Zuppa di zucca e ricotta

Spread the love

Quando la zucca è si stagione, io non so fare a meno di prepararla in tantissimi modi diversi. Tra questi la zuppa di zucca e ricotta resta uno dei miei preferiti, perchè si tratta di un comfort food gradevolissimo e saporito; un modo originale per cucinare un minestrone diverso dal solito. Non è neanche una ricetta troppo difficile: con poco impegno porterete in tavola un fumante piatto di zuppa da accompagnare con i crostini croccanti, magari aromatizzati al rosmarino. Io utilizzo anche grandi fette di pane casereccio che faccio prima diventare croccante in forno, con un filo di olio, un pizzico di sale e di rosmarino.

zuppa di zucca e ricotta

Non è vero che la zucca si prepara preferibilmente nella vellutata. Anche cucinata a pezzettini dentro una zuppa può essere ottima, e se è una zucca di buona qualità sarà dolce di gusto e per niente fibrosa. Per questa ricetta vi servirà la ricotta stagionata. A seconda delle regioni d’Italia è un formaggio conosciuto con nomi diversi. Potreste averla sentita nominare come ricotta salata oppure come ricotta secca, ma in qualunque modo la conosciate si tratta della ricotta sottoposta a stagionatura, che quindi non è più morbida e piena di siero ma asciutta come un formaggio stagionato. A seconda delle diverse tradizioni, può essere più o meno salata o affumicata. Assaggiatela prima di aggiungerla alla zuppa perchè sulla base della sua sapidità dovrete regolare le dosi del sale nell’intera ricetta.

Vi piace la zucca? Noi la prepariamo in tanti modi diversi: vellutata di zucca, zuppa di zucca e cavolo nero, zuppa di zucca al sapore di mare. Volete qualcosa di più originale? Provate la zucca rossa in agrodolce.

Photo Credit| Photo Credits | Timolina / Shutterstock.com

Lascia un commento