potrete decidere, infine, se cuocerle al forno come ho fatto io (preferendo un risultato più leggero) o se friggerle in abbondante olio caldo fino a doratura. Provate anche le empanadas con la ricetta di Marco Bianchi e l’impanata di baccalà, direttamente dalla cucina siciliana. Per approfondimenti leggete invece le tortillas messicane: fajitas, tacos, burritos, empanadas e enchiladas.