Empanadas, ricetta Marco Bianchi

di Ishtar 0



Appartenenti alla categoria della cucina etnica, le empanadas sono dei piccoli calzoni di pasta di pane farciti con gli ingredienti più disparati. Nella loro versione originale sono tanto gustose quanto non esattamente leggerissime inconveniente, questo, al quale si può ovviare seguendo la ricetta di Marco Bianchi che, come al solito, riesce a rendere super sana ogni pietanza, anche quella più grassa o elaborata.

Empanadas


Ingredienti

140 g di farina 0 | 140 g di farina integrale | 70 g di farina di farro | 180 ml di olio extravergine di oliva | 180 ml di acqua tiepida | 360 g di crescenza light | 2 cipolle | 20 pomodori secchi | sale

Preparazione

  Mescolare bene le farine con l’olio extravergine unendo l’acqua tiepida e il sale.

  Fare riposare l'impasto ottenuto per 30 minuti, quindi stenderlo sottilmente e ricavare dei dischetti.

  Farcire ognuno di essi con della crescenza, qualche fetta di cipolla e un dei pomodori secchi tritati.

  Piegare i dischetti avendo cra di sigillare i bordi e farli cuocere in forno caldo a 200°C per circa 20 minuti.

Ed allora ecco che, utilizzando della farina di farro ed integrale e pochi ma azzeccati ingredienti per il ripieno, vengono fuori delle empanadas adatte a tutte le esigenze: da chi voglia mantenere la linea a che sia vegetariano. Il ripieno di queste è costitutito da crescenza light, cipolle e pomodori secchi che, sapientemente mixati, danno vita ad una farcia da leccarsi i baffi e che nulla abbia da invidiare a quelle a base di carne o pesce. Nulla vieta il fatto che possiate optare anche per altri tipi di formaggio o verdure. Provate anche l’impanata di baccalà e le tortillas messicane. Buon appetito !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>