Gnocchi di zucca con provola affumicata

di Ishtar 0



Che io vada matta per gli gnocchi è risaputo. Negli anni ho provato decine di varianti ed ancora oggi ogni qualvolta mi imbatta in una nuova ricetta non riesco proprio a resisistere. Questa è stata la volta degli gnocchi di zucca con provola affumicata di Cotto e Mangiato. Degli gnocchi super gustosi già di per se ma con un condimento che li rende a dir poco eccezionali. Burro, salvia e provola affumicata, con i quali vengono saltati in padella per il tocco finale.

Gnocchi di zucca con provola affumicata


Ingredienti

1 kg di zucca pulita | 150 g di farina 00 | 1 uovo | 30 g di formaggio grattugiato | 50 g di ricotta | 200 g di patate lesse | noce moscata | noce moscata

Preparazione

   Tagliare e sbucciare sia la zucca che le patate e farle cuocere, separatamente, in acqua bollente in forno per circa 40 minuti o per il tempo necessario a diventare morbide. Adesso frullarle separatamente e fare raffreddare.

   Unirle in una ciotola ed unire tutti gli atri ingredienti tranne il burro, la salvia e la provola affumicata che serviranno per il condimento finale.

   Impastar bene fino ad ottenere un composto omogeneo e conservarlo in frigo per 30 minuti Riprenderlo e formare dei rotolini e poi dei tocchetti ai quali dare la classica forma degli gnocchi.

   Lessarli in acqua bollente, una volta che vengono a galla saltarli in padella con il burro e la salvia completando con la provola a scaglie.

Questi gnocchi sono solo uno degli infiniti piatti da poter prepararae con la zucca, ortaggio di stagione versatile e perfetto per la realizzazione di molteplici pietanze, dolci o salate che siano. Gli gnocchi che ne vengono fuori mi hanno letteralmente conquistata ve li consiglio vivamente per i vostri prossimi pranzi. Nel caso in cui non amiate il sapore affumicato della provola sostituitela con della mozzarella da unire a cubetti in padella. Provate anche gli gnocchi di zucca con noci e parmigiano, gli gnocchi di castagne e zucca e gli gnocchi di zucca con il Bimby.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>