Empanadas vegetariane

Conoscete tutti le empanadas? Bene, perchè oggi vi propongo la versione vegetariana con la ricetta di Benedetta Parodi. Si tratta di una preparazione rustica ma delicata, perfetta per una cena informale con gli amici, anche etnica, perchè no? Un impasto veloce da realizzare con ingredienti comuni tra i quali compare lo strutto sostituibile, come al solito, con il burro, ed un ripieno semplice ma sfizioso a base di cipollotti rosolati,  uova sode e ricotta salata da far perdere la testa.

 

Empanadas vegetariane

Empanadas, ricetta Marco Bianchi

Appartenenti alla categoria della cucina etnica, le empanadas sono dei piccoli calzoni di pasta di pane farciti con gli ingredienti più disparati. Nella loro versione originale sono tanto gustose quanto non esattamente leggerissime inconveniente, questo, al quale si può ovviare seguendo la ricetta di Marco Bianchi che, come al solito, riesce a rendere super sana ogni pietanza, anche quella più grassa o elaborata.

Empanadas ricetta Marco Bianchi

Piatti tipici della Spagna, le ricette

Piatti tipici Spagna ricette

Amanti della Spagna, ma soprattutto della buona cucina, ecco per voi le più buone ricette dei piatti tipici spagnoli. Se pensate che questi ultimi si riducano alla sola paella, vi sbagliate: la Spagna è ricca di prelibatezze tutte da scoprire, di una tradizione caratterizzata da sapori mediterranei, non molto lontani dalla nostra, ecco perchè risultano particolarmente apprezzati agli occhi degli italiani.

L’impanata di baccalà, la cugina delle empanadas spagnole

impanata baccalà

Appena letto il titolo di questa ricetta ricordo di aver subito pensato che si trattasse di una specie di cotoletta di pesce, di baccalà, appunto. Ma man mano che scorrevo con lo sguardo gli ingredienti, dopo aver letto pasta briseè ho pensato: “ma che c’entra?” Non mi era venuta in mente l’immediata e forse più scontata associazione con le empanadas spagnole. Ed in realtà proprio di questo si tratta, se non delle originali, delle lontane cugine italiane. Già, perchè nella ricetta di questo articolo il guscio di pasta è costituito dalla briseè, base di tante torte salate. Mentre la pasta base delle empanadas spagnole è più simile alla pasta di pane, o quella della pizza. Certo: ogni famiglia ha la sua ricetta propria, quella tramandata di mamma in figlia, quella risultato di varie modifiche e dei gusti dei componenti la famiglia, ma in generale le empanadas rispecchiano l’uso, comune a molti paesi, di riempire la pasta di pane con i più svariati ingredienti. Molto diffuse in Spagna sono quelle ripiene di pesce, che forse quì in italia non sono così comuni,(ecco il motivo del mio stupore iniziale di fronte alla prima lettura della ricetta).

Le tortillas messicane: fajitas, tacos, burritos, empanadas e enchiladas

tortillas
Le tortillas, sfoglie di mais o frumento utilizzate per accompagnare altri cibi, possono essere definite a tutto diritto il simbolo della cucina messicana. Esistono molti tipi di tortillas e cambiano nome a seconda di come vengono farcite, piegate e cotte.
  • Burritos: sono preparate con la farina di frumento e sono farcite con pesce, carne o riso. Sono a forma di fagottino, con i bordi che vengono chiusi con gli stuzzicadenti.
  • Empanadas: possono essere di frumento e mais e sono diffuse soprattutto in Sud America. Sono a forma di mezzaluna e possono essere farcite anche con la frutta e servite come dessert
  • Enchiladas: assomigliano ai nostri cannelloni e vengono cotte in forno
  • Fajitas: vengono servite come semplici tortillas, senza alcuna farcitura. Con un po’ di pollo e insalata vicino
  • Tacos: tortillas di mais farcite e piegate a metà