Crema al limone

di Ishtar 0



Quella che vi propongo oggi non è la solita crema pasticcera al limone. Si tratta di un vero dolce al cucchiaio ricco e cremoso da gustare da solo o da utilizzare come farcia e ripieno di numerosissimi dessert adatti alla bella stagione. Sapore fresco ed allettante, la crema al limone che vi suggerisco di provare si conserva in frigo per qualche giorno.

Crema al limone


Ingredienti

120 gr. di zucchero semolato | 2 uova | 80 ml. di succo di limone | scorza di un limone | 150 gr. di burro morbido

Preparazione

   Versare in un pentolino adatto alla cottura a bagnomaria lo zucchero e la scorza grattugiata dei limoni mescolando bene. Unire le uova e amalgamare ancora, quindi unire anche il succo di limone.

   Fare cuocere a bagnomaria continuando a mescolare per qualche minuto quindi allontanare dalla fiamma ed unire appena intiepidito, il burro morbido a pezzetti montando bene con le fruste.

   Ottenuto un composto ben omogeneo trasferire in frigo per almeno 2 ore.

Tra gli ingredienti, oltre a dei bei limoni biologici, spicca una dose elevata di burro che regala al dessert una consistenza ed un sapore particolarmente ricchi e piacevoli al palato. Trovo questa crema al limone ideale da utilizzare anche come base per diversi dolci al cucchiaio. Arricchitela, ad esempio, con frutta fresca o biscotti sbriciolati, con delle lingue di gatto o ancora con delle mandorle tritate: avete l’imbarazzo della scelta. Insuperabile, infine, al termine di pranzi e cene a base di pesce. Provate anche la crema al limone spumosa, la crema chantilly al limone di Cotto e Mangiato e la crema di limone senza latte. Scegliete la vostra ricetta preferita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>